MotoGP Jerez, Prove Libere: Nicky Hayden “Che peccato questo tempo incerto!”

MotoGP Jerez, Prove Libere: Nicky Hayden “Che peccato questo tempo incerto!”MotoGP Jerez, Prove Libere: Nicky Hayden “Che peccato questo tempo incerto!”

Nicky Hayden ha ottenuto il sesto tempo nella prima giornata di prove libere della MotoGP a Jerez de la Frontera, secondo round del motomondiale 2012. Il pilota statunitense che come la maggior parte dei piloti non aveva girato in mattinata ha fermato il cronometro sul tempo di 1:52.254, a lui la parola.

“Che peccato questo tempo incerto, nel primo turno la pista non era né bagnata né asciutta e ho preferito non uscire nemmeno. Se avessimo un numero illimitato di gomme “rain” probabilmente ci avrei provato ma, con le previsioni che danno acqua per tutto il week-end, ho preferito non sprecarne nemmeno un set. Abbiamo fatto un paio di uscite nel pomeriggio verificando un paio di cose. E’ difficile dire se abbiamo fatto dei progressi perché la pista si stava asciugando e le condizioni cambiavano velocemente tanto che, alla fine, forse si sarebbero potute montare anche le “slick”. In ogni caso sul bagnato la moto ci da un buon feeling anche se, al massimo della piega, manca un po’ di “grip”, cosa sulla quale lavoreremo domani.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati