MotoGP | Gp Aragon: Rossi, “Con Fenati tutti hanno esagerato”

Rossi ha aggiunto: "Si è data più importanza alla vicenda Fenati che non alla vittoria di Dovizioso"

MotoGP | Gp Aragon: Rossi, “Con Fenati tutti hanno esagerato”MotoGP | Gp Aragon: Rossi, “Con Fenati tutti hanno esagerato”

MotoGP Gp Motorland Aragon Movistar Yamaha Preview – Valentino Rossi ha parlato alla vigilia della prima giornata di prove del Gran Premio di Aragon, quattordicesima tappa della MotoGP 2018.

Il campione della Yamaha ha parlato della situazione attuale in casa Yamaha e di quella futura, rispondendo anche ad una domanda sul caos mediatico che si è scatenato dopo il “caso” Fenati, con il pilota ascolano protagonista in negativo a Misano, quando in pieno rettilineo e ad oltre 200 Km/h aveva pinzato la leva della moto del connazionale Stefano Manzi, con conseguenti due giornate di squalifica e successivi licenziamenti sia dall’attuale che dal futuro Team. Ecco cosa ha detto Rossi.

“Questa è una pista storicamente difficile per me, ma è anche vero che negli ultimi anni ho fatto buone gare, anche la scorsa stagione, quando rientravo da un infortunio. Dovrebbero esserci tre giorni di sole, anche il meteo ci può aiutare, ma la situazione è questa, dobbiamo cercare di fare il massimo. Sinceramente la cosa positiva sono i tre giorni di sole, la pista dovrebbe gommarsi e andare meglio, ci saranno circa 34° e sarà dura per noi, non possiamo fare nulla in questo senso, ma dobbiamo lavorare bene, tutti i weekend sono importanti per migliorare.”

FUTURO YAMAHA

“Non credo che la Yamaha abbia intenzione di fare una moto con il motore a V, speriamo però che vada meglio questo in linea.”

Caso Fenati

“Fenati ha fatto una cosa grave e pericolosa, ma quello che è successo dal lunedì non lo capisco, è stata una cosa troppo pesante nei confronti di Romano, tutti hanno esagerato. Ho sentito parlare di questo argomento gente che molto probabilmente non avrà mai visto una gara di moto. E’ stato più importante il discorso di Fenati che non la vittoria di Dovizioso con la Ducati e sinceramente sono cose che non riesco a capire. Due gare forse sono poche, forse tre era più giusto, ma quello che si è scatenato dopo è stato troppo.”

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati