SBK | Gp Barcellona Gara 2, Locatelli: “Un paio di piloti sono impazziti”

"Non posso dire di essere davvero soddisfatto dei risultati ma stiamo spingendo sempre" ha aggiunto il pilota italiano

SBK | Gp Barcellona Gara 2, Locatelli: “Un paio di piloti sono impazziti”SBK | Gp Barcellona Gara 2, Locatelli: “Un paio di piloti sono impazziti”

SBK Test Barcellona Yamaha – Andrea Locatelli ha chiuso Gara 2 Gran Premio di Barcellona, seconda tappa del Mondiale 2024, in tredicesima posizione.

Locatelli ha conquistato l’ottava posizione nella Superpole Race del mattino come punto più alto della giornata. Il 27enne è stato fortunato ad evitare una collisione tra Michael Rinaldi e Axel Bassani quando i due si sono scontrati insieme davanti a lui nel primo giro di Gara 2, costringendo “Loka” a finire nella trappola di ghiaia della curva 4 e perdere oltre 13 secondi ai leader. Rientrato in fondo al gruppo, Locatelli ha abbassato la testa per macinare 20 giri e avanzare verso la zona punti – con un sorpasso all’ultimo giro su Xavi Vierge che gli è valso il 13° posto alla bandiera a scacchi.

Dichiarazioni Andrea Locatelli Barcellona Superbike

“Oggi abbiamo concluso con una gara sfortunata, semplicemente perché all’inizio un paio di piloti sono impazziti e non avevano la testa completare la gara. Ero sul punto di cadere quando Rinaldi e Bassani sono caduti davanti a me, ma sono stato davvero fortunato a non farlo. Alla fine le gare mi sono piaciute, ho cercato di spingere al massimo e di ottenere il miglior feeling con la moto. Per Gara 2 penso che siamo stati più competitivi rispetto a ieri: abbiamo migliorato il grip e la durata della gomma, quindi questo è positivo per noi e per la squadra per capire la direzione e darci molti dati. Non posso dire di essere davvero soddisfatto dei risultati ma stiamo spingendo sempre, in ogni sessione, per cercare di fare il massimo e sappiamo che qui a Barcellona non è la pista migliore per noi. Questo è tutto quello che possiamo dire: sono contento del mio livello, contento dei ragazzi perché non commettiamo mai errori e la R1 funziona bene, quindi guardiamo avanti in modo positivo e vediamo cosa possiamo fare ad Assen”.

4.2/5 - (5 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

SBK | Bimota ritorna nel WorldSBK nel 2025SBK | Bimota ritorna nel WorldSBK nel 2025
Primo Piano

SBK | Bimota ritorna nel WorldSBK nel 2025

Telaio sviluppato da Bimota e motore Kawasaki il team si chiamerà: Bimota by Kawasaki Racing Team
SBK Kawasaki-Bimota – Bimota farà il suo ritorno sulla scena mondiale nel 2025, entrando a far parte del Campionato Motul