Paolo Simoncelli su incidente Moto3 Austin: “Siamo stati fortunati”

Paolo Simoncelli ha aggiunto: "Domenica é stata una bellissima giornata"

Paolo Simoncelli su incidente Moto3 Austin: “Siamo stati fortunati”Paolo Simoncelli su incidente Moto3 Austin: “Siamo stati fortunati”

Moto3 Gp Austin – Paolo Simoncelli, papà del compianto Marco, scomparso il 23 ottobre 2011 durante il Gran Premio della Malesia, ha commentato il terribile incidente avvenuto durante la gara della classe Moto3 ad Austin, che poteva avere risvolti drammatici.

La gara era stata interrotta dopo pochi giri a causa della caduta di Filip Salac, una volta ripartiti in uno dei punti più veloci della pista Deniz Öncü, rider KTM Tech3, ha tagliato la strada a Jeremy Alcoba facendolo, colpendo la ruota anteriore del pilota del Team Gresini e facendolo cadere al altissima velocità.

La moto di quest’ultimo aveva fatto da trampolino di lancio ad Andrea Migno e al capo-classifica Pedro Acosta, che sono usciti miracolosamente illesi. Ricordiamo che per questa manovra Deniz Öncü è stato squalificato per due gare, Misano e Portimao.

Dichiarazioni Paolo Simoncelli incidente Moto3 Austin

“Dopo aver rivisto più volte, anche a rallentatore l’ incidente della Moto3 credo che l’ unica cosa cosa da dire oggi sia: che bella giornata! Si, domenica é stata una bellissima giornata. Sarebbe troppo facile iniziare una polemica, si potrebbe parlare dell’ educazione dei piloti che andrebbe insegnata a partire dalle minimoto ma domenica sono usciti tutti illesi da una tragedia sfiorata e la direzione gara ha finalmente preso la giusta direzione squalificando il colpevole per due gare… perciò gustiamoci questo regalo. Ricorderemo Austin come un Gran Premio fortunato, oggi possiamo tirare un sospiro di sollievo e prepararci per Misano.”

Dell’incidente hanno parlato anche Valentino Rossi ed Andrea Dovizioso. Clicca qui per sapere il parere del pesarese e qui per quello del forlivese.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati