MotoGP – Lin Jarvis: ”Aver preso Rossi è stata la cosa migliore che abbiamo fatto”

MotoGP – Lin Jarvis: ”Aver preso Rossi è stata la cosa migliore che abbiamo fatto”MotoGP – Lin Jarvis: ”Aver preso Rossi è stata la cosa migliore che abbiamo fatto”

Lin jarvis, Managing Director di Yamaha Motor Racing, ha ammesso che prendere Rossi nel 2004 per portarlo dalla Honda alla Yamaha sia stata la cosa migliore che sia stata fatta. La speranza di Jervis è anche quella di convincere Rossi a continuare la sua avventura con la casa giapponese anche dopo il 2010, anno in cui scade il suo contratto. Ricordiamo che Rossi ha vinto quattro titoli mondiali con la Yamaha (è la casa con cui ne ha vinti di più). Ecco le parole di Jarvis così come riportate da Crash.net.

“Tutta la squadra era molto impegnata nel portare Valentino alla Yamaha, ed è stata la cosa migliore che abbiamo mai fatto, forse, nella storia della Yamaha Racing. Valentino ha vinto quattro titoli con la Yamaha ed è incredibile, e io sono felice che ha vinto più titoli con la Yamaha che con qualsiasi altro produttore. E’ stata una grande decisione e insieme siamo una grande squadra. I miei complimenti a Vale, Davide [Brivio, team manager di Rossi] e alla squadra, hanno fatto un ottimo lavoro. Io non credo di poter convincere Valentino a continuare a correre dopo il 2010 ma se lui lo farà io certamente fare del mio meglio per assicurarmi che lo faccia ancora con Yamaha. Vale dovrà prendere la sua decisione nella metà del prossimo anno e spero che continueremo insieme con la Yamaha. E’ stato un grande ambasciatore. Voglio fare i complimenti a tutta la squadra, perché è stata dura quest’anno e c’è stata un bel po’ di concorrenza interna! Ovviamente, avere due piloti in competizione per il campionato è molto stressante per tutti gli interessati e sono davvero felice che siamo arrivati qui come speravo e pensavo, senza alcun incidente, né fuori pista. Credo che il comportamento e la maturità dei due piloti siano stati davvero speciali e la stesa cosa può dirsi del lavoro di squadra dei nostri ragazzi.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    The Old Paul

    31 Ottobre 2009 at 20:33

    Ma, questo Lin Jarvis (di nazionalità sconosciuta )non è lo stesso che aveva, all’epoca di Indianapolis, tanto sbandierato la parità tra Lorenzo e Rossi?
    Avendone, come è logico, risposte al veleno da Valentino.
    Che questi super manager abbiano l’abitudine di buttare il sasso e, visto che hanno detto una cazzata tremenda, ritirare velocemente la mano?
    Credo che Valentino farà molto meglio ad avere come riferimento il Grande Capo giapponese che, seppure con gli occhietti a mandorla, ci vede molto più lontano, molto di più……

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati