MotoGP | Lorenzo: “Marini ha sbagliato ad andare in Honda”

Il cinque volte iridato ha bocciato il passaggio del #10 dalla Ducati alla casa giapponese

MotoGP | Lorenzo: “Marini ha sbagliato ad andare in Honda” MotoGP | Lorenzo: “Marini ha sbagliato ad andare in Honda”

MotoGP Repsol Honda – Jorge Lorenzo ha definito un errore “sportivo” il passaggio di Luca Marini dalla Ducati alla Honda.

Il cinque volte iridato ha parlato del passaggio del fratello di Valentino Rossi dalla Ducati Desmosedici GP alla Honda RC213V, definendolo un passaggio “sbagliato”.

Marini è stato spinto dalla voglia di dimostrare di poter essere protagonista anche senza l’ingombrante nome del fratello, che lo ha accompagnato sin dalle prime apparizioni nel Motomondiale. In Ducati non avrebbe avuto poi una moto Factory, mentre in Honda è un pilota ufficiale a tutti gli effetti. Ecco cosa ha detto il maiorchino così come riportato da AS.com.

Dichiarazioni Jorge Lorenzo Passaggio da Ducati a Honda Luca Marini

“Sportivamente, penso che sia un errore. Penso che la situazione disperata della Honda abbia creato un’opportunità a livello contrattuale ed economico per Marini, che sicuramente avrebbe proseguito con la VR46, che per lui è stato difficile rifiutare. Io avrei dato più priorità ad avere la moto migliore per mostrare il potenziale e vincere un campionato perchè quando lo vinci, il tuo valore come pilota sarà sempre più alto. Cambiare per soldi o per una sfida a una moto che, in linea di principio, è peggio di quella che hai è complicato. Molti piloti si sono fatti male da soli. Ha già 25 anni e immaginare che una Honda sia la migliore moto tra due o tre anni non è facile. E’ un pilota molto alto e la Honda è una delle moto più piccole in griglia. Non so come farà a salire su quella moto. Dovranno fare delle modifiche serie per Marini, che è alto quasi 1,90. Misurando 1,72, ero molto a disagio all’altezza delle gambe su quella moto, non mi andava bene. È difficile per me immaginare Luca Marini sulla Honda, ma dovranno fare qualcosa. La Ducati e la Honda sono l’opposto in termini di confidenza con la ruota anteriore, farà davvero fatica.”

4.7/5 - (41 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati