MotoGP Misano Marc Marquez: “Ieri non pensavo che avrei potuto stare con Vale e Jorge”

Il campione del mondo in carica cade a inizio gara e finisce quindicesimo

MotoGP Misano Marc Marquez: “Ieri non pensavo che avrei potuto stare con Vale e Jorge”MotoGP Misano Marc Marquez: “Ieri non pensavo che avrei potuto stare con Vale e Jorge”

Anche i migliori sbagliano. Ne è un esempio oggi Marc Marquez, che dopo una stagione pressochè perfetta, oggi ha commesso il primo grosso errore dell’anno, cadendo nelle prime fasi di gara mentre era in lotta per la vittoria contro Valentino Rossi, in un duello che stava tenendo tutti col fiato sospeso. Una scivolata innocua, che l’ha visto rialzarsi subito e cercare a tutti i costi di riaccendere la moto. Riuscito a ripartire ha cercato una rimonta impossibile, a 40 e più secondi dall’ultimo (Barberà). In 18 giri è riuscito per il rotto della cuffia a chiudere quindicesimo e a portare a casa un prezioso punticino, complice anche la caduta di Espargarò all’ultimo giro.

“Sono contento di come è andata oggi, nonostante la caduta sia stata il mio primo errore di stagione, perchè ieri non pensavo che sarei stato in grado di restare con Jorge e Valentino. Loro avevano un passo un pochino migliore e oggi siamo riusciti a stargli abbastanza vicino. Ho visto la possibilità di lottare con Valentino per la vittoria, ma alla fine non è stato possibile per via dello sbaglio; Stavo piegando e questo significa che ho perso l’anteriore. Per fortuna sono riuscito a tornare in gara, a continuare con un buon passo e guadagnare un punto che in futuro potrà sempre essermi utile”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati