MotoGP Indianapolis: Jorge Lorenzo “La clavicola non mi ha dato particolari problemi in questa prima giornata”

Il maiorchino è il primo pilota Yamaha e non è lontano dalle Honda di Marquez, Pedrosa e Bradl

MotoGP Indianapolis: Jorge Lorenzo “La clavicola non mi ha dato particolari problemi in questa prima giornata”MotoGP Indianapolis: Jorge Lorenzo “La clavicola non mi ha dato particolari problemi in questa prima giornata”

Jorge Lorenzo ha chiuso in quarta posizione la prima giornata di prove all’IMS, Indianapolis Motor Speedway, decima tappa del motomondiale3 2013 classe MotoGP. Il pilota della Yamaha non ha sofferto particolarmente alla clavicola operata due volte dopo i “voli” di Assen e del Sachsenring ed ha chiuso subito dietro alle Honda di Marquez, Pedrosa e Bradl.

“La clavicola va bene, non è ancora al 100% ma ci siamo quasi. Non mi dà troppi problemi e posso guidare ad un livello elevato – ha detto Jorge Lorenzo – Siamo ancora molto lontani dal record della pista ed è ancora molto scivolosa. Rispetto allo scorso anno credo che possiamo avere meno problemi a lottare per il podio. Ho vinto qui nel 2009, ma di solito non è una gara facile per me. A volte altri piloti Yamaha sono stati più veloci di me, ma finora si tratta di un buon inizio. Questa mattina le condizioni della pista erano migliori di quanto mi aspettassi e poi è migliorata ulteriormente nel corso della giornata, questo ha fatto si che tutti i piloti migliorassero i tempi sul giro. Abbiamo ancora alcuni problemi, soprattutto in frenata, ma credo che il nostro margine possa essere migliorato. Oggi pomeriggio non siamo riusciti a compiere molti giri, ne avrei voluti fare di più. Purtroppo la bandiera rossa ci ha fatto perdere tempo e poi alla fine ho trovato tante CRT ed è stato difficile fare giri “puliti.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati