MotoGP – Preview Losail – Suppo: ”Dobbiamo tenere i piedi per terra”

MotoGP – Preview Losail – Suppo: ”Dobbiamo tenere i piedi per terra”MotoGP – Preview Losail – Suppo: ”Dobbiamo tenere i piedi per terra”

Si va in Qatar, e la Ducati è in testa a tutte le classifiche. Mai accaduto in MotoGP, situazione inedita che premia scelte ed un lavoro invernale raffinato alla ricerca di fornire a Capirossi e Gibernau una Desmosedici opportunamente vincente. Mente di tutto questo è Livio Suppo, project leader Ducati MotoGP, criticato in certe circostanze nella scelta dei piloti, ma oggi applaudito in coro dai Ducatisti. Sentiamo le sue parole prima del GP Qatar 2006…

“Quello di Jerez è stato un gran weekend: Loris era in pole position, ha fatto registrare il giro veloce in gara e l’ha vinta; Sete era al secondo posto sulla griglia di partenza ed era davanti a tutti alla fine del warm-up: peccato che abbia avuto un problema in gara, sono certo che avrebbe potuto salire sul podio anche lui. Arriviamo in Qatar in testa alla classifica, ma dobbiamo tenere i piedi per terra: la stagione sarà lunga e dovremo mantenere la concentrazione e sfruttare al massimo il nostro potenziale. Loris ha il morale alle stelle ed è in splendida forma: spero che potrà festeggiare, oltre al suo 33° compleanno (il 4 aprile), anche un altro bel weekend! Sete ha già mostrato quello di cui è capace e sono certo che arriveranno presto i risultati che merita”

Alessio Piana

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati