MotoGP | GP Assen: Vinales e Yamaha ai titoli di coda? “Non so se resto”

"Devo ritrovare la mia vita e trovare la mia direzione" ha detto lo spagnolo

MotoGP | GP Assen: Vinales e Yamaha ai titoli di coda? “Non so se resto”MotoGP | GP Assen: Vinales e Yamaha ai titoli di coda? “Non so se resto”

MotoGP GP Olanda Assen Yamaha Monster 2021 – Dal paddock dell’Olanda sembra ormai una certezza, ma nulla è ancora ufficiale, sembra però ormai giunto al termine il rapporto tra Maverick Vinales e Yamaha dopo 5 stagioni.

Il rapporto tra lo spagnolo e la casa di Iwata è sempre stata costellata da alti e bassi spesso inspiegabili. Basti vedere l’ultimo posto del Gp di Germania e la pole e il podio di Assen. Un rapporto che potrebbe interrompersi già a fine stagione, prima della scadenza naturale del contratto. La destinazione del #12 non è ancora chiara, si parla di Aprilia, ma lo spagnolo ha già smentito tali voci. Quello che è certo è che per il #12 è necessario cambiare qualcosa e dalle dichiarazioni rilasciate nel post gara non è neanche da escludere un anno sabbatico.

Nella conferenza post gara Vinales ha detto: “Una cosa è chiara. Alla Yamaha non posso dare il massimo. Devo ritrovare la mia vita e trovare la mia direzione. A volte è difficile, ma devo cambiare qualcosa. Ho bisogno di qualcosa in cui ho l’opportunità di dare il massimo. Ad ogni gara, ad ogni giro e su ogni pista. Rimanere in Yamaha? Non posso dare una risposta a questo. È chiaro che non riesco a ottenere il massimo da me stesso qui alla Yamaha.”

Un possibile addio anticipato di Vinales alla Yamaha apre inoltre a diversi scenari d mercato che vedrebbero coinvolti sicurante Franco Morbidelli e Andrea Dovizioso.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati