Superbike | Round Misano, Tissot Superpole Race: doppietta per Rinaldi

Il pilota Ducati bissa il successo di ieri in Gara 1

Superbike | Round Misano, Tissot Superpole Race: doppietta per RinaldiSuperbike | Round Misano, Tissot Superpole Race: doppietta per Rinaldi

Ancora una vittoria per Ducati nella Tissot Superpole Race del Pirelli Made in Italy Emilia-Romagna Round: dopo aver vinto
Gara 1, Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) fa doppietta conquistando anche la gara sprint.

L’ultimo italiano a vincere due gare nello stesso weekend a Misano era stato Max Biaggi nel 2012.

Razgatlioglu riesce a scalzare Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK), partito davanti a tutti, mentre Rinaldi –scattato quarto – in poco tempo si porta in seconda posizione e ben presto inizia a puntare il leader.
Il turco resta in testa fino al sesto giro quando il pilota ufficiale Ducati compie un bellissimo sorpasso alla curva 11 che gli vale la prima posizione. Il riminese all’arrivo precede il turco e Rea. Per Yamaha si tratta della 280^ gara sul podio.

Redding porta a casa un quarto posto e in Gara 2 sullo schieramento sarà affiancato da Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e Axel Bassani (Motocorsa Racing): per il giovane pilota veneto si tratta della miglior prestazione in carriera nel WorldSBK.
Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team) chiude settimo davanti a Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team): lo statunitense si regala una bella gara nonostante la partenza dal fondo dello schieramento per non aver fatto segnare un tempo valido nella Tissot Superpole di ieri. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK) in Gara 2 scatterà dalla nona casella.

La gara di Chaz Davies (Team GoEleven) si conclude subito dopo il via: il pilota gallese perde il controllo della sua Ducati Panigale V4 R tra la curva 1 e la 2 dopo un contatto avvenuto con Lucas Mahias (Kawasaki Puccetti Racing). Il francese poi finisce a terra al nono giro alla curva 6. Non arriva al traguardo nemmeno Michael van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team).
Eugene Laverty (RC Squadra Corse) dopo la caduta avvenuta nel corso delle Prove Libere 3 che lo ha costretto a saltare la Tissot Superpole e anche Gara 1 recupera alcune posizioni ed è 13°.

Di seguito i primi nove della Tissot Superpole Race:
1. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati)
2. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK) +0.485
3. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +1.865
4. Scott Redding (Aruba.it Racing – Ducati) +2.419
5. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +5.671
6. Axel Bassani (Motocorsa Racing) +7.448
7. Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team) +10.560
8. Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team) +13.102
9. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK) +13.110

Giro veloce Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) 1’34.356 Nuovo giro record

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati