Moto3 | Gp Austria, Dennis Foggia si sfoga: “Una cattiveria allontanare mio papà”

Foggia ha aggiunto: "Voglio cambiare Team e categoria"

Moto3 | Gp Austria, Dennis Foggia si sfoga: “Una cattiveria allontanare mio papà”Moto3 | Gp Austria, Dennis Foggia si sfoga: “Una cattiveria allontanare mio papà”

Moto3 Gran Premio d’Austria – Nonostante la felicità per il terzo posto conquistato, Dennis Foggia non riesce ad essere felice del tutto a causa della relazione con la squadra che sembra essere arrivata ad un punto di non ritorno. Il padre di Dennis è stato allontanato dal Team ed ha seguito la gara sulle tribune, un’ingiustizia per il giovane pilota del Team Leopard Racing che ai microfoni di Sky Sport MotoGP ha sfogato tutta la sua rabbia.

Dichiarazioni Dennis Foggia, GP Austria

“Grande gara, già dall’inizio sapevo che era impossibile andare in testa perché le KTM avevano due marce in più. All’ultimo giro mi sono detto di attaccare e sono soddisfatto ancora di più perché all’ultimo sono riuscito a sorpassare Acosta perché nelle ultime gare mi sorpassava sempre lui all’ultima curva, almeno adesso ci sono riuscito io. Sono contento anche se è un periodo molto difficile per me in questo weekend, sono senza accompagnatore, mio padre è rimasto fuori. Decisione ingiusta ma era sulle tribune e mi sono detto che dovevo farmi vedere per forza sul podio. Grazie a tutte le persone che mi sono state vicine, questa vittoria è per lui. Non è stato facile, prima della gara stavo molto male ero molto agitato, ho dormito poco in questi giorni ma sono dell’idea che in moto non può levarmi nessuno quello che riesco a fare. Per il prossimo anno voglio passare in Moto2 anche se ci sono contratti che dicono che devo rimanere qui, io non ci voglio stare qui in questo team. Cercheremo di fare questo passaggio e speriamo bene. Il mio obiettivo è fare il meglio anche se in questo weekend ero solo, ho un carattere molto forte e riuscirò a superare anche questo, questo podio l’ha dimostrato. Sono 12 anni che mio padre viene con me alle gare, è stata una cattiveria”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati