MotoGP | GP Silverstone Qualifiche: Nakagami, “Difficile interpretare il meteo”

"Non si capiva se il circuito fosse asciutto o bagnato", ha commentato

MotoGP | GP Silverstone Qualifiche: Nakagami, “Difficile interpretare il meteo”MotoGP | GP Silverstone Qualifiche: Nakagami, “Difficile interpretare il meteo”

Il pilota LCR Honda, IDEMITSU Takaaki Nakagami, inizierà il GP della Gran Bretagna dalla settima fila, dopo una sessione di qualifica particolarmente insidiosa sull’iconico circuito di Silverstone. Il rookie giapponese si è trovato ad affrontare condizioni meteo estremamente variabili, con piogge intermittenti che hanno lasciato il tracciato bagnato in alcuni punti e asciutto in altri. L’inizio della gara di domani è stato anticipato alle 11.30 (ora locale), con la speranza di evitare una forte perturbazione prevista per il pomeriggio.

Ecco le parole di Takaaki Nakagami: “Oggi è stato particolarmente difficile comprendere il meteo, non solo per me ma anche per il Team. Non si capiva se il circuito fosse asciutto o bagnato, se si potesse fare il giro migliore con le gomme slick o wet. L’inizio della Q1 è stato posticipato di molto e la pista era totalmente a chiazze quando siamo entrati. Se durante la gara pioverà, sarà sicuramente meglio di oggi: spero solo non ci siano queste condizioni miste! In ogni caso, la sicurezza è cosa più importante, quindi dobbiamo vedere quanta acqua scenderà domani”.

*media LCR

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati