MotoGP | Razali (Petronas): “Dovizioso? Non vogliamo un altro Rossi”

Il Team Principal malese ha aggiunto: "Morbidelli è libero di andare in Yamaha Factory"

MotoGP | Razali (Petronas): “Dovizioso? Non vogliamo un altro Rossi”MotoGP | Razali (Petronas): “Dovizioso? Non vogliamo un altro Rossi”

MotoGP Petronas SRT – Razlan Razali, Team Principal Yamaha Petronas, chiude le porte ad un eventuale arrivo di Andrea Dovizioso e lascia libero Franco Morbidelli.

In un’intervista rilasciata a MCN, il malese ha sottolineato come la sua squadra voglia piloti giovani, per ricreare quanto accaduto con Fabio Quartararo, che dopo due stagioni in sella alla M1 del Team Petronas, è passato nel Team Factory ed è ora leader del mondiale.

Dichiarazioni Razali No Dovizioso Si giovani piloti

“Poter avere Dovizioso è molto attraente, ma con il massimo rispetto per Valentino Rossi, non vogliamo che si venga a creare una situazione simile a quella attuale. Sono piloti fantastici, ma il livello si è alzato davvero molto. Valentino è più veloce rispetto alla scorsa stagione, ma fatica ad andare a punti. Per quanto riguarda Dovizioso è stato fermo un anno. Vogliamo ragazzi da plasmare come abbiamo fatto con Fabio Quartararo, l’ideale sarebbe portare in MotoGP piloti che non abbiano precedenti punti di riferimento. Osserviamo piloti del campionato che corrono per la Top Ten, alcuni non si possono prendere, ma altri sì, come Marcel Schrotter, Marco Bezzecchi, Joe Roberts. Abbiamo parlato anche con Sam Lowes, ma al momento lo riteniamo un po’ troppo incostante. Per quanto riguarda Jake Dixon, dovrebbe fare passi avanti e ottenere almeno un paio di piazzamenti a podio per cominciare a essere un candidato credibile.”

Razali ha poi parlato di Franco Morbidelli: “Franco, anche se non ancora confermato ufficialmente, dovrebbe prendere il posto di Maverick Vinales nel team Yamaha Factory nel 2022. Si tratta di una progressione naturale, questo è il suo sogno e noi non potremmo negargli l’opportunità qualora Yamaha lo richiedesse. Gli abbiamo già dato il via libera, ora la discussione è nelle mani del di Yamaha e della VR46 che rappresenta Franco.”

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati