MotoGP Valencia: Dani Pedrosa “Felice per la vittoria, peccato però che l’errore di Lorenzo sia arrivato troppo tardi”

Lo spagnolo vince la gara e con 7 successi è il pilota che ha vinto di più quest'anno

MotoGP Valencia: Dani Pedrosa “Felice per la vittoria, peccato però che l’errore di Lorenzo sia arrivato troppo tardi”MotoGP Valencia: Dani Pedrosa “Felice per la vittoria, peccato però che l’errore di Lorenzo sia arrivato troppo tardi”

Dani Pedrosa vince il gran premio di Valencia, bissando la vittoria che ottenne qui nel 2009. Il pilota del team Honda chiude quindi alla grande la stagione e con il successo di oggi sale a 7 vittorie in questo campionato ed è quindi il pilota ad essersi aggiudicato più gare.
Pedrosa ha vinto nonostante sia partito dai box per aver cambiato le gomme della moto dopo il giro di ricognizione, togliendo le rain e mettendo le slick. Probabilmente senza l’errore di Lorenzo oggi non avrebbe vinto, ma il pilota del team Hrc si meritava di chiudere l’anno con una vittoria. Infatti senza il “casino di Misano” probabilmente quest’anno avrebbe finalmente coronato il suo sogno di vincere il titolo in MotoGP, ma ci riproverà il prossimo anno.

“Finire la stagione così è fantastico – ha affermato Dani Pedrosa – ho scelto di partire con le gomme da bagnato ma ho capito gia durante il giro di riscaldamento che avevo sbagliato e così ho preferito rientrare ai box, cambiarle e partire ultimo dalla pit lane. In gara poi ho fatto un errore mentre spingvo per andare a prendere Jorge, ma poi ha sbagliato pure lui. Ho aspettato un suo errore per tutta la stagione ma è arrivato troppo tardi. Comunque ho finito alla grande, ho vinto 7 gare quest’anno e sono tante e siamo tutti contenti nel team per come è andata questa stagione. Il titolo l’ho perso a Misano, li Jorge ha preso 25 punti di vantaggio e non per un mio errore come è successo in Australia. ora arriverà nel mio box Marquez ed è una cosa buona, perchè l’arrivo di un pilota che cerca di starti davanti ti aiuta a migliorare.”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

4 commenti
  1. Avatar

    Lyon66

    11 Novembre 2012 at 18:39

    Ti rifarai l’anno prossimo se sarai in forma come quest’anno.

    Lorenzo sarà ancora il pilota da battere, Vale vedremo, Casey non ci sarà e Marquez… almeno le prime gare… non credo sarà già ai tuoi livelli.

    Sulla carta ce la puoi fare poi, ovviamente, tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare.

  2. Avatar

    n75

    11 Novembre 2012 at 19:49

    Tostissimo Dani, speriamo non perda la carica per l’anno prossimo :)
    Però credo che Jorge abbia fatto quest’errore proprio perché aveva il mondiale già in tasca, altrimenti non credo nemmeno che sarebbe partito con la slick quando tutti montavano rain… insomma, sarebbe stata una gara totalmente diversa, inutile fantasticare.

  3. Avatar

    Lyon66

    11 Novembre 2012 at 20:08

    @n75

    d’accordo con te al 100%

    se si giocava oggi il mondiale con 5-10 punti di vantaggio arrivava secondo ma vedeva la bandiera a scacchi.

    E che volo… quando l’ho visto batter la testa disarcionato dalla moto sono andato per un attimo in paranoia…

    Per fortuna non si è fatto niente, che paura però…

    • Avatar

      n75

      11 Novembre 2012 at 22:19

      già…ha picchiato una bella botta di testa, non so come abbia fatto a non spezzarsi il collo…cioè lo so; angolo di impatto e potenti braccia a proteggere la nuca ma è stato molto molto brutto

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati