MotoGP Sepang: Valentino Rossi “Già nel 2007 mi davano per finito e invece sono ancora qui”

Il sette volte campione del mondo della Top Class ha dimostrato anche oggi di poter ancora lottare per il vertice

MotoGP Sepang: Valentino Rossi “Già nel 2007 mi davano per finito e invece sono ancora qui”MotoGP Sepang: Valentino Rossi “Già nel 2007 mi davano per finito e invece sono ancora qui”

Valentino Rossi è stato autore di una gara superba a Sepang, teatro della diciassettesima e penultima tappa del motomondiale 2014. Il sette volte campione del mondo della Top Class è riuscito insieme alla squadra a rendere competitiva la sua Yamaha M1, che nelle prove libere non ne voleva sapere di essere in “forma”. Rossi si è dovuto arrendere al solo Marc Marquez, tornato alla vittoria, ma con la seconda posizione allunga in campionato in ottica secondo posto, portandosi a +12 sul team-mate Jorge Lorenzo, giunto terzo.

“Questa gara è la più difficile per i piloti, ma mi sentivo bene ed ero ben preparato. Questo significa che ho lavorato bene. Il secondo posto è positivo per me, perché abbiamo faticato molto durante il fine settimana e non eravamo molto forti. Questa mattina siamo riusciti a migliorare la moto e lo abbiamo fatto anche nel pomeriggio. La moto era perfetta per la gara. Ho lottato molto e mi sono divertito con Jorge e con Marc. A un certo punto ho pensato che avrei potuto vincere, ma purtroppo Marc era un pò più veloce. Il modo migliore per pensare al secondo posto per il campionato è quello di cercare di lottare per il podio. Questo è il mio obiettivo, ma Valencia è una pista difficile, in cui non sono mai andato troppo bene. In passato ho faticato molto, quindi quest’anno voglio provare al massimo. Voglio essere competitiva domenica per cercare di arrivare sul podio.”

Qual’è la differenza rispetto al passato?

“C’è un approccio diverso nella messa a punto della moto rispetto al passato, adesso bisogna anche guardare i dati, Silvano ci crede come me. Anche io sono più in forma dello scorso anno. Nel 2013 la situazione era abbastanza chiara. Avevo fatto bene nella prima parte della stagione, ma poi quando gli altri hanno fatto uno step, io non sono riuscito a migliorare e mi rimanevano solo le briciole. A volte sul podio, ma prendevo sempre 10 secondi. Ho quindi deciso di cambiare il capo-tecnico (Galbusera al posto di Burgess) ed ero sincero quando dicevo che avrei aspettato le prime gare per capire come sarei andato. E’ andata come speravo.”

Fisicamente oggi hai fatto la differenza rispetto a Lorenzo, strano visto che lui è molto più giovane

“Lavoro molto di più rispetto al passato. Ho cambiato il metodo di allenamento, ma soprattutto non ho mai smesso di allenarmi. Sapevo di aver fatto una scelta rischioso e coraggiosa a cambiare Jeremy (Burgess, ndr) che era un mostro sacro, quindi mi son detto che dovevo essere al 100%. Poi c’è una bella atmosfera da noi, ci alleniamo con i “ragazzini”, li usiamo come “cavie” e quindi rispetto all’anno scorso sono molto più in forma.”

Nel recente passato ti sei mai sentito sottovalutato?

“Negli ultimi anni per me è stata una grande rivincita dimostrare che non ero finito. L’altro giorno mi son ricordato che già nel 2007 quando mi batteva Stoner dicevano che ero finito! Sono passati 8 anni e sono ancora qui! Ho anche dimostrato che posso lottare con Marquez e Lorenzo tutte le domeniche e questo sarà il mio obiettivo fino a che correrò.”

E’ sembrata la tua gara più bella di quest’anno. Come si può battere Marquez?

“Non è impossibile, perchè non è lontano. Dobbiamo lavorare sulla moto perchè quando la nostra moto scivola dietro si fa fatica a guidarla, mentre quando succede a loro riescono a venire fuori meglio. E’ successo anche oggi a cinque giri dalla fine. Non sto dicendo che la differenza la fa la Honda, perchè lui ha vinto 12 gare, ma in quel frangente la loro moto va meglio.”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

90 commenti
  • Durim ha detto:

    Tranquillo che la pressione la soffre anche lui..te lo sei chiesto perchè nella seconda parte di stagione non ha vinto tutte le gare ma è caduto un sacco di volte?
    Poi Marc è il più forte, ma ha anche la moto più forte. Vedrai che quando avrà problemi e soffrirà anche lui.

  • Mi sbaglio o mi è sembrato di aver sentito nell’intervista che abbia menzionato Fatman?

    1. Non sapevo che eri popolare anche in Asia!

  • Surrogo ha detto:

    Fai il favore da bravo, torna a postare su Fess Buk.

  • testoner ha detto:

    gomma gommina la fine della stagione si avvicina…..
    anche se son in difficolta’ c’e’ carmelo che me mi aiuta’!!!!
    e solo i cecati nn vedono che e’ da venerdi che sono in difficolta’!
    e anche nel wrmp della domenica nn posso competere con jorge e marc!
    ,a poi la gara arrivera’ e zio carmelo ci pensera’!!!!!!!!!!!!!

    1. testoner ha detto:

      e a jorge la gomma de mierda gli dara’!
      come succede nelle gare importanti!

      1. enzo466 ha detto:

        Il nick è carino, manca un pezzo … TESTONER DI M….

      2. nandop6 ha detto:

        testoner
        Come dite voi, bla bla bla bla, ne avete tante di scuse che qualsiasi cosa faccia i vincitori siete voi. Continuate pure, senza di voi sarebbe troppo monotono.

    2. LucaR ha detto:

      Senti senti…quando Rossi da la paga ai vari Pedrosa e Lorenzo (che a loro volta diedero la paga a Stoner nel 2012) iniziamo a tirare fuori voci di complotto??? Non sappiamo più a cosa attaccarci?

      1. testoner ha detto:

        benissimo lucar…. hai detto una cosa sacrosanta!!
        jorge e pedrosa sono riusciti a battere casey nell’ultimo anno con piu’ costanza….
        mentre rossi di botte ne ha prese a go go da casey,jorge e anche pedrosa…..
        quindi fatti un esame di coscienza che magari ci arrivi……. tu e tutti gli altri canarini.
        avete cercato ogni scusa pur di difenderlo…. moto de mierda…. poi passato in yamaha era vecchio……
        e adesso sietequi a dire che noi cerchiamo scuse???
        a sto punto continuate a tenere i paraocchi fin dopo il ciglio di un burrone…. magari dopo capirete!!!!!
        RESTATE UNITI E CONTINUATE A ESULTARE PER I SECONDI POSTI….
        FINO A QUALCHE ANNO FA’ I TIFOSI DI ROXI DICEVANO CHE IL SECONDO ERA UNA MERD@!!!! QUINDI VOI ESULTATE (COME LUI…) PER UNA MERD@!

      2. Lyon66 ha detto:

        @Testoner testone ottuso

        Muto: il tuo bamboccio preferito non vale neanche l’alluce di Rossi.

        Continua a rosicare: vai in pista e non riconosci il valore di colui/coloro che rendono questo sport appassionante?

        Continua a vendere zucchine, cetrioli e melanzane…

        Magari ficcatele anche su per il bus del gnao…

        Sei proprio un pi@la con la P maiuscola.

        Ridicolo e antisportivo…

        Come dicono dalle tue parti…: SUCA ;-)))

      3. LucaR ha detto:

        Testoner:

        in primo luogo io non tifo per Valentino, lo ammiro soltanto come pilota e sportivo, mentre il tu amato idolo, è già in pensione e non lo rimpiange nessuno (HRC compresa)….

        Comunque, mettila come vuoi, ma……se avesse corso oggi il povero Casey avrebbe fatto quinto!
        …..o quarto, ma sono per la caduta di Pedrosa!

      4. LucaR ha detto:

        Ma no Lyon66, lasciamolo parlare….mi piace vedere come cerca di arrampicarsi sui vetri: Valentino ad oggi vale un Lorenza 8 anni più giovane, poche menate. Pedrosa, con una moto superiore, non tiene testa agli altri due e Casey….beh, a pari moto non era tanto meglio di Dani, anzi…senza l’infortunio della clavicola, lo spagnolo avrebbe battuto l’australiano anche nel 2011.

        Quindi: Stoner e Pedrosa sono circa alla pari, Lorenzo e Il Rossi di oggi gli sono superiori, mentre Marquez, ha probabilmente qualcosa in più…

        ….qualcosa di cui Valentino, con 14 anni in meno e una moto parimenti competitiva, non se ne accorgerebbe affatto.

      5. bibo ha detto:

        whahahhahahhaha
        la honda non lo rimpiange???
        a suo tempo gli offri un assegna in bianco!!
        e ancora adesso lo paga per testare le moto….
        questo perchè come dicevate voi non è un gran collaudatore….

      6. nandop6 ha detto:

        testoner
        Hai detto bene, Rossi le ha prese nei due anni in Ducati e nel 2013 su Yamaha, io infatti non avrei creduto che questo anno potesse essere di nuovo competitivo vista l’età e gli altri fattori che voi da veri intenditori non condividete come calo prestazionale, ma i risultati di oggi dovrebbero far riflettere voi anti ma se siete convinti nel “gombloddo” ogni parola con voi è vana. Ricorda 35 anni e 19° mondiale, si sta giocando il secondo posto con quei piloti che tu dici prendeva mazzate.

      7. LucaR ha detto:

        Con Marquez la Honda ha solo migliorato….non prenderebbe Stoner perché ha già Marc….leggi i giornali ottusangolo!

  • multicom ha detto:

    Rossi oltre ad essere un pilota fenomenale,è anche un ragazzo estremamente intelligente e penso sia pienamente consapevole che un avversario come marc,nella sua carriera non l’ha mai avuto…per farla breve,vale è stato sconfitto da un avversario più forte di lui.Ovviamente marc può perdere contro valentino…le gare sono gare.Era una cosa rivoltante quando anni fa si diceva che valentino vinceva perchè la sua moto era superiore alla concorrenza…come è ridicolo dire la stessa medesima cosa per marc.Buona domenica a tutti.

  • nandop6 ha detto:

    Sono 2 le categorie di tifosi, quelli che tifano il Mito 46 e quelli che tifano contro e lo fanno cambiando pilota a seconda di chi sta davanti al Mito!
    Detto questo si può capire la grandezza di Rossi, quanti piloti sono passati che hanno combattuto contro Rossi?
    Sono passati ma lui è ancora li davanti, 19° mondiale 35 anni ed è sempre li davanti, detto questo complimenti a Marquez senza il quale avremmo il 10° mondiale.

    1. LucaR ha detto:

      No, ci sono anche i tifosi obbiettivi che ammettono quando i vari Marquez, Lorenzo, Pedrosa e Stoner sono stati più forti di Valentino….ma anche vedono chiaramente che Rossi a 35 ha battuto Pedrosa e se la sta giocando con Lorenzo (8 anni più giovane)….piloti che erano insieme a Stoner i migliori al mondo, e spesso davano la paga al canguro.

  • gprg67 ha detto:

    Ragazzi, gli sarà successo qualcosa al grassone…non si sente più…Testone invece vince il mongolino d’oro…incredibile… se vale vincesse un altro mondiale avrebbe da dire anche li..buhahahahahahhhhaa

    1. nandop6 ha detto:

      E’ facile, anche se Rossi vincesse un altro mondiale direbbero che l’organizzazione con lo zio glie lo hanno fatto vincere per l’audience.

      1. Durim ha detto:

        Se invece non lo vince è perchè è un brocco haha!
        In cuore suo anche lui sa la verità, VR46 è semplicemente uno dei più grandi di tutti i tempi, se non il più grande.

      2. testoner ha detto:

        BUAHAHAHAHAAHHAHAHAHAHHAAHAHAH TORNATO BUONO DA VEKKIO!!!!!
        RESTATE UNITI VOI CHE NE CAPITE DI MOTO!!!!
        PER 4 ANNI AVETE CERCATO OGNI SCUSA…. E ADESSO PARLATE COSI’…..
        FENOMENALI!!!!!!!!!!!!!!!!!

      3. LucaR ha detto:

        @testoner:

        Ricordati che se oggi avesse corso Stoner, il povero Casey avrebbe fatto quinto!
        …..o quarto, ma sono per la caduta di Pedrosa!

        Hahaha….ora da bravo, vai a seguire il tuo idolo….ai campionati di pesca!!!

  • TONYKART ha detto:

    Ma guardate che è marquez che ha vinto 12 gare non lui!ahahahahh…….
    Che buffoni

    1. Lyon66 ha detto:

      @Tonyscart

      Benvenuti poveretti, tu e Testoner: Fatman ha la compiacenza di non farsi vedere perchè ha capito che…, forse…, si era sbagliato a fare certe affrmazioni…

      Voi due invece… ridicoli sapendo d’esserlo provate ad arrampicarvi sugli specchi…

      Onore a voi per la costanza e il coraggio ma… le parole volano e si disperdono (le vostre) e i fatti restano!!!

      RIDICOLI SAPENDO D’ESSERLO!!!

    2. LucaR ha detto:

      Ma tu non hai nulla da fare che commentare gli articoli su Valentino??? Un pilota che non tifi neppure???…ti senti tanto solo, poverino…bella vita che hai, occhio a non divertirti troppo!

    3. LucaR ha detto:

      Ah….dimenticavo:

      @TONYKART

      18 Ottobre 2014
      TONYKART, dopo l’ottavo tempo in qualifica
      “Hai sognato di essere stoner sulla sua isola,ti sei risvegliato e la realtà e tutt altra cosa, ahahahahh altro che vittoria…..”

      19 Ottobre 2014 Valentino vince a Philip Island per la sesta volta in carriera!!!…e lui tira in ballo il complotto per far vincere Rossi!!!

      Hahaha non perdi occasione per stare zitto, vergognati!

  • TONYKART ha detto:

    Zanardi 48 anni vince paraolimpiadi e partecipa ironman restando sotto le 10 ore
    Lui è un grandissimo ….non a 35 fare vincere a un altro 12 gare
    L unica cosa che è bravo e far credere ancora a voi che sia un fenomeno

    1. Durim ha detto:

      Mio nonno fa le flessioni a 80 anni..lui si che è un grande ;)

    2. LucaR ha detto:

      ehm…TONYKART??? Vorrei ricordarti che:

      18 Ottobre 2014
      TONYKART, dopo l’ottavo tempo in qualifica
      “Hai sognato di essere stoner sulla sua isola,ti sei risvegliato e la realtà e tutt altra cosa, ahahahahh altro che vittoria…..”

      19 Ottobre 2014 Valentino vince a Philip Island per la sesta volta in carriera!!!…e lui tira in ballo il complotto per far vincere Rossi!!!

      Hahaha e ti picchi pure di capirne di moto e gran premi????…non perdi occasione per stare zitto, vergognati!

      1. Surrogo ha detto:

        Ma lasciali perdere quando non prendono il Roipnol sbarellano lui e l’ altro idi=ta di testoner, certa gente dovrebbe avere un tutore che controlla quello che scrivono prima di postarlo, sembrano proprio i deliri degli psicolabili quando non prendono le medicine.

    3. supermariacion ha detto:

      zanardi poco ma sicuro, nella sfortuna, naviga nell’oro e puo’ permettersi di tutto! conosco praplegici che per campare sono costretti a fare cose ignobili. Zanardi non è il simbolo dei diversamneti abili. tu invece rispecchi la pura mediocrità….soprattutto per aver fatto un paragone del genere. VERGOGNATI SUPERFICIALONE CHE NON SEI ALTRO!

  • gprg67 ha detto:

    Ogni epoca ha il suo marziano. Studiatevi cosa dicevano di kenny. Poi è stata la volta di Rossi…per molti anni..
    Ora è arrivato Marquez. È fortissimo. Ci dobbiamo chiedere cosa farà marquez a 35 anni compiuti. Certo fare il marziano quando il secondo in classifica è un “vecchietto”… Secondo me qui il vero Marziano è il Dottore!

    1. bibo ha detto:

      ESATTO!!!
      se marc smettesse di correre adesso non sarebbe stato un gran campione????
      per me si!!
      allora spiegatemi perche non dite lo stesso di stoner!!
      l unico pilota in grado di far vincere e andare sistematicamente a podio con la ducati,quella vera quella cattiva che nessuno è riuscito a domare neanche il 9 volte campione del mondo valentino rossi…..
      noi tifosi di stoner siamo tifosi si,ma sportivi
      voi avete il paraocchi
      sempre a dire che le gommine non esistevano
      adesso che ve la detto colin e il capo michelin in dichiarazioni ufficiali rassegatevi all evidenza….
      :-)))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

      1. nandop6 ha detto:

        Secondo te oggi a Rossi viene dato ancora il gommino???? No perchè senza Marquez si starebbe giocando il primo posto mondiale o anche tu pensi al complotto?

      2. LucaR ha detto:

        Perché con quella moto il mondiale lo stava per vincere anche Capirossi nel 2006, perché Stoner le ha prese nel 2012 da Pedrosa e l’anno precedente, senza l’infortunio in Francia, Dani se la sarebbe giocata fino alla fine con il canguro…infine perché Stoner sa vincere solo quando le cose vanno bene, e solo quando ha la moto migliore e un compagno scarso o infortunato…

        Il confronto con Marquez è impietoso.

      3. Surrogo ha detto:

        Te lo spiego per l’ ultima volta, Cogli0ne, o almeno ci provo, riunisci i 2 neuroni che hai e ascolta. Le famose gommine c’ erano, é vero, ma non erano fatte solo per Rossi, come credono i Cogli0ni come te, ma erano fatte per i Top Team, e per tutti i piloti dei top team, tanto é vero che gibernau si é giocato un mondiale e persino la suzuki arrivò a podio. Vediamo se hai capito o se continui a delirare come i tuoi compagni di roipnol, il pilota fallito e il tifoso del pescatore.

      4. ligera ha detto:

        X LucaR.

        Chi è più forte di chi?

        Non so se segui anche la F1.
        Villeneuve (Padre) che corse in Ferrari negli anni ’80, non vinse mai il titolo mondiale, non vinse nemmeno un numero ingente di GP, ma qualunque tifoso, può sottoscriverti che Lui è stato un campione eccezionale, sicuramente più di tanti altri che il titolo lo vinsero.

        Non sono solo i grandi numeri che dicono chi è più campione di chi.
        Ogni decisione da parte nostra, di considerare questo più di quello, è sempre una decisione arbitraria.

      5. ligera ha detto:

        X surrogo:

        Continua pure a dare del c@gli@n@ a destra e a manca, poi vai a guardarti quale marca di pneumatici montava la Suzuki, c@gli@ (questo lo scrivo io adesso).

        I gommini (Esclusivamente di marca Michelin per non fare confusione a chi non ne ha idea) non erano dati a tanti piloti, ma venivano dati ad 1(un) pilota del Factory team Yamaha e ad 1(un) pilota del factory team Honda (sto parlando del 2006 perchè è di quell’anno che ho il maggior numero di informazioni) per ogni GP.
        Mentre in Honda alternarono il pilota sin quasi al termine del mondiale, in Yamaha lo diedero ad un solo pilota e sapete perfettamente quale tra Edwards e Rossi.

  • supermariacion ha detto:

    tonyscart e coglioner, una costante…l’idiozia! ci manca fartma e hr27zxr poi possiamo chiudere ahhahahahahhah FARTMAN dove sei??????? stai facendo le gommine????

  • bibo ha detto:

    gomma gommina la fine della stagione si avvicina…..
    e se QUALCUNO in difficolta’ c’e’ carmelo gli la dà!!!!
    solo i cecati non vedono che e’ da venerdi che è in difficolta’!
    e se nel wrmp della domenica competere con jorge e marc non potrà…..
    stai certo lo zio carmelo ci penserà
    e la gommina arriverà!!!!

  • bibo ha detto:

    i maggiori detrattori di rossi sono stati proprio i suoi tifosi!!!
    per giustificare la menata che ha preso in ducati dicevano che era perchè ormai appagato!!!!!!
    invece non solo non era CAPACE DI USARE LA DUCATI, ma insieme a burgess a fatto si che una moto competitiva diventasse un clone mal riuscito della yamaha
    VUETER ED MOTO AN CAPI GNINT!!!!!!!!!!!!
    se stoner avesse corso questanno avrebbe fatto dei podi e forse anche vinto almeno una gara…

    OLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!

    1. nandop6 ha detto:

      Se stoner fosse rimasto in Ducati con il telaio a motore portante, adesso o sarebbe su una sedia a rotelle o al C.I.M. svegliatevi voi o cambiate sport, questo non fa per voi, si fanno GOMBLODDI!!!!

  • bibo ha detto:

    http://www.youtube.com/watch?v=8zmue9GikFc
    a moto invertite e senza scorrettezze è visto cosa è successo….grande staccata al cavatappi!!!!!!!
    broemmm broemmmmm

    1. Lyon66 ha detto:

      @Bibo

      Ricordi questo cavatappi?

      ahahahahahah

      http://www.youtube.com/watch?v=tFNw2xYNrp4

      1. ligera ha detto:

        Naturalmente ti riferisci al 2008.

        Guardando da fuori, senza propendere per uno o per l’altro, cosa si è visto?
        Un pilota (Vale) che per tenere dietro il rivale, prima fa una staccata ritardata che lo porta fuori pista tagliando un pezzo di quest’ultima e, nella fase di rientro, arriva palesemente lungo (da qualche parte lessi pure “volontariamente lungo”, ma personalmente non credo), talmente lungo che taglia la strada a Stoner, costringendolo a ritardare l’apertura del gas e, di conseguenza, a restare dietro Valentino.

        Nel momento della caduta di Stoner (da tantissimi additata ad esempio contro l’Australiano), cosa si vede?
        Si vede un pilota (Stoner in questo caso) che allunga la staccata, il che lo porta lungo, ma a differenza del rivale, subito fuori dalla pista, incontra la ghiaia e cade, mentre al rivale era toccata la dura terra che non ha creato problemi.

        Ora lyon66, sempre che Tu abbia voglia davvero di un discorso serio una volta tanto, senza offese o prese in giro, dei 2 filmati, quello di bibo mi sembra più indicativo della situazione Ducati quel momento.

        Trovi che la mia descrizione sia sufficientemente obiettiva? Spero proprio, ma, in caso contrario, indica pure la Tua opinione.

  • Bestlap ha detto:

    Ancora con la gommina…?? Se non sapete che dire state zitti,è meglio…!! Siamo in regime di monogomma dal 2009 ricordi bobi..? Rossi ha vinto con michelin e bridgestone.. Stone ha vinto nel 2007 con la gommina VERAMENTE in esclusiva.. Nei 2 anni seguenti ha preso doppia asfaltatura senza esclusiva .. La ducati sta ancora seguendo le indicazioni di Rossi e Burgess, non mi sembra che siano tornati al motore portante…. Dai bobi, se le cose non le sai “salle” come si dice……

    1. TONYKART ha detto:

      Ahahahahahha la fiati sta seguendo ancora le indicazioni di vale ……dopo questa mi spiego tante cose ,sei un asino veramente allora ….

      1. Bestlap ha detto:

        Ecco tonystark alias “ironhead”.. Dai povero demente dimmi che configurazione usa la D16 ora? Telaio perimetrale o motore portante? Chi è stato il primo a volere questa configurazione? Sparisci come tutti i soliti IDI0TI… E cmq quell’omino è sempre lì a sputtanarvi.. Ricordati la “previsione” che hai fatto..

      2. LucaR ha detto:

        ehm…TONYKART??? Vorrei ricordarti che:

        18 Ottobre 2014
        TONYKART, dopo l’ottavo tempo in qualifica
        “Hai sognato di essere stoner sulla sua isola,ti sei risvegliato e la realtà e tutt altra cosa, ahahahahh altro che vittoria…..”

        19 Ottobre 2014 Valentino vince a Philip Island per la sesta volta in carriera!!!…e lui tira in ballo il complotto per far vincere Rossi!!!

        Hahaha…..per favore, taci!

    2. ligera ha detto:

      Bestlap

      sei tu che scrivi solo per averlo letto da qualche parte, non ne hai la più pallida idea, almeno non ti atteggiare.

  • Stonami77 ha detto:

    Su via..diciamoci la verità, e lo dico da Fan del grande nemico Casey, personalmente ho sempre pensato che il Rossi post 2010 fosse “bollito”, ora devo ricredermi perchè è la pista che parla…non ci fosse stato Marc molto probabilmente vinceva il decimo titolo a 35 anni!! vero che magari ci fosse stato Stoner sulla Honda invece che Pedrosa il 93 non avrebbe fatto tutte queste vittorie e Record..etc etc..con i se e con i ma possiamo fare tutte le fantasie che vogliamo, ma la realtà è che Rossi a 35 anni ancora è velocissimo più determinato di prima; Rossi ha fallito sportivamente(miseramente) solo in Ducati, su quella moto è andato in frantumi la leggenda del dio delle due ruote che avrebbe vinto anche con un garelli e la storia del mezzo secondo nel polso..ma questo importa poco.. non mi aspettavo un Rossi a questi livelli nel 2014..e sono livelli stratosferici, forse i più alti della storia della MotoGp, complimenti sinceri! ma la cosa a cui gli devo dare più atto è la sua voglia e passione…il suo modo di vivere le corse dopo tanti anni e vittorie..certo..ho ammirato anche la coerenza dell’Autraliano ..non si rifiutano 10 milioni di dollari se non hai un carattere di ferro e non credi davvero in quelli che stai facendo…ma in tutta verità avrei preferito che rimanesse in pista ancora qualche anno..sarebbe stato qualcosa di mai visto prima!! invece magari avesse avuto la metà della “testa” di Rossi…a volte mi domando come debba sentirsi vedendo le gare oggi e quello che stanno facendo i suoi ex-colleghi li davanti…il bello è che secondo me se ne frega alla grande..

    1. enea ha detto:

      Concordo in pieno ed aggiungo che io sono uno di quelli che non ha mai creduto alla storia del garelli, ma diamo a cesare…

      EneA

    2. nandop6 ha detto:

      Quelli della storia del Garelli sono quelli come Tony fatman e compani, sono tifosi estremisti dalla parte opposta.

    3. bibo ha detto:

      come si sente???
      bene sicuramente,una moto per lui cè sempre…
      ma preferisce la famiglia e la pesca !!!
      beato lui che può decidere!!!

  • Ronnie ha detto:

    Povero Tony, ma non solo, c’è anche bibo e poi ci sono gli illustri, i profondi conoscitori del motomondiale e dei suoi segreti che sbucano fuori sporadicamente, non sapete più proprio a cosa attaccarvi e che cosa attaccare…
    Avete ragione non è un vero successo la stagione di Rossi, non lo dice nessuno, che lo sia, ma in questa stagione è tornato a lottare con quei tre che l’anno scorso faceva fatica a prendere e con cui faceva fatica a stare in ogni GP.
    E mi pare che gli recriminavate di essere l’eterno quarto, il bollito, quello che non meritava la moto, che prendeva sempre paga da Lorenzo…
    Classifica 2012:
    1 LORENZO Yamaha 350
    2 PEDROSA Honda 332
    3 STONER Honda 254
    4 DOVIZIOSO Yamaha 218
    5 BAUTISTA Honda 178
    6 ROSSI Ducati 163
    7 CRUTCHLOW Yamaha 151
    8 BRADL Honda 135
    9 HAYDEN Ducati 122
    Classifica 2013:
    1 MARQUEZ Honda 334
    2 LORENZO Yamaha 330
    3 PEDROSA Honda 300
    4 ROSSI Yamaha 237
    5 CRUTCHLOW Yamaha 188
    6 BAUTISTA Honda 171
    7 BRADL Honda 156
    8 DOVIZIOSO Ducati 140
    9 HAYDEN Ducati 126
    Classifica parziale 2014 ad una gara dalla fine:
    1 MARQUEZ Honda 337
    2 ROSSI Yamaha 275
    3 LORENZO Yamaha 263
    4 PEDROSA Honda 230
    5 DOVIZIOSO Ducati 174
    6 ESPARGARO Yamaha 126
    7 SMITH Yamaha 119
    8 ESPARGARO Forward Yamaha 117
    9 BRADL Honda 109
    La situazione 2014 lo vede lottare per il secondo/terzo posto con Lorenzo, Pedrosa è quarto definitivamente, già ad una gara dal termine, nessuno si è infortunato nel 2013 e malgrado ciò Rossi è la davanti.
    Rossi ha comunque 38 punti in più della passata stagione, e lo ha fatto ad armi pari, con una moto che è stata sviluppata anche per lui, anche secondo le sue indicazioni, quindi vuol dire che tanto male non è.
    Lorenzo non ha fatto una bellissima stagione, ma non per colpa di infortuni come la passata, ma più per una inferiorità della Yamaha ma soprattutto per una sua preparazione pessima, quindi se Rossi ha fatto meglio, non è per vantaggi caduti dal cielo ma per il fatto che si è preparato meglio e lui e il suo team hanno lavorato meglio rispetto agli ultimi anni.
    PS Rossi è arrivato sesto con la Ducati nel 2012, 163 punti.
    Dovizioso nel 2013 è arrivato ottavo con 140 punti MENO 23, forse Rossi non aveva lavorato poi così male e non era così un brutto pilota nemmeno sulla Ducati paragonato a Dovizioso, e il problema non era il pilota ma la moto e il suo motore.
    2014 Dovizioso 174 punti +34 dal 2013 senza gli infortuni di Dani e Lorenzo, Rossi per ora è a +38, quindi ha fatto 4 punti meglio di Dovizioso che ha i vantaggi Open.
    Al posto che dare sempre contro ad ogni risultato di Rossi perché non cominci ad ammettere che Rossi ha fatto una buona stagione, non ottima di certo ma perlomeno buona, o perlomeno di molto migliore rispetto a quelle degli ultimi anni…

    1. nandop6 ha detto:

      Perchè se proprio non trovano scusanti allora tirano in ballo il complotto dello zio.

    2. TONYKART ha detto:

      Ronnie esposte così le cose posso anche condividerle ,certo che Lorenzo questa stagione e’ proprio mancato e pedrosa peggio ancora anche non guardando le gare dalle classifiche salta all occhio subito questo dato
      Valentino effettivamente il successo di questa stagione e stato essere della partita senza più beccarsi 10 secondi a fine gara
      Però è una stagione umiliante per tutti,quando uno strameritatamente vince 12 e forse 13 gare un paio le butta perché si diverte a fare il Figo capisci che le vittorie di Lorenzo o quelle di rossi sono una cosa ridicola ….
      Non ha niente di meglio la Honda anzi forse è anche peggio,solo quella di marquez vince quindi onore al vero trionfatore,Valentino vedremo la prossima stagione,bravo a tenere duro e riavvicinarsi ma nn e giusta questa arroganza contro ducati,tutti e tutto….

      1. Durim ha detto:

        Mi piace come ti contraddici.
        Affermi che pedrosa questa stagione ha fatto schifo,peggio di lorenzo, che la Honda è addirittura inferiore alla Yamaha.
        Come è possibile allora che pedrosa è stato davanti ai 2 piloti yamaha per quasi tutta la stagione e non fosse stato per le ultime cadute sarebbe a giocarsi il secondo posto?
        O pedrosa ha fatto una gran stagione e la moto è inferiore, o pedrosa ha fatto una brutta stagione ma la moto è nettamente superiori a tutte le altre.

        PS: Honda ha vinto quest’anno il titolo costruttori per il 4anno di fila..alla faccia della moto inferiore a Yamaha ;)

      2. Ronnie ha detto:

        Tony per 10 gare Pedrosa Lorenzo e Rossi hanno subito la perfezione e la supremazia di un Marquez strabigliante, lui, la moto e il suo team e anche le condizioni meteo e avversari meno in forma, meno preparati, con team meno bravi o che hanno permesso troppo a Marquez hanno sbagliato su più fronti tutti e tre i suoi avversari diretti.

        La Yamaha di inizio stagione era più inferiore della Yamaha che c’è ora e la Honda resta la moto superiore, in Yamaha devono giocarsi molto bene le carte per riuscire a mettere perlomeno in difficoltà i piloti Honda è stato così dall’inizio dell’anno ed è così ancora ora.

        Lorenzo qui ha dato la colpa al fatto che non si è potuto allenare come voleva e le condizioni meteo di alta temperatura e scarsa preparazione durante il tour Asiatico l’hanno messo in difficoltà a fine gara, in poche parole oltre ad un calo delle gomme ha avuto un calo fisico, prima di Rossi che è il vecchietto.

        Rossi allo stesso modo o ha finito il fiato o ha finito le gomme o entrambe le cose e anche lui ha dovuto mollare al forcing di Marquez.

        Marc e Pedrosa prima della gara avvevano il passo migliore sull’asciutto sia sul passo sia sul giro secco, malgrado ciò sia Lorenzo che Rossi hanno chiuso il buco.

        Non credo sia per aiutini, ma per pretattica o perché non hanno scelta, magari hanno imparato che se fanno vedere il loro meglio in Honda tentano di fare ancora meglio se gli fanno pensare di avere margine Marquez e Pedrosa pensano di essere a posto quando hanno 1-3 decimi sul passo.

        Credo sia Stoner che Marquez hanno affermato che la Honda di sicuro è la moto più facile da mettere a punto, quella che richiede meno tempo e questo è un vantaggio, nel senso che raggiungono prima grandi prestazioni.
        In Yamaha mi sembra che hanno migliorato molto a livello di trazione, riescono ad avere una buona trazione ma hanno problemi in altri punti, Rossi lamentava Chattering in questo GP, la Media dava meno Chattering della Dura con i suoi setting e quindi l’ha scelta per la gara, magari è proprio il Chattering che hanno migliorato nel Warm Up e dal Warm Up alla gara, inoltre il primo giorno era stato mezzo buttato per colpa del cattivo tempo, e la sua Yamaha con i suoi setting adava peggio.
        Magari il Team di Lorenzo e il Team di Rossi si sono scambiati alcuni dati, perché poi Lorenzo è stato li fino a fine gara e Rossi anche, mentre dal passo non avevano possibilità in teoria da soli di fare quel risultato e impensierire le Honda.

        Secondo me Pedrosa ha fatto un buon inizio di stagione ha sbagliato nelle ultime gara, Rossi ha fatto una buona stagione nel complesso, Lornezo ha cominciato male ma è andato in crescendo ed è il Lorenzo della passata stagione secondo me ora come ora, magari è arrivato anche stanco al trittico di gare una in fila all’altra è comprensibile.

        Questo non può che valorizzare anche Rossi e i suoi risultati. Marquez gli ha bastonati, ma loro non si sono arresi ci provano ogni week-end forse anche Pedrosa non ha mollato, qui si è steso come era successo a Marc a Phillip Island nella speranza di riuscire a stare la davanti, ha portato Marquez all’errore ad Aragon dove si sono stesi per la pioggia, quindi non è che stanno facendo una brutta stagione stanno facendo il possibile ad alti livelli altissimi Marc è solo stato più bravo e per quanto riguarda Pedrosa, anche lui ha avuto le sue difficoltà e negli ultimi GP sa che il capotecnico cambierà, magari un po’ come con Rossi con Burgess non c’è più fiducia e magari anche questo lo ha portato a fare più errori.
        Inoltre la Honda punta su Marquez sviluppa più per Marquez quindi è normale che Marc vada più veloce. Un po’ come Rossi l’anno scorso ha faticato di più perché si è trovato una Yamaha fatta su misura per Lorenzo dopo anni che è il numero uno in Yamaha e ha portato a casa gli ultimi mondiali. Poi Rossi non era in forma come quest’anno ha cambiato metodo di lavoro con il capotecnico quindi la sua stagione dell’anno scorso ha diverse cause che ne giustificano in parte le peggiori prestazioni rispetto a quest’anno.

        Marc è stato più bravo di tutti, è chiaro, Lorenzo ha avuto un calo ad inizo stagione, Pedrosa secondo me ha avuto un calo ora, ma Rossi e Lorenzo ora sono al 100% se la danno alla pari anzi sembra quasi che Lorenzo stia andando peggio.

        Ricordati che Rossi ha fatto uno 0 perché si è steso, quando Lorenzo ha vinto mi pare no? Sono 25 punti recuperati in una gara, quindi il calo di Lorenzo di inizio stagione è stato credo ripagato da quell’errore di Rossi. Mi pare che nelle ultime gare se la siano giocati alla pari.

      3. LucaR ha detto:

        ehm…TONYKART??? Vorrei ricordarti che:

        18 Ottobre 2014
        TONYKART, dopo l’ottavo tempo in qualifica
        “Hai sognato di essere stoner sulla sua isola,ti sei risvegliato e la realtà e tutt altra cosa, ahahahahh altro che vittoria…..”

        19 Ottobre 2014 Valentino vince a Philip Island per la sesta volta in carriera!!!…e lui tira in ballo il complotto per far vincere Rossi!!!

        Hahaha…..per favore, taci!

    3. multicom ha detto:

      ciao ronnie!premetto che la domanda che vorrei porre alla tua sempre gentile attenzione non riguarda la bravura dei piloti,devo citarli per forza di cose…e poi ho già più volte evidenziato quanto rossi,per me,è più forte di lorenzo.Tralasciando anche la stagione mostruosamente dominata da marquez ( pure i più i fan del curling lo sanno )…ti chiedo..moto.gp 2013,yamaha sviluppata da quanto ho capito,basandosi sulle caratteristiche più di lorenzo che di rossi…risultato finale stagione in yamaha 8 vittorie lorenzo 1 vittoria rossi.Stagione 2014 yamaha sviluppata con le indicazioni di entrambi…metti il caso che marquez a aragon/philip island non combinava le baggianate che conosciamo e vinceva quelle 2 gare,la yamaha arrivava a un gp alla fine con 1 vittoria lorenzo e 1 vittoria rossi.Morale della favola,yamaha migliora notevolmente la sua moto in una stagione ” disastrosa” per quanto concerne il discorso vittorie stagionali…secondo te ronnie,non è una palese anomalia?

      1. nandop6 ha detto:

        Scusa se dico la mia ma devi considerare che l’anno passato Marquez era al primo anno mentre in questo abbiamo visto un Marquez padrone al 100 per 100 della moto, anche le nuove gomme hanno detto la sua visto che Lorenzo ha avuto problemi a farle lavorare, c’è da dire anche che a detta di Lorenzo non si è preparato fisicamente in modo corretto e non ultima cosa nel 2013 Marquez ha amministrato la seconda metà della stagione per vincere il mondiale altrimenti e questo è un mio parere Lorenzo tutte quelle gare non le avrebbe vinte.

      2. nandop6 ha detto:

        Sulle gomme ho citato Lorenzo ma in generale per la Yamaha.

      3. Durim ha detto:

        La chiave di lettura è Marquez..era il suo primo ANNO! Lorenzo ha vinto perchè marquez l’anno scorso era bravo solo la metà di quello di quest’anno. L’anno scorso anche pedrosa vinceva.
        Se avesse combattuto contro il marc 2013, lorenzo avrebbe vinto6-8 gare e altre 6-8 Rossi.

        Rossi fece 2 vittorie il primo anno di moto gp, e ben 11 il secondo anno.
        Lorenzo fece 1 vittoria il primo anno, 4 il secondo e 9 il terzo anno.

        Lorenzo quest’anno non è più scarso del lorenzo 2013..Semplicemente Rossi è più forte, e marc è migliorato tantissimo e lui sembra meno forte ;)

      4. Ronnie ha detto:

        Marquez ha affermato che la Honda non è tanto diversa dalla scorsa stagione e in parte non lo è nemmeno la Yamaha, hanno sviluppato entrambi il loro pacchetto, ma la base è la stessa.

        Honda era superiore anche l’anno scorso, è Marquez che ha più esperienza e il pacchetto è stato adattato a lui più che a Pedrosa.
        Mentre Yamaha ha diversificato dato che puntare tutto su Jorge non ha aiutato a portare a casa il titolo.

        Ci sono 3 titoli in ballo, per il pilota del mondo il più importate è il campionato oltre alle vittorie singole, ma per Honda e Yamaha è altrettanto impotante vincere quello costruttori e anche quello dei Team.

        Se uno vince il mondiale l’altro vorrebbe almeno fargli lo smacco di vincere quello costruttori.

        Ad Honda è andata di lusso quest’anno, un Jorge non in perfette condizioni ad inizio anno, la superiorità della loro moto, li ha portati a dominare ovunque, resta solo il titolo Team in gioco, ma sono briciole quelle e HRC Repsol ha ancora un bel vantaggio quindi se i loro 2 piloti non sbagliano qualcosa e i 2 Yamaha non fanno una doppietta è loro anche quello.

        Per battere Marquez e Pedrosa come singoli e come Team, Yamaha ha lavorato molto quest’anno ma non è stato sufficiente.
        L’anno scorso Marc aveva meno esperienza e non aveva il margine che ha quest’anno a livello di forma fisica di moto e a fine stagione come punti quindi ha amministrato, il finale di stagione di Jorge migliore della passata stagione viene anche come ha detto nando dal fatto che Marc ha dovuto amministrare maggiormente e anche l’anno scorso ci sono stati grossi errori da parte di HRC tipo Phillip Island in cui Marc aveva ottime possibilità di vittoria ma è stato squalificato per la decisione sciagurata del suo team di richiamarlo un giro in ritardo.

        Oltretutto quest’anno Jorge non si è infortunato ha avuto un calo più per una pessima preparazione innervosito dal fatto che anche lui si è resco conto che Yamaha non aveva fatto abbastanza per poter rivaleggiare con Honda.

        Penso che Yamaha sia molto al limite con il pacchetto attuale, ha già fatto cose davvero pazzesche se si pensa all’inizio di stagione, non pensavo che potessero arrivare così vicini, Marquez non ha più giocato molto negli ultimi GP ha una superiorità ma se era di 6 secondi ad inizio stagione ora sarà di 3 secondi che è comunque tantissimo, 3 secondi che sono sia suoi ma anche della moto.

        Yamaha deve sperare che con il semaless in scalata e il pacchetto che ne consegue recuperi su Honda lo svantaggio, il problema è che Honda non starà a guardare e tenterà anche lei di migliorare la moto, è una rincorsa difficile, Marquez resta difficile da battere, anche l’anno prossimo non saranno in una condizione di parità secondo me.

        Le 13 vittorie a 4 di Honda sono figlie di un grande lavoro da parte di Honda, e come hai detto tu enon solo ci sono 2 vittorie che potevano andare ancora a Marquez e a Honda, diciamo che non hanno sbagliato a puntare su entrambi i pioloti quest’anno, perché si è visto che se puntavano tutto su Jorge sarebbe andata anche peggio dato che Rossi non avrebbe avuto vita facile con la moto come avvenne la passata stagione.

        In Yamaha devono continuare a lavorare, Rossi e Lorenzo devono collaborare così come i loro Team e lavorare per recuperare su Honda poi potranno magari sperare di giocarsela con Honda.

        Fortunatamente Honda resta battibile a livello di Team per un semplice motivo, Lorenzo e Rossi sono più forti di Pedrosa l’hanno dimostrato negli anni, per ora Marquez ha colmato ampiamente l’inferiorità del compagno di squadra. Se ci fosse stato Stoner al posto di Dani, uno Stoner in piena forma, per Jorge e Rossi e per Yamaha in generale sarebbe ancora più dura, così magari qualche piccola chance di migliorare ce l’hanno. Il problema è che Rossi non resterà sta invecchiando e Lorenzo anche, mentre Marc è giovane, per ora non vedo piloti più forti di loro in MotoGP ma prima o poi qualcuno o crescerà o arriverà dalla Moto2 e poi li ci sarà un bel rimescolmaneto, ma che potrebbe ancora giocare a favore di Honda dato che avrà il pilota migliore in quel momento con più esperienza e sarà difficile che qualcuno lo batta così dal nulla.

  • bibo ha detto:

    io ho sempre detto che rossi è un campione!!! nello stesso tempo dico che secondo me è stato privilegiato dalla michelin prima, e poi con le bridgestone,quando a dispetto del contratto michelin ,sempre dallo zio ha avuto l ok per poterle usare , a differenza del suo compagno di team lorenzo…
    SE QUESTI NON SONO AIUTINI NON SAPREI COME CHIAMARLI!!!!!
    :-)))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

    1. Durim ha detto:

      Per farti contento, ammettiamo che Rossi ha avuto gli aiutini, gli ha avuti in 125,in 250, in honda, in yamaha michelin, in yamaha bridgestone ecc..
      Ammettiamo per assurdo che Rossi ha battuto lorenzo nel 2008 e 2009 per aiutini..
      MA oggi? nel 2014? credi sia ancora per aiutini?
      E se non è per aiutini, perchè mi pare evidente, uno che riesce a battere lorenzo nel 2014, sicuramente non aveva bisogno di aiutini per batterlo gli anni prima.

      E questa stagione dopo un avvio non esaltante(per colpa sua), la seconda parte di stagione lorenzo è stato in forma. Lui stesso ha detto di essere il lorenzo 2013..ma Rossi continua a batterlo molto regolarmente.

      PS: Mi viene da chiedere come mai Lorenzo quest’anno non sia partito bene, o pedrosa in alcune gare è stato deludente…
      non è che con il passare degli anni, con il venire di una certa età, con il venire meno di motivazioni e concentrazione, di stimoli ecc sia veramente difficile stare al TOP sempre?

      Non so se hai notato quanto di recente Lorenzo stia facendo complimenti a Rossi e mostri un grande rispetto..mentre nel 2008-2009 non era così. Magari anche Lorenzo lo ha capito che Rossi è qualcosa di speciale, che rimanere motivati per ogni stagione è cosa di pochi, per ora solo di Rossi perchè è il PRIMO pilota che da pluricampione del mondo, non si è fermato a 30,32 ecc ed è il PRIMO pilota di moto gp che è competitivo a 35 anni in un campionato di livello altissimo.

      Stoner magari è stato più bravo a guidare la Ducati, magari è più veloce di Rossi nel giro singolo, nel fare il tempo..Ma la voglia di vincere di Rossi e la sua motivazione vanno ben oltre quella di stoner,lorenzo e pedrosa messi assieme.

      1. bibo ha detto:

        durim
        concordo in parte
        rossi senza aiutini probabilmente avrebbe vinto meno…detto questo ripeto rossi è un gran campione
        lo sempre visto in difficolta in prova e poi nel warm up andare forte,a chi gli chiedesse come mai ,lui rispondeva sempre :i miei meccanici hanno lavorato bene stanotte..
        io credevo fosse pretattica,che avesse preparato la moto per la gara ,ma dopo le dichiarazioni fatte a suo tempo dal presidente della michelin,un qualche dubbio mi è venuto…
        il mezzo secondo nel polso a gomme finite è sparito..lo si è visto bene anche domenica…se lorenzo non avesse mollato il gas dopo essere stato superato da rossi(cioè se ci avesse creduto un po di più) la gara sarebbe secondo me finita diversamente..

      2. Durim ha detto:

        Per male cosa intendi? Essere a 2-3 decimi nelle prove libere e recuperarle in gara non mi sembra tutto sto miracolo?

        Poi quest’anno, questa cosa è capitata molto spesso anche a Lorenzo, che è andato male in prova e bene la domenica.
        Per esempio, lorenzo ad Aragon prendeva dai 5-6 decimi dalla FP1 alla FP4 e in gara, quando era ancora asciutto, era li con marquez. Quindi? Gli hanno regalato il gommino?
        O silverstone? Riguardati i tempi delle prove libere..lorenzo costantemente a mezzo secondo, 1 secondo di ritardo da marquez e tempi simili a quelli di Rossi. Poi in gara lorenzo ha combattuto fino all’ultimo giro con marc che nelle fp4 era di 6 decimi più veloce, e ha dato 6-8 secondi a Rossi, che nelle fp4 era più veloce di Lorenzo..
        Quindi? Gommino per lorenzo anche a silverstone?

        Io non so se voi lo capite o non lo capite, Rossi corre tutto il tempo in configurazione gara..anche a sepang ha iniziato con gomme stra usurate per migliorare il passo a gomme finite e infatti è stato più costante di Lorenzo. Alla fine stava perdendo per il consumo dell’anteriore(media) rispetto alla dura di Lorenzo.

        Spiegamelo tu come mai, molte volte quest’anno, lorenzo è andato malissimo in prova e benissimo in gara. Gommino?

      3. Ronnie ha detto:

        bibo ma Il Rossi dal 2001 al 2003 non è paragonabile li aveva il mezzo secondo nel polso anche il secondo ed erano suoi quanto della moto aveva una Honda ufficiale.

        L’anno scorso anche Pedrosa e Marquez e anche quest’anno si è visto che hanno qualcosa nel polso e un po’ è merito loro un po’ della moto, è tutto il pacchetto che conta.

        Il mezzo secondo nel polso Rossi l’ha perso il primo anno di Yamaha, ti ricordi il duello con Biaggi in Sud Africa, Max ha resistito fino a fine gara e Rossi ha vinto grazie ad un forcing come quello di Marquez, ma l’ha fatto con una moto inferiore o perlomeo alla pari del suo avversario.

        Più sono passati gli anni più i margini tra pilota e moto sono diminuiti, solo in certi anni quei margini sono aumentati, e più per via dei pneuamtici o degli avversari mancanti che della moto o del pilota perché il livello è diventato sempre più professionale e Rossi stesso si è dovuto professionalizzare sempre di più così come i suoi avversari.

        Rossi non è un segreto ha sempre lavorato in vista della gara, soprattutto, quando aveva difficoltà nel week-end non puntava tutto sul giro secco, e la pole, preferiva partire in prima o seconda fila ma con un consistentissimo passo gara.

        Più sono passati gli anni più è diventato fondamentale partire davanti perché i margini sono diminuiti e quindi è costretto anche lui a fare delle qualifiche da minimo seconda fila ma se va male.

        Sono cambiate le moto i metodi di lavoro i penuamtici e gli avversari.

        Rossi si è dovuto rivoluzionare diverse volte negli anni per rimanere ad alti livelli come hano fatto i suoi avversari.

        Io non capisco perché a distanza di anni gli si recrimina ancora il fatto che abbia voluto Bridgestone al posto di Michelin, quando poi l’ha fatto anche Pedrosa e lo hanno fatto tutti.

        I piloti ma anche i Team sono li per vincere, vogliono il materiale migliore, a me sembra prova di intelligenza e di riconoscere i prorpi limiti e quelli del materiale a disposizione, quello di volere cambiare una cosa tanto importante come gli penuamtici, è allo stesso modo un’enorme scommessa, perché finoa quel momento aveva lavorato con Michelin, e Pedrosa stesso ha aspettato il riscontro di Rossi prima di fare lo stesso.

        Secondo me no si può fargliene una colpa ha voluto giocarsela con Stoner a penuamtici alla pari, anzi con un vantaggio da parte di Ducati che li consoceva e usava da anni.

        Sul giusto o meno, sono contratti, si possono rompere non c’entra niente Dorna, o Ezpeleta, una casa come Yamaha penso possa decidere in autonomia che pneumatici prendere e se pagare o meno penali per le scelte che si fanno.

        Non è che Rossi è stato avvantaggiato ha fatto una scelta, che ha pagato, una scommessa come lo è stato andare in Yamaha e come lo è stato andare in Ducati, una di quelle che ha vinto però visto i risultati suoi e il fatto che poi è diventato il monogomma.

      4. bibo ha detto:

        be dai…..sarebbe stato giusto le avesse avute anche lorenzo le bridgestone.. allora si!
        poi la michelin aveva già deciso il ritiro!!!

      5. Ronnie ha detto:

        Non so bibo, ti muovi in un terreno, credo in parte sconosciuto, non so se Lorenzo volesse le Bridgestone come Rossi dal 2008, è Rossi il primo che le ha chieste agli altri non veniva in mente solo Pedrosa in Honda forse aveva cominciato ad alzare la voce e bacchettare Michelin.

        Rossi in parte il mondiale 2006 l’ha perso per colpa sua all’ultima gara, ma anche problemi tecnici di Yamaha e Michelin hanno influenzato negativamente la sua stagione dando la vittoria ad Hayden, ma Capirossie Gibernau avrebbero già potuto vincere con Ducati e Brdigestone se non si fossero autoeliminati con un brutto incidente dalle pesanti conseguenze in partenza in un GP, poi nel 2007 non c’è stata storia, Stoner ha dominato e anche li parte del vantaggio era suo, della moto e delle gomme.

        Io non so se Lorenzo volesse già le Bridgestone nel 2008 probabilmente si perché avrebbe voluto quello che aveva Valentino. Quello che non so è se Yamaha volesse far correre entrambe le moto con Bridgestone.
        In Yamaha sapevano che è meglio diversificare, ha preso Lorenzo proprio per questo, perché se Rossi si faceva male avevano un altro su cui puntare, come poi è successo nel 2010, quindi tatticamente era meglio tenere il piede in 2 scarpe, tenere le Michelin e Lorenzo e le Bridgestone e Rossi, male che vada uno potrebbe anche farcela. Inoltre potevano aggiudicarsi più vittorie stagionali, perché potevano giocarsi i GP dove Bridgestone aveva un penuamtico migliore e anche quelli in cui Michelin aveva un penuamtico migliore.
        Le vittorie di Jorge sono frutto anche di questa tattica e anche il risultato a fine anno di Yamaha, con un pilota hai sempre la possibilità sulla carta di essere la davanti.

        Ricordati inoltre che Lorenzo era al primo anno, che richieste poteva avanzare da Rookie?
        Era già in un Team ufficiale con il trattamento ufficiale, prima deve dimostrare che è più forte poi gli si possono dare più agevolazioni, almeno una volta era così, magari con Marquez qualche regola è cambiata…

  • bibo ha detto:

    RONNIE…
    COME FAI A PARAGONARE ROSSI A DOVIZIOSO…le ha prese anche da pedrosa in hrc..
    chiaro che con una yamaha ufficiale lotta sempre per il podio,non ci vuole una cima a capirlo,e voi continuate a stupirvi????

    1. Durim ha detto:

      Si perchè dovizioso con una yamaha ufficiale non lotterebbe sempre per il podio, non sarebbe a giocarsela con marquez.
      Nessun pilota, a parte marquez, avrebbe potuto fare una stagione migliore di Rossi con la yamaha di Rossi di quest’anno. Per cui si mi stupisco perchè ci fosse stato dovizioso,iannone,cru,bradl,i 2 espargarò ecc avrebbero fatto tutti una stagione peggiore di quella di Rossi.
      Mi stupisco perchè Rossi è attualmente il secondo pilota più forte del mondo, a 35 anni..non male per uno che ha vinto sempre grazie ad aiutini ;)

    2. Ronnie ha detto:

      bibo ma sinceramente guarda la classifica, chi è il più meritevole di ricevere la Yamaha ufficiale di Rossi? Ti rendi conto che è proprio Dovizioso il pilota migliore dopo i primi 4, e allora di che stiamo parlando?

      Se diamo le Yamaha satelliti a Rossi e Lorenzo e due moto come quelle di Bradl a Marquez e Pedrosa, ci mettiamo gli altri migliori che restano sulle moto ufficiali, a fine anno magari fanno dei podi delle vittorie questi che ci metti sulle ufficiali, magari avremmo mondiali combattuti più combattutti, ma poi a prevalere secondo me sarebbero sempre i soliti 4, la classifica parla da se i migliori 4 sono loro guarda gli altri quante volte si spianano lo hai ammesso anche tu, Dovizioso le ha prese da Pedrosa, ha vinto una gara su una HRC ufficiale capisci che quelle 4 moto per ora se le meritano i primi 4 sono anche quelli che hanno più mondiali all’attivo di coloro che corrono qualcosa vorrà dire…

  • Durim ha detto:

    Ti rendi conto che Rossi è il più grande di tutti i tempi, quando dopo 19 anni..la gente sta ancora discutendo di lui.

    1. nandop6 ha detto:

      Si perchè per loro 35 anni e 19 mondiali non sono influenti nelle prestazioni se è competitivo come Marquez che ne ha 21 è normale anzi per loro si avvalora ancora di più che quando era al top della carriera vinceva solo per gli aiutini.

  • bibo ha detto:

    a nandoooooooooooooooooooooooo
    ti piacerebbe che avesse vinto 19 mondiali!!!!
    ma in do vevet!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    :-)))))

    1. nandop6 ha detto:

      A biboooooooooooo, 19 mondiali fatti non vinti FENOMENOOOOOOO.

  • Lyon66 ha detto:

    @Bibo

    A Bibooooooooooooooooooo… nelle tagliatelle metti i porcini, non l’amanita palloide. Se ne mangi poca è allucinogena, se esageri muori.

    Passa al Peyote, ti diverti lo stesso e non rischi la buccia…

    Tanto, ormai, la tua massa cerebrale è andata ;-)))

    1. bibo ha detto:

      vedo che te ne intendi!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      whahahahhahahhahhaaa

      1. Lyon66 ha detto:

        @Bibo

        Bella Bibo, come te la passi?

        Di porcini nelle tagliatelle e porcine in carne e ossa me ne intendo si ;-))))

        Aldilà dei soliti 2 argomenti (gommine e aiutini) quest’anno il mondiale è stato appassionante, ti è piaciuto?

        Marc ha vinto tutto ma di belle gare ne abbiamo viste un bel pò… non dico tutte ma quasi ;-)))

        O è solo una mia impressione?

  • bibo ha detto:

    ciao lyon!
    prima di tutto grazie per aver stemperato un pò il clima!! :-)
    me la passo diciamo male,a fine anno forse chiudo,o almeno io mi ritiro dalla socetà ,da 4 mesi un calo di lavoro incredibile piu spese per aggiornare l antincendio alle nuove normative mi fanno pensare a questa possibilità,si vedrà…
    questo è proprio il momento di far spendere soldi alle aziende….
    il mondiale è stato bello e rossi è sempre competitivo( mai messo in dubbio) lorenzo secondo mè soffre del fatto che la yamaha abbia seguito più le indicazioni di rossi nello sviluppo della moto,e sempre secondo me lorenzo psicologicamente a sentito il colpo,mi ripeto se domenica invece di mollare su rossi avesse insistito a spingere forse nel finale di gara lo avrebbe riagganciato e superato
    la forza di rossi sta anche nel carattere non ci molla mai…ducati a parte…. ;-)

    1. ligera ha detto:

      bibo, mi voglio aggiungere e farti un “in bocca al Lupo”.
      Chiudere oggi è tropo facile e purtroppo, riaprire sara sempre più complicato.

      Io non ho i Tuoi/Vostri stessi problemi, ma alla ormai veneranda età di 48 anni (tra pochi mesi saranno 49, sono dello stesso millesimo di Lyon66), sono ancora uno dei famosi (per me a sproposito) precari della scuola e difficilmente se ne vede l’uscita.

      Comunque a Te vanno i miei più sinceri……la Tua situazione è certamente più precaria della Mia, “IN C@L@ ALLA BALENA” almeno così si diceva ad ogni esame.
      Speriamo che questo esame serva a farti andare meglio domani.

      1. bibo ha detto:

        grazie ligera!
        continua a scrivere mi raccomando!!

      2. bibo ha detto:

        in questo caso il vecchietto sono io!!!
        classe 1963!!!
        35 anni di contributi versati se chiudo continuo a versarmi i contributi volontari!!
        il problema è il sistema che non và ,troppe tasse specie adesso che il lavoro è calato…dovrebbero essere più elastici invece…
        ci fanno vivere cun un malessere..bo si vedra!
        intanto grazie!!!

  • Lyon66 ha detto:

    @Bibo

    Azz…, mi dispiace se devi chiudere l’attività: questi sono problemi veri…

    Al giorno d’oggi è un casino, io sto lavorando il triplo e conta il giusto; spese e tasse, tasse e spese e nessuna agevolazione anzi…

    Pensavo d’espatriare in Africa, prendere la cittadinanza da qualche parte e tornare con un barcone da clandestino ahahahah

    Potrebbe essere un’idea…

    Scusatemi se il post non c’entra niente con lo sport: rimango sempre male quando so di qualcuno, anche se non lo conosco, a cui il lavoro va male.

    Buona giornata a tutti.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati