MotoGP | Suzuki conferma il ritorno di Alex Rins per il GP di Germania

Rins effettuerà un primo tentativo di rientro in Germania

MotoGP | Suzuki conferma il ritorno di Alex Rins per il GP di GermaniaMotoGP | Suzuki conferma il ritorno di Alex Rins per il GP di Germania

MotoGP GP Germania Sachsenring Suzuki Ecstar 2021 – Alex Rins tornerà in sella alla propria GSX-RR nel prossimo Gran Premio di Germania, ottavo appuntamento del mondiale 2021 di MotoGP. Nella classica preview pubblicata sul proprio sito ufficiale, Suzuki ha confermato la presenza dello spagnolo al Sachsenring, precisando come quest’ultimo proverà effettuerà un primo tentativo di ritorno in gara.

Ovviamente la presenza dell’iberico dipenderà dall’ok definitivo del Centro Medico e dalle sensazioni che proverà in sella, visto che lo stesso Rins ha precisato come la sua forma non sia ancora al 100% dopo l’operazione all’osso di 15 giorni fa. A causa di una caduta in bici, ricordiamo, Rins non ha potuto prendere parte all’ultimo Gran Premio di Catalogna, visto che l’incidente gli ha provocato la frattura del radio destro.

Dichiarazioni Alex Rins GP Germania Sachsenring Preview

“Sono andato dal dottor Mir per alcuni controllo e in generale mi sento abbastanza bene. Ho tolto i punti e l’osso sembra quasi riparato. Ho ancora un pò di dolore quando muovo il polso, quindi continuerò a lavorare sul recupero in questi giorni. In ogni caso, al Sachsenring, cercherò di dare il massimo. L’anno scorso non abbiamo corso in Germania, quindi non vedo l’ora di affrontare la gara di domenica. Sono felice di essere tornato con la squadra e conto i minuti per rivederli tutti quanti insieme alla mia GSX-RR”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Alex Rins ritrova Andrea Dovizioso

Il pilota della Suzuki ha girato insieme all'ex pilota Ducati e ora tester Aprilia
Condividi su WhatsAppMotoGP 2021 – Con il Motomondiale in “vacanza” fino all’8 agosto (GP Stiria in programma al Red Bull