MotoGP | Gp Le Mans Qualifiche: Martin pole da record e caduta, a terra anche Bagnaia

Terzo tempo e prima fila per Maverick Vinales, Marc Marquez non passa la Q1 e partirà 13esimo, sfortunato Enea Bastianini

MotoGP | Gp Le Mans Qualifiche: Martin pole da record e caduta, a terra anche BagnaiaMotoGP | Gp Le Mans Qualifiche: Martin pole da record e caduta, a terra anche Bagnaia

MotoGP Gp Francia Le Mans Qualifiche – E’ di Jorge Martin la pole position del Gran Premio di Francia classe MotoGP, quinto appuntamento del Motomondiale 2024.

Il pilota della Ducati (Pramac Racing) che ha stabilito anche il nuovo record della pista ha girato con il crono di 1:29.919, unico pilota ad abbattere il “muro” del minuto e 30, per lui 15esima pole in MotoGP, 36esima in carriera.

Il #89 che è poi caduto senza conseguenze è stato insidiato dal Campione in carica Pecco Bagnaia, con il piemontese della Ducati scivolato nel tentativo di battere lo spagnolo e che ha chiuso a 0.192s. In prima fila anche l’Aprilia di Maverick Vinales, che paga un gap dalla vetta di 0.202s.

In seconda fila troviamo due Ducati e un’Aprilia, nell’ordine le Desmosedici del VR46 Racing Team di Fabio di Giannantonio e Marco Bezzecchi e la RS-GP 24 di Aleix Espargarò, con quest’ultimo scivolato a fine sessione senza conseguenze. Ottima la performance dei piloti del Team di Valentino Rossi, che chiudono vicino alle vetta e che si candidano come protagonisti.

Il rookie Pedro Acosta ha chiuso settimo con la KTM del Team GASGAS Tech3, davanti ad uno straordinario Fabio Quartararo, con l’unica moto giapponese (in questo caso la Yamaha, ndr) in Q2. L’iridato 2021 della MotoGP ha chiuso davanti a Franco Morbidelli, Ducati Pramac.

Qualifica sfortunata per Enea Bastianini, che dopo aver centrato il miglior tempo della Q1, è stato penalizzato dalla bandiera gialla sventolata per la caduta del team-mate Bagnaia e sembrerebbe anche per un piccolo problema alla sua Desmosedici.

La “Bestia” ha chiuso decimo, davanti alla KTM di Jack Miller e all’Aprilia RS-GP 24 del Team Trackhouse di Miguel Oliveira.

Partirà solamente dalla 13esima casella l’otto volte iridato Marc Marquez, con il #93 miracolosamente rimasto in piedi dopo aver perso l’avantreno della sua Ducati Desmosedici mentre seguiva Bastianini, con conseguente giro abolito. Successivamente ha trovato una bandiera gialla che non gli ha permesso più di migliorare. Ventunesimo tempo per la Honda di Luca Marini, che ha preceduto la KTM di Brad Binder, con il sud-africano costretto ad utilizzare la seconda moto per un problema alla connessione del gas sulla prima.

4.5/5 - (6 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui

MotoGp Qualifica 2 Le Mans - GP Francia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 89 Jorge Martin Prima Pramac Racing 1:29.919
2 1 Francesco Bagnaia Ducati Lenovo Team 1:30.111 +0.192
3 12 Maverick Vinales Aprilia Racing 1:30.313 +0.394
4 49 Fabio Di Giannantonio Pertamina Enduro Vr46 Racing Team 1:30.436 +0.517
5 72 Marco Bezzecchi Pertamina Enduro Vr46 Racing Team 1:30.553 +0.634
6 41 Aleix Espargaro Aprilia Racing 1:30.572 +0.653
7 31 Pedro Acosta Red Bull Gasgas Tech3 1:30.650 +0.731
8 20 Fabio Quartararo Monster Energy Yamaha Motogp 1:30.686 +0.767
9 21 Franco Morbidelli Prima Pramac Racing 1:30.782 +0.863
10 23 Enea Bastianini Ducati Lenovo Team 1:30.786 +0.867
11 43 Jack Miller Red Bull Ktm Factory Racing 1:31.007 +1.088
12 88 Miguel Oliveira Trackhouse Racing 1:31.075 +1.156

Le Mans - GP Francia - Risultati Qualifica 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

SBK | Danilo Petrucci a 360 gradi – Intervista ESCLUSIVASBK | Danilo Petrucci a 360 gradi – Intervista ESCLUSIVA
In evidenza

SBK | Danilo Petrucci a 360 gradi – Intervista ESCLUSIVA

Petrucci parla dell'incidente in motocross, della MotoGP, della Dakar, del MotoAmerica, Marquez, Acosta, Razgatlioglu e della 8 ore di Suzuka
SBK – In occasione dell’evento Airoh “Meet&Greet con Danilo Petrucci” svolto presso la concessionaria Ricci Moto di Perugia, abbiamo intervistato