MotoGP | Test Misano Day 1: Bagnaia il più veloce, tante le novità in pista

Il pilota della Ducati ha preceduto le Honda di Pol Espargarò e Takaaki Nakagami

MotoGP | Test Misano Day 1: Bagnaia il più veloce, tante le novità in pistaMotoGP | Test Misano Day 1: Bagnaia il più veloce, tante le novità in pista

Test MotoGP Misano Day 1 – La prima giornata di test IRTA della classe MotoGP al Misano World Circuit Marco Simoncelli si è conclusa con il miglior tempo di Francesco “Pecco” Bagnaia.

Il pilota della Ducati, vincitore del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, ha regolato la concorrenza con il crono di 1:31.524.

La mattinata non ha visto molta azione in pista, vista la pioggia caduta nella notte, mentre nel pomeriggio l’azione si è intensificata.

La Honda ha portato nuove soluzioni di aerodinamica. Non solo ali diverse, ma anche il codone, che richiama la salad-box della Ducati.

La Yamaha ha portato in pista un prototipo della M1 2022 e Quartararo ha anche provato un nuovo telaio. Franco Morbidelli si è invece concentrato su prove di setting, visto che solo lo scorso weekend aveva debuttato sulla M1 Factory dopo aver saltato tre gare a causa dell’operazione ai legamenti e al menisco del ginocchio.

Anche la Ducati, così come la Honda e l’Aprilia, ha portato in pista una nuova carena, con ali differenti dalla Desmosedici attuale.

Tornando alla classifica, Bagnaia ha preceduto di 0.107s la Honda di Pol Espargarò, che a sua volta è davanti al compagno di marca Takaaki Nakagami e alla Suzuki di Joan Mir.

Aleix Espargarò con l’Aprilia ha ottenuto il quinto tempo, davanti al rookie Ducati Sky VR46 Avintia Luca Marini e alla Ducati di Jack Miller.

Chiudono la Top Ten Fabio Quartararo, che in mattinata ha girato su pista bagnata per migliorare uno pochi punti deboli, Jorge Martin (Ducati Pramac) e Brad Binder (KTM).

Valentino Rossi, che come da programma ha girato oggi e che domani non sarà in pista, è undicesimo a 0.646s dalla vetta.

Marc Marquez ha chiuso questa prima giornata di test in 15esima posizione, davanti all’Aprilia di Maverick Vinales e al fratello Alex (Honda LCR).

Franco Morbidelli ha fatto segnare il 18esimo tempo, davanti ad Andrea Dovizioso, che ha chiuso a 1.141 da Bagnaia. Enea Bastianini (rookie Ducati Avintia) che domenica ha centrato il primo podio in Top Class è 21esimo, davanti al ternano Danilo Petrucci e al tester KTM Dani Pedrosa.

Domani le moto di “Petrux” e Lecuona (oggi 20esimo) saranno portate in pista da Remy Gardner e Raul Fernandez, piloti che sono in prima e seconda posizione nella classifica iridata Moto2 e che il prossimo anno saranno in sella alle RC16 del Team Tech 3.

Test MotoGP Misano Day 1 – I tempi

Test MotoGP Misano Day 1 - I tempi

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati