SBK | Pata Italian Round: Jonathan Rea vuole eguagliare Carl Fogarty

Il Campione in carica punta a entrare nella leggenda già a Imola

SBK | Pata Italian Round: Jonathan Rea vuole eguagliare Carl FogartySBK | Pata Italian Round: Jonathan Rea vuole eguagliare Carl Fogarty

Jonathan Rea grazie al successo nella prima gara al TT Circuit Assen, teatro del quarto round della stagione, è riuscito ad arrivare a sole due vittorie dal record assoluto di Carl Fogarty: il “Cannibale” punta ad eguagliarlo già a Imola, dove questa settimana si disputerà il quinto appuntamento del Campionato.

Carl Fogarty è una leggenda nel WorldSBK, con i suoi quattro titoli, 109 podi e 59 vittorie, ma sopratutto grazie a spettacolari battaglie in pista e rivalità intense in cui è stato sempre l’uomo da battere.
La 59ª ed ultima vittoria del pilota britannico è arrivata ad Hockenheim nel 1999, la stessa stagione in cui ha conquistati l’ultimo titolo: i suoi record sono rimasti imbattuti fino al 2015, l’anno in cui Jonathan Rea è approdato al Kawasaki Racing Team.
Il pilota nord-irlandese, che comunque aveva ottenuto 15 vittorie complessive nelle stagioni trascorse in Honda, in appena tre anni ha scritto pagine importanti del Motorsport grazie a tre titoli mondiali e un dominio pressoché assoluto: con Fogarty condivide già il record del maggior numero di vittorie ad Assen.

Diventato il primo pilota dopo Fogarty a conquistare il titolo consecutivo nel 2016, Rea ha battuto questo record già l’anno successivo, diventando il primo in assoluto a vincere tre titoli consecutivi: il “Cannibale” però non vuole fermarsi qui.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati