Moto2 Assen, Prove Libere 3: Pol Espargarò davanti a Rabat e Kallio

Il migliore dei nostri è Mattia Pasini, nono con la Speed Up del Team NGM Mobile

Moto2 Assen, Prove Libere 3: Pol Espargarò davanti a Rabat e KallioMoto2 Assen, Prove Libere 3: Pol Espargarò davanti a Rabat e Kallio

La terza sessione di prove libere della classe Moto2 ad Assen è stata interrotta a poco più di dieci minuti dalla fine quando c’è stata la caduta di Rafid Topan Sucipto. Il pilota del Team QMMF Racing Team è caduto pesantemente sull’asfalto dopo un brutto high-side. Sembrerebbe aver riportato un problema al piede sinistro, ma la notizia è da confermare.

Il turno ripreso dopo la bandiera rossa ha visto i piloti “scatenati” alla ricerca del miglior tempo con una “pioggia” di caschi rossi. Alla fine è spuntarla è stato Pol Espargarò, pilota del Team Pons, che ha fermato il cronometro sul tempo di 1:39.660.

Alle sue spalle staccato di 237 millesimi c’è il suo team-mate Esteve Rabat, che precede le due moto del Marc VDS Racing Team di Mika Kallio e del leader del mondiale Scott Redding.

Quinto è Johann Zarco, rider del Came Iodaracing Team. Il francese è davanti a Luthi, West, Simeon e ai nostri Mattia Pasini e Alex de Angelis. Solamente ventisettesimo Simone Corsi, con la terza moto del Team NGM Mobile.

Update

Rafid Topan Sucipto nella caduta sopra descritta ha riportato contusioni al piede e alla caviglia sinistra ed è dolorante al collo. Questo non gli impedirà però di prendere parte alle qualifiche, è stato infatti dichiarato “fit to race”.

moto2 FP3 Barcellona - GP Catalunya - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Barcellona - GP Catalunya - Risultati FP3

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati