MotoGP Jerez: Valentino Rossi “Abbiamo trovato un set-up di base su cui lavorare”

Il pesarese è meno deluso rispetto alla sua prestazione di Losail

MotoGP Jerez: Valentino Rossi “Abbiamo trovato un set-up di base su cui lavorare”MotoGP Jerez: Valentino Rossi “Abbiamo trovato un set-up di base su cui lavorare”

Valentino Rossi si presenta alle telecamere di Sport Mediaset molto meno battagliero rispetto alla scorsa gara del Qatar. Anche se ha chiuso 9° dietro Hayden e a 30 secondi dal primo, almeno ora il suo team sembra aver individuato un set-up di base.

“La gara è stata meno deludente rispetto a Losail – ha affermato Rossi a Sport Mediaset– Sono partito con un setting diverso rispetto a quello di Losail e all’inizio facevo fatica perchè avevo la gomma dura per arrivare fino alla fine e infatti negli ultimi giri andavo meglio, giravo con i tempi dei piloti davanti a me e sono anche riuscito a superare Barberà con un bel sorpasso (dice sorridendo ndr). Questo setting volevamo provarlo sin dal venerdì ma la pioggia ci ha bloccato e oggi lo abbiamo portato in gara alla cieca, ma è andato bene ed è questo sarà il set-up di base che useremo in tutte le gare di quest’anno. Questo è il setting che fino ad ora già usava Hayden” A Rossi è poi stato chiesto un parere sul mercato piloti del prossimo anno e di dire la sua su una eventuale ipotesi di ritiro di Stoner per fare il papà a tempo pieno (notizia che si sta diffondendo nel paddok in questo week end) “L’anno prossimo ci sarà sicuramente un rimescolamento dei piloti perchè siamo in molti in scadenza, ma spero che Stoner continui!”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

31 commenti
  1. Avatar

    bcs

    29 Aprile 2012 at 15:12

    Stoner non correrà ancora per molto, chi lo segue lo afferma da anni…
    Spero solo non si ritiri alla fine di quest anno, ma aspetti altri 3/4 anni… C’è bisogno di uno come lui nel motomondiale.

    Detto questo: la faccia che aveva Rossi vale molto di più di qualsiasi dichiarazione…
    Speriamo negli aggiornamenti di lunedi prossimo. Ma non funzioneranno come al solito….
    Forza Rossi

  2. Avatar

    Andrea

    29 Aprile 2012 at 15:23

    Questo è il setting che fino ad ora già usava Hayden ? Ma che c…o. adesso andiamo a copiare, ma non he che la facieva lui e i suoi la moto. Bo non capisco u azzo.

  3. Avatar

    Alonsito

    29 Aprile 2012 at 16:25

    e audi che sta fa? no li danno la mano ai poveri rossi e hayden?

  4. Avatar

    lemmy

    29 Aprile 2012 at 16:32

    mah…se questo era un buon assetto….

  5. Avatar

    andrea

    29 Aprile 2012 at 16:41

    hayden metti il muro nei box!

  6. Avatar

    marco 78

    29 Aprile 2012 at 17:18

    ho sentito hayden e rossi abbastanza soddisfatti…sinceramente sono allibito!il giro veloce di rossi in gara è a un secondo da quelli che hanno finito sul podio…anche se sviluppando questa moto riuscissero a togliere mezzo secondo,al massimo lotterebbero per la 5-6 posizione…Sono tifoso di Rossi ma di luce in fondo al tunnel non ne vedo per niente…cmq aspettiamo e vediamo.

  7. Avatar

    vincenzo

    29 Aprile 2012 at 17:42

    Se è conteno lui a 34 secondi dal primo, vuol dire che di moto non ha mai capito un cetriolo, e poi come si fa ad essere contenti! dimenticavo aver superato barbera’, è sempre il solito ciuccia banane, gli altri non srvono ma il brocco si, leggi le mail rossi, the doctor del c..o.

  8. Avatar

    vincenzo

    29 Aprile 2012 at 17:44

    Mi sembra che come al solito ricordate un pelino qui un pelino li, ha limato tanto che è rimasto calvo!,la modestia caro giovanotto serve ai campioni ma caro rossi la tua è ad honorem!

  9. Avatar

    marco

    29 Aprile 2012 at 18:06

    La verità è che in fondo non vuole ammettere di non essere il superman che ha sempre dichiarato d’essere. Lui non era quello che, parole sue “avrebbe dimostrato che poteva vincere con qualsiasi moto “??? Forse è arrivato il momento che si faccia un pò da parte e lasci il posto a gente nuova!

  10. Avatar

    angelo 84

    29 Aprile 2012 at 19:08

    quella di stoner che si ritira a fine anno mi sembra una gran fesseria

  11. Avatar

    Revlimiter

    29 Aprile 2012 at 19:35

    L’unico motivo per cui varrebbe veramente la pena che Rossi sparisse, sarebbe quello di non leggere più – finalmente – tutte le castronerie (anzi, Ca.stoner.ie) che la vostra mente confusa riesce a partorire in nome di un odio viscerale contro un individuo che in fondo, vorrei sapere, che cavolo vi ha fatto??
    Prima o poi si ritirerà, sarà buffo allora vedere con chi ve la prenderete.
    Forse con Romano Fenati che nel frattempo avrà vinto 4 o 5 Campionati del Mondo nelle varie Classi.
    I frustrati, purtroppo, se la prendono sempre con chi vince troppo….

  12. Avatar

    Paolo

    29 Aprile 2012 at 20:07

    Ragazzi……………………,
    un bel ripasso di grammatica o, almeno, una rilettura di ciò che scrivete prima della pubblicazione?
    Aldilà del tifo, condivisione o meno di pensiero e/o tifo.
    Neanche in terza elementare si fanno certi strafalcioni grammaticali.
    Quando va bene vien da ridere stile paperissima, quando va male non si capisce il nesso del discorso…

  13. Avatar

    mirco

    29 Aprile 2012 at 20:28

    in ogni caso resta il fatto che rossi in prova si è beccato 2,5 secondi da hayden,con tutti i soldi che prende e con l esperienza che ha a parita di moto dovrebbe dare almeno mezzo secondo al suo compagno di squadra!!dovrebbe vergognarsi e tirare fuori i coglioni e non stare fermo nel box il venerdi xchè piove!!!

  14. Avatar

    vincenzo

    29 Aprile 2012 at 20:33

    oh! che bello, meno male che ci sono gli italo calvino del momento!, forse caro signore lei sta molto attaccato al computer. Mi sa che la sua affermazione è segno di frustrazione, per non dire altro, totale.

  15. Avatar

    vincenzo

    29 Aprile 2012 at 20:37

    nessuno se la prende con chi vince troppo. fenati viene dalla gavetta e vincerà per molto, come stoner. il sig doctor rossi del cazzo ha solo vinto per culo omeglio perchè gli altri avevano mezzi come pippe, ora si è visto il campione.

  16. Avatar

    Luca

    29 Aprile 2012 at 21:24

    certe persone dovrebbero contare sino a(9 NOVE)prima di parlare.PS dimenticavo,in caso c’è sempre l’ippica.Per sempre VALE.

  17. Avatar

    NR

    29 Aprile 2012 at 21:49

    Ma perfavore andate a zappare la terra Valentino è il più grande pilota di tutti i tempi e voi l’offendete in questa maniera …..

  18. Avatar

    stilix

    29 Aprile 2012 at 21:49

    Dopo la sparata del Qatar, Valentino, da grande comunicatore, è riuscito a rispondere a tutte le domande non dicendo assolutamente niente. L’unica cosa che dovrebbe fare è licenziare il suo staff tecnico e prendere gente che la rossa la conosce bene.

  19. Avatar

    Raffaele

    30 Aprile 2012 at 07:01

    Quelle di Rossi appaiono delle dichiarazioni riparatrici dopo la sfogata della precedente gara in cui ha sparato addosso al team ed escluso ogni possibile miglioramento, evidentemente il team Ducati ha chiesto a Rossi di rientrare in carreggiata e Rossi nonostante una gara fotocopia della precedente, simile distacco e ultimi giri in cui guidava meglio, ha rilasciato dichiarazioni piene di speranze e fiducia per il futuro.
    Poteva limitarsi un poco, senza sembrare così entusiasta, patetico….

  20. Avatar

    fantomas

    30 Aprile 2012 at 08:33

    …… semplicemente PENOSO !!!

  21. Avatar

    W_il_Sic

    30 Aprile 2012 at 09:32

    Già…penoso, patetico, ladro, vergognoso, buffone, giullare,…
    La “Fabbrica degli Aggettivi”.
    Vorrei vedere voi iscrivervi a una gara podistica ma costretti a gareggiare con le braccia legate al tronco.
    La moto fa ca…gare (altrimeti Hayden non partiva come il missile Sputnik per arrivare 9° a mezzora dal primo).
    Oppure, se vi piace di più, su 4 Ducati partite, una si è ritirata e le altre 3 sono arrivate tutt’e tre insieme alle CRT (più o meno).
    Quidi Rossi o non Rossi la moto non va.
    N-O-N- V-A-AAAAAAAA!!
    Anche perchè se tutti i vostri insulti al doctor avessero un minimo di fondatezza Hayden avrebbe concluso la gara a podio, e Barberà subito dietro.
    Rossi, dal canto suo, se potesse tornare indietro nel tempo non firmerebbe con Ducati neanche se gli puntassero un Kalashnikov alla tempia, ma a Ducati invece questa cosa è servita così finalmente – forse – avranno capito la MotoGp non è affar loro. Dovrebbero definitivamente ritirarsi dlla MotoGp e dedicarsi anima e corpo là dove sono davvero forti e cioè SBK, SUPERSTOCK e STOCK.

  22. Avatar

    Dario

    30 Aprile 2012 at 09:37

    per ognuno prima o poi arriva una fine c’e’ chi lo capisce e si fa da parte e c’e’ invece chi non se ne fa una ragione e continua ed i risultati non arrivano e si comincia a dare la colpa a tutti meno che quardarsi allo specchio

  23. Avatar

    angelo 84

    30 Aprile 2012 at 10:11

    si solo quello sapete dire è il più forte pilota di tutti i tempi, è un 9 volte campione visti i risultati di questi ultimi periodi vi attaccate al passato:)

  24. Avatar

    marco 78

    30 Aprile 2012 at 14:49

    una cosa va detta…hayden e gli altri piloti ducati arrivano in pista il venerdi,cercano il miglior set-up x la pista e se lo tengono fino alla gara.Rossi invece interpreta i 3 giorni di prove-gara come una tre giorni di test ed è piu che logico che poi questo lo penalizza sul risultato finale in gara…Detto questo la ducati è indietro e devono muoversi a trovare una soluzione in breve tempo,non ha senso prendere due campioni del mondo e poi dargli una moto che va come le crt,mi piacerebbe vedere un pò di nervosismo nei box Ducati…invece sembra che questa situazione vada bene a tutti…LAVORATE!!!

  25. Avatar

    W_il_Sic

    30 Aprile 2012 at 16:33

    Jerez ha sottolineato che il matrimonio più bello è diventato impossibile e, a meno di sorprese eclatanti fin da domenica prossima in Portogallo, proseguirà nell’avvitarsi in una spirale d’insostenibilità.
    Il divorzio al più presto possibile è l’unica soluzione possibile!

  26. Avatar

    Amatoriale

    30 Aprile 2012 at 16:43

    POTENZA E VELOCITA’
    Cara Amata Ducati è inutile avere la moto piu’ potente e veloce della MotoGp se dopo non si riesce ad entrare ed uscire in curva altrettanto velocemente…La SBK dovrebbe insegnare…non siamo i piu’ veloci… ma abbiamo un inserimento ed uscita in curva molto piu’ longevo e veloce ed ecco la superiorità…certo se poi si sbaglia la scelta dei pneumatici come la scorsa Domenica..

  27. Avatar

    Piko

    30 Aprile 2012 at 18:30

    Sarebbe bello vedere rossi in Honda o yamaha e stoner o Lorenzo sulla Ducati di questi ultimi due anni..ricordo che stoner Cmq gli ultimi due anni in Ducati uno e’ andato in ferie e l’altro non ha fatto un ca….o..!!!! peccato solo che vale quell anno li si sia rotto la gamba altrimenti erano 10 i titoli…

  28. Avatar

    Riccardo Lanti

    30 Aprile 2012 at 18:56

    Ho letto tante dichiarazioni di persone che come ho detto già diverse volte non sanno neanche cosa vuol dire andare forte in moto,bisognerebbe provare prima di criticare,forza Vale non ascoltare le minchiate.

  29. Avatar

    jarno

    30 Aprile 2012 at 19:27

    quante volte da due anni a sta parte abbiamo sentite ste
    fesserie? capisco la fede capisco il tifo,quello che non
    capisco e’ l’incapacita’ di essere obbiettivi con chi
    attualmente e’ di molto superiore a rossi!!

  30. Avatar

    Riccardo

    30 Aprile 2012 at 20:36

    D’accordo che ci siano in pista piloti che attualmente sono più giovani e veloci del Dottore,ma da quì a dire che è finito ce ne vuole.
    Spero vivamente che Vale possa riscattarsi prima di abbandonare la Moto GP.

  31. Avatar

    W_il_Sic

    1 Maggio 2012 at 09:28

    @ jarno & Co.

    ora parlte di piloti “molto superiori a Rossi”.
    Ma bisognerebbe sempre poter valutare a parità di mezzo!
    Crutchlow è, per ora, di molto superiore al Dovi. Stessa moto.
    Stoner è, per ora, di molto superiore a Pedrosa.
    Stessa moto.
    Lorenzo è di gran lunga superiore a Spies. Stessa moto.
    Dire che tutti questi sono di molto superiori a Rossi, o Hayden o chi volete (anzi, Hayden non lo tirate mai in ballo, perchè?) senza tener conto che loro corrono su una vera MotoGp mentre Rossi e Hayden corrono su una moto3, beh è come comparare il burro con la ferrovia.
    A voi corti di memoria che a parità di moto, Ducati, lo scorso campionato si è chiuso con Rossi ben davanti a tutte le altre Ducati…stessa moto.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati