MotoGP – Preview Losail – Simoncelli e Aoyama pronti per il via del motomondiale 2011

MotoGP – Preview Losail – Simoncelli e Aoyama pronti per il via del motomondiale 2011MotoGP – Preview Losail – Simoncelli e Aoyama pronti per il via del motomondiale 2011

Dopo tre turni di test, due in Malesia ed uno in Qatar, si apre il sipario sul Mondiale 2011 della MotoGP. Pronti al via determinati e fiduciosi i piloti del Team San Carlo Honda Gresini Marco Simoncelli ed Hiroshi Aoyama vogliono confermare in pista il loro indiscusso valore dimostrato nelle prove invernali. Dopo le ottime prestazioni sul circuito di Sepang ed i positivi riscontri sul tracciato di Doha Marco ed Hiroshi si presentano al via del 300° Gran Premio dell’era Dorna convinti di poter ricoprire un ruolo da protagonisti. Sempre tra i migliori, Simoncelli, ha trovato un ottimo feeling con la sua Honda RC212V acquisendo una sicurezza fondamentale ed importante per poter inserirsi tra i migliori della classe. Con la stessa determinazione Aoyama ha creato una sinergia perfetta con il suo gruppo di lavoro trovando gli stimoli giusti per poter ambire a ricoprire anche lui un ruolo da protagonista nella MotoGP. Il Team San CarloHonda Gresini ha le carte in regola per vivere, in questa stagione che sta per iniziare, forti e piacevoli emozioni.

Marco Simoncelli “Da giovedì si incomincia a fare sul serio e sono veramente ansioso di scendere in pista per mettere a frutto i progressi fatti nelle prove invernali. Durante i test in Malesia ed in questi recentissimi del Qatar mi sono convinto che la Honda ha realizzato una gran moto, io sono cresciuto ed anche il mio gruppo di lavoro è migliorato tantissimo rispetto alla passata stagione. Pertanto sono estremamente soddisfatto, fiducioso e convinto di avere, già dalla prima gara, tutte le carte in regola per ben figurare. Fino dai test di Valencia mi ero reso conto che la moto 2011 aveva ottime basi per essere competitiva ed oggi tutto ciò è una certezza. La moto è potente veloce e riesco a guidarla come piace a me, in sella mi ci trovo benissimo. La Honda ha fatto un ottimo lavoro e mi sta seguendo con entusiasmo. Sto bene e voglio ripartire dalle ultime prestazioni dello scorso anno cercando di fare subito meglio. Un podio sarebbe fantastico ma anche poter lottare ad armi pari con i migliori nelle prime cinque posizioni sarebbe un bel punto di partenza. Sono fiducioso e voglio impegnarmi al massimo per riuscirci.”

Hiroshi Aoyama “Sono contento e soddisfatto dell’armonia che ho trovato con il mio Team. Queste importanti sinergie hanno permesso di disputare con ottimi risultati i test invernali. Non vedo l’ora di scendere in pista per il primo Gran Premio e poter constatare se tutto ciò che abbiamo fatto di positivo si tradurrà in risultati concreti. Io ho fiducia, mi sento in ottima forma e la moto è decisamente potente e veloce ed in grado di supportarmi per raccogliere ottimi risultati. Ho un Team preparato con il quale ho trovato un feeling perfetto e sono fiducioso di poter stare al passo dei migliori della classe. Abbiamo fatto un ottimo lavoro durante i test invernali e siamo pronti per affrontare la sfida e regalare al Team San Carlo Honda Gresini stimolanti emozioni.”

Fausto Gresini “Visti i risultati dei test invernali e questi recentissimi disputati in Qatar sono fiducioso di poter ambire con entrambi i piloti ad ottenere risultati positivi già dal primo Gran Premio che si disputerà sulla pista di Losail questo fine settimana. Oggi più che mai sono convinto di avere un’ottima squadra e due piloti Simoncelli ed Aoyama in grado di competere con i migliori della classe in Motogp. La Honda ha lavorato benissimo e ci ha messo a disposizione moto veloci e competitive. Il gruppo di lavoro sta dimostrando ancora una volta di aver raggiunto un livello di professionalità altissimo per il quale vado fiero e sono orgoglioso. Credo che quest’anno avremo molte opportunità per divertirci e raccogliere importanti soddisfazioni per noi, per il nostro affezionatissimo sponsor San Carlo e per tutti gli altri partner che hanno creduto nel nostro progetto. Con la presenza di Aoyama si rafforza la nostra doppia anima italo-giapponese, da sempre il Team ha avuto un forte legame con il Giappone ed oggi più che mai sono vicino a questa terra e ad un popolo straordinario che sta vivendo un momento teribbile con una dignità unica al mondo. In Giappone abbiamo molti amici e voglio esprimere nei loro confronti il massimo della solidarietà perché sono persone meravigliose che stanno affrontando questa tragedia apocalittica con grande forza d’animo.”

Gresini Racing

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    cristina

    17 Marzo 2011 at 20:08

    simoncelli è un grande

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati