Moto2 | Aron Canet correrà con il Team di Sito Pons

Contratto biennale per l'attuale pilota del Team Aspar

Moto2 | Aron Canet correrà con il Team di Sito PonsMoto2 | Aron Canet correrà con il Team di Sito Pons

Motomondiale Moto2 2022 – Aron Canet correrà con il Team Pons nelle prossime due stagioni. Canet corre attualmente con il Team Aspar e in questa stagione (la seconda in Moto2, ndr) ha collezionato sin qui 2 podi ed è settimo nella classifica iridata.

Canet è stato vice-campione del mondo della Moto3 e nella classe più “piccola” del Motomondiale ha collezionato 6 vittorie e 17 podi.

Dichiarazioni Sito Pons, Team Principal su ingaggio Aron Canet

“Siamo molto felici di annunciare la firma di Aron Canet per le prossime due stagioni. Aron è un pilota che sta dimostrando il suo talento in una categoria altamente competitiva come la Moto2, ed è uno dei piloti più importanti e allo stesso tempo con più proiezione, perché è molto giovane. E ‘stato vice-campione del mondo Moto3, ha l’esperienza di aver già lottato per un campionato e insieme all’esperienza della nostra squadra avrà gli strumenti per poter lottare per il titolo. Sicuramente avremo tanti successi. Voglio ringraziare i nostri sponsor per il supporto di questo nuovo progetto sportivo che inizierà la prossima stagione, sono loro che lo rendono possibile.”

Dichiarazioni Aron Canet su ingaggio Team Pons

“C’è ancora una lunga stagione in questo 2021 per cercare di lottare per tante vittorie, ma sono felice di sapere che il prossimo anno farò parte del team Pons Racing. Voglio ringraziare sia Sito che gli sponsor del team per l’opportunità e cercherò di restituire tutta la fiducia riposta in me con i risultati che la squadra merita. Dopo queste due stagioni con il Team Aspar, penso che sia giunto il momento di separarci. Colgo l’occasione per ringraziarli per avermi dato l’opportunità di debuttare e per tutti i bei momenti che abbiamo passato, e voglio finire questa stagione nel miglior modo possibile, per dare a tutta la famiglia del Team Aspar le soddisfazioni che merita. Farò del mio meglio per concludere la mia stagione nel miglior modo possibile, ma non vedo l’ora di affrontare le nuove sfide che la prossima stagione ci riserverà.”

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati