disattiva

MotoGP | GP Silverstone Day 1: Quartararo, “All’inizio ho faticato, poi sono andato forte”

Miglior tempo per il #20 della Yamaha nel Day 1 del Gran Premio di Gran Bretagna

MotoGP | GP Silverstone Day 1: Quartararo, “All’inizio ho faticato, poi sono andato forte”MotoGP | GP Silverstone Day 1: Quartararo, “All’inizio ho faticato, poi sono andato forte”

GP Gran Bretagna Silverstone Monster Yamaha MotoGP 2022 – Fabio Quartararo ha ottenuto il miglior tempo nella prima giornata di prove del Gran Premio di Gran Bretagna, 12esima tappa della MotoGP 2022 in programma domenica a Silverstone.

Il leader della classifica iridata ai microfoni di Sky Sport ha parlato della giornata di prove e della penalità inflitta dopo che nella caduta di Assen era stato coinvolto l’incolpevole Aleix Espargarò, una penalità che non aveva convinto la squadra capitanata da Lin Jarvis (clicca qui per saperne di più).

Dichiarazioni Fabio Quartararo GP Gran Bretagna Silverstone MotoGP 2022

“Questa mattina ho faticato molto, nei primi giri non trovavo i punti di frenata e non riuscivo a curvare, cinque settimane di pausa si sono fatte sentire. Dopo la caduta di Assen non sono andato in moto per non affaticare la spalla. Dopo FP1 difficili, nel turno pomeridiano è andata meglio e la giornata è finita bene. Ho provato la soft posteriore e la media anteriore e sono andato forte.”

Dichiarazioni Fabio Quartararo Penalità Long Lap Penalty GP Gran Bretagna Silverstone MotoGP 2022

“Ho provato più volte a fare il long lap penalty, non per farlo più velocemente, ma per cercare di impararlo per non fare errori. Non ho trovato giusta la penalità, molti piloti sono stati solidali, la cosa importante sono l’equilibrio e un regolamento che deve essere più chiaro. Non credo che fino ad ora si siano valutati allo stesso modi determinati episodi. Spero che questa penalità serva per imparare, in caso contrario non sarà la strada giusta.”

4.3/5 - (23 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati