MotoGP | Test Barcellona: Valentino Rossi, “Troppa spettacolarizzazione della Moto3, serve più sicurezza”

"I commissari si concentrano tanto sulla MotoGP ma dovrebbero lavorare di più per la Moto3, ma dipende a che ora hanno l'aereo la domenica pomeriggio" ha aggiunto il pesarese

MotoGP | Test Barcellona: Valentino Rossi, “Troppa spettacolarizzazione della Moto3, serve più sicurezza”MotoGP | Test Barcellona: Valentino Rossi, “Troppa spettacolarizzazione della Moto3, serve più sicurezza”

MotoGP GP Catalunya Barcellona Yamaha Petronas SRT 2021 – Valentino Rossi ha chiuso i test di Barcellona con il decimo tempo.

Il pilota del team Petronas ha percorso 72 giri facendo registrare la migliore prestazione personale al 62esimo passaggio.

Dichiarazioni Valentino Rossi Test Barcellona

“Il piano era capire perché ieri in girare fossi più lento di quanto mi aspettassi, ma oggi ero messo abbastanza bene, nel mio livello normale. Non avevamo molte cose da provare, sospensioni, gomme e nuovi freni per l’Austria. Sono felice, perché mi sono trovato bene in moto, meglio di ieri. Per quanto riguarda i problemi con la gomma in gara sembra che per qualche motivo le tre Yamaha che hanno usato la gomma dura abbiano perso 6-7 decimi di passo, mentre le altre moto non hanno perso. Per qualche motivo è successo. Al contrario di Maverick Che ha usato la media ed è andato come sabato, però non sappiamo il perché. Oggi andavo bene come sabato pomeriggio e domenica mattina.”

Dichiarazioni Valentino Rossi Test Barcellona Sicurezza in Moto3

“Per me c’è troppa confusione. In condizioni difficili non è mai chiaro cosa accade, c’è molta confusione e le regole non sono precise. Ogni volta cambia e ogni pilota e categoria puoi avere una reazione diversa questo crea confusione. Come detto ieri sono spaventato quando vedo le gare di Moto3, è troppo pericoloso, non mi diverto a guardare le gare, sono preoccupato. Per me non è facile migliorare la situazione, ma devono parlare seriamente con i piloti, ma faccia a faccia con ogni pilota in particolare con chi sbaglia. Per me devono stare più attenti sotto questo punto di vista. E’ un lavoro difficile, ma va fatto, devi perdere tempo anche se non facile. Sembra che ci sia molta spettacolarizzazione della gara, sembra che spingano per farla diventare sempre più estrema. Secondo me i commissari si concentrano tanto sulla MotoGP ma dovrebbero lavorare di più per la Moto3. Dipende spesso a che ora hanno l’aereo la domenica pomeriggio, forse dovrebbero prendere più seriamente la questione della sicurezza.”

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati