MotoGP: Gigi Dall’Igna”Onestamente ci aspettavamo di più dalla gara di Sepang”

Sia Andrea Dovizioso che Cal Crutchlow sono stati vittime di inconvenienti tecnici

MotoGP: Gigi Dall’Igna”Onestamente ci aspettavamo di più dalla gara di Sepang”MotoGP: Gigi Dall’Igna”Onestamente ci aspettavamo di più dalla gara di Sepang”

La Gara di Sepang non è stata fortunata per la Ducati, perchè sia Andrea Dovizioso che Cal Crutchlow hanno avuto dei problemi tecnici che hanno compromesso la loro gara. Se il forlivese è comunque riuscito a portarla a termine (seppur in ottava posizione e perdendo quattro psoti a causa del problema avuto), il britannico si è invece dovuto ritirare. Ecco cosa ha detto a tal proposito Gigi Dall’Igna. Direttore Generale di Ducati Corse.

“Onestamente ci aspettavamo di più da questa gara, perché sia Andrea che Cal oggi erano in grado di poter ottenere due buoni risultati. Adesso analizzeremo i problemi che abbiamo avuto in gara per trovare una soluzione in vista del prossimo anno.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

7 commenti
  • Lyon66 ha detto:

    @Rob

    Ciao Rob, per caso la risposta alla tua domanda di 15 gg. fa riguardo a Freddie Spencer è 1981 – Honda NR500 a pistoni ovali – numero sulla carena 17?

    1. Rob ha detto:

      La domanda era precisa:

      con quale marca,modello di moto e numero di gara debutta Freddie Spencer nel Campionato AMA.

      Io essendo un suo estimatore l´ho sempre saputo,la risposta come detto 15 giorni fa non e di quelle facili….ma,non e impossibile da trovare nel web.

  • ueueue ha detto:

    Ogni volta che dal vivo sento il rumore della GP13 o 14..mi verrebbe voglia di portarla subito dal meccanico..e forse non farei una brutta cosa!..

  • ligera ha detto:

    La Ducati sta già GIRANDO CON 20 LITRI di carburante.

    Cosa intende per “ci aspettavamo di più da questa gara”.
    La frase non fa capire bene cosa Lui voglia intendere.

    A) Tutto bene sino ai problemi, oppure B) anche i tempi sul giro non erano quelli attesi e i problemi hanno ingigantito il quadro generale?

    Forse è la prima ipotesi, perchè in fondo, sino al 14° giro, quello del guaio serio a Dovizioso si è palesato al 15°, aveva un distacco inferiore ai 10 secondi e sino a quelche giro prima, girava in 2.02.mezzo, che avrebbe dovuto essere il suo “passo” peggiore, invece, al 10° ha cominciato a sforare i 2.03, sino al tracollo finale del 15° passaggio.

    Onestamente, speravo che qualche 2.01.alto e 2.02.basso, riuscisse a farli all’inizio almeno, per questo resto nel dubbio che non siano stati solo i problemi (magari per Cal si) che hanno determinato questa “attesa mancata” da parte di Dall’Igna, ma che anche i tempi in gara hanno lasciato un attimo interdetti.

    Ripeto ancora, la Ducati sta girando coi 20 litri di benzina, gli stessi litri utilizzati dalle Factory.
    La differenza resta nel pneumatico posteriore, ma questa si palesa quando i Factory usano la mescola più dura che i Factory 2 (che non hanno lo stesso regolamento delle Open tra l’altro) non possono utilizzare.
    Quando entrambe le “categorie” usano lo stesso pneumatico posteriore (per l’anteriore il regolamento è diverso), non ci sono differenze di alcun genere.

  • supermariacion ha detto:

    ligera procurati il cell di dall’igna e parlaci!! sec me ti stanno aspettando!!

    1. ligera ha detto:

      Non devo telefonare a nessuno, l’informazione sui 20 litri di benzina usati nei GP arriva direttamente dal box della Ducati e questo “E'”, sia che Tu ci voglia credere o meno.

  • ueueue ha detto:

    ..comunque complimenti a Ducati x l’impegno di confrontarsi con dei colossi..
    ma mi sorge ancora la stessa considerazione banale..questo campionato così strutturato è diventato una cazz@ta mostruosa..una ducati nel limbo open-factory..
    leggere di Espargarò campione delle Open..come far correre normodotati con chi non lo è..piace vincere facile?! o arrivare perennemente nelle retrovie?!..

    Piloti a parte ci sono 8 moto papabii per il podio..che tristezza ste regolamenti..
    ciò non toglie il valore dei primi..
    ..sarebbe più bello vedere una Ducati arrivare anche più indietro ma ad armi pari..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Alex Rins ritrova Andrea Dovizioso

Il pilota della Suzuki ha girato insieme all'ex pilota Ducati e ora tester Aprilia
Condividi su WhatsAppMotoGP 2021 – Con il Motomondiale in “vacanza” fino all’8 agosto (GP Stiria in programma al Red Bull