MotoGP – Casey Stoner: ”Triste vedere Suppo andarsene”

MotoGP – Casey Stoner: ”Triste vedere Suppo andarsene”MotoGP – Casey Stoner: ”Triste vedere Suppo andarsene”

Casey Stoner si è detto molto triste per la partenza di Livio Suppo in direzione Honda. Proprio ieri è arrivata l’ufficialità del divorzio tra la Ducati e il manager piementese, che era alla guida del progetto MotoGP sin dal 2003. Il pilota australiano è stato forse quello all’interno del Team che ha legato di più con Suppo e anche il suo arrivo in Ducati era stata un’intuizione del manager piemontese. Stoner ha anche smentito che il suo rapporto con Suppo si fosse completamente deteriorato in occasione della sua assenza per i recenti problemi fisici. Ecco le parole di Stoner così come riportate da MCN.

“Livio è stato una parte importante non solo per il mio successo, ma anche per la Ducati. E’ stato lì fin dall’inizio del progetto e ha fatto un lavoro fantastico. Ho avuto un ottimo rapporto con lui e la gente ha cercato di metterci contro quando ero via in Australia. E’ semplicemente sbagliato e nessuno capiva cosa stava succedendo. Livio era lì per me tutto il tempo per assicurarmi che stavo bene e vedere cosa poteva fare per me. Sarà una grande perdita e gli auguro ogni bene nei suo rapporti futuri e sarebbe stato bello vedere la mia carriera in Ducati con lui coinvolto.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati