MotoGP | Tardozzi su Marquez in ‘Rosso’ Ducati: “Non pensiamo che Marc possa crearci problemi”

Secondo il Team Manager della casa di Borgo Panigale non ci saranno problemi tra Bagnaia e Marquez

MotoGP | Tardozzi su Marquez in ‘Rosso’ Ducati: “Non pensiamo che Marc possa crearci problemi”MotoGP | Tardozzi su Marquez in ‘Rosso’ Ducati: “Non pensiamo che Marc possa crearci problemi”

MotoGP Ducati Factory Team – Il prossimo anno il Team Ducati Factory schiererà il confermato Pecco Bagnaia e l’otto volte iridato Marc Marquez, che prenderà il posto di Enea Bastianini.

L’ex pilota della Honda è stato scelto a discapito di Jorge Martin, che fino al giovedì del Mugello era il prescelto per occupare la sella del pilota romagnolo.

Il “No” categorico di Marc Marquez al Pramac Racing (dove avrebbe avuto a disposizione una Ducati Desmosedici GP 25 Factory, ndr) ha cambiato le carte in tavola e a quel punto Martin ha colto l’occasione per firmare con Aprilia. Ecco a tal proposito le parole di Davide Tardozzi, Team Manager Ducati, intervistato da Cycleworld.com.

Dichiarazioni Davide Tardozzi Ingaggio Marc Marquez Ducati Factory Team

“Siamo molto dispiaciuti di aver perso Martin ed Enea (Bastianini), due piloti forti in cui crediamo molto. Ci sarebbe piaciuto averli nella nostra squadra, ma alla fine abbiamo dovuto prendere una decisione. Pecco vuole mantenere l’armonia che c’è nel box e questa è anche la nostra priorità. Non pensiamo che Marc possa crearci problemi. Penso che siamo in grado di gestire due Campioni. La capacità di Marc di adattarsi velocemente alla moto e le sue prestazioni sono state le ragioni della decisione. Marc? C’è chi lo ama e chi lo odia.”

Dichiarazioni Davide Tardozzi Ingaggio Marc Marquez Rapporto Pecco Bagnaia

“Pecco ha la nostra totale fiducia, ha dato le linee guida per lo sviluppo della moto in questi anni. E’ la nostra priorità. Così abbiamo pensato di dargli il miglior compagno di squadra possibile. Marc sta già dando dei riscontri, e ne teniamo conto, ma la moto è a questo livello soprattutto grazie a Pecco. Anche se Pecco è un pilota VR46, è un Campione. La nostra priorità è mantenere l’armonia tra di loro.”

4.6/5 - (42 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

SBK | Danilo Petrucci a 360 gradi – Intervista ESCLUSIVASBK | Danilo Petrucci a 360 gradi – Intervista ESCLUSIVA
In evidenza

SBK | Danilo Petrucci a 360 gradi – Intervista ESCLUSIVA

Petrucci parla dell'incidente in motocross, della MotoGP, della Dakar, del MotoAmerica, Marquez, Acosta, Razgatlioglu e della 8 ore di Suzuka
SBK – In occasione dell’evento Airoh “Meet&Greet con Danilo Petrucci” svolto presso la concessionaria Ricci Moto di Perugia, abbiamo intervistato