MotoGP Estoril, Qualifiche: Valentino Rossi “Ora va un po’ meglio”

Il pilota pesarese della Ducati chiude nono a 871 millesimi dalla pole

MotoGP Estoril, Qualifiche: Valentino Rossi “Ora va un po’ meglio”MotoGP Estoril, Qualifiche: Valentino Rossi “Ora va un po’ meglio”

E’ un Valentino Rossi un po’ più sereno quello che parla ai microfoni Mediaset in diretta su Italia1, il “Dottore” reduce da un 2011 nero e un 2012 iniziato tra polemiche e soliti problemi, sembra un po’ più fiducioso per questa gara dell’Estoril cercando di celare dietro il sorriso e la calma apparente la voglia di fare di più, di tornare a lottare per le posizioni che contano veramente. La giornata di qualifiche del Portogallo di oggi lo ha visto fermare il cronometro su un tempo di 1’38.059 con un gap dal poleman Casey Stoner di 0.871, un tempo che gli ha garantino la nona posizione giusto davanti al compagno di squadra, l’americano Nicky Hayden. Le speranze di Valentino vanno a ripiegarsi sulla prossima gara, Le Mans, dove arriverà finalmente qualcosa di nuovo da provare. Nonostante questo, otto decimi non sono un’eternità, anzi, sicuramente in vista delle gara di domani donano più fiducia al marchigiano. Non sono disastrosi come i 3.429 presi nelle qualfiche di Jerez che lo avevano relegato ad una partenza dalla 13°posizione, o come gli imbarazzanti 33 secondi del Qatar di distacco a fine gara, competizione poi finita nella più completa desolazione di un decimo posto. Ma ecco, per chiarire qualsiasi dubbio, le parole del Dottore in seguito alle qualifiche di oggi.

“Ora va un pò meglio. Nei turni siamo riusciti a lavorare bene e abbiamo risolto un po’ di problemi. Alla fine non era male. Siamo stati un po’ sfortunati perchè a metà turno abbiamo avuto un problema di elettronica che ci ha fatto perdere una decina di minuti. Poi siamo riusciti a tornare in pista, ma avevo già utilizzato una gomma soffice e poi ho incontrato un po’ di traffico. Abbiamo girato in 1’38″0, ma c’era il potenziale per andare un po’ più veloci; siamo almeno in terza fila. Mi preoccupa invece la scelta delle gomme. La morbida è più performante ma si fa fatica a finire la gara, con la dura invece ci sono problemi quando la moto è molto piegata e scivola troppo. Sarà una scelta difficile, siamo nel mezzo. Per quanto riguarda il miglioramento devo dire che ora riesco a frenare abbastanza nei punti giusti e inserisco la moto più velocemente. Siamo a otto decimi dalla pole, non troppo lontani. Al momento comunque non abbiamo provato nulla di nuovo rispetto a Losail e Jerez. Lunedi proveremo qualcosa, vedremo se possiamo migliorare in accelerazione, perdiamo tanto lì, non riusciamo a scaricare la potenza a terra e se ci riuscissimo saremmo molto più veloci. Alla fine comunque siamo ancora noni, speriamo di far meglio; non dico che guido bene, ma sono più vicino al limite e mi diverto di più.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

15 commenti
  1. Avatar

    H954RR

    5 Maggio 2012 at 16:57

    Si, su sta pista poi dalla prossima si torna a beccarsi i soliti 2″ e passa come l’anno scorso che si vedevano miglioramenti dappertutto in alcune piste e si gridava alla rinascita e poi nelle altre dietro come di norma e via con le scuse.
    Ma per favore !

  2. Avatar

    bibo

    5 Maggio 2012 at 17:09

    piu che miglioramento ducati secondo me sono le gomme piu morbide a fare la differenza

  3. Avatar

    Marco

    5 Maggio 2012 at 17:27

    bobo

    ed anche una pista corta.

    le temperature domani saranno intorno ai 17° e la scelta delle gomme è veramente difficile,credo che quelli davanti partiranno tutti con la scelta dura-dura.mi piace sempre di più crutchlow, consistente e veloce.

  4. Avatar

    Marco

    5 Maggio 2012 at 17:28

    bibo

  5. Avatar

    Ric

    5 Maggio 2012 at 17:33

    Grande vale. Umile e lavoratore. Purtroppo non sembra ci sia un granché da gioire nemmeno sto giro.
    All Estoril vale è sempre andato bene
    Anch’io la vedo dura sia domani dove comunque il podio sembra a parecchi secondi sia per i prossimi gp
    Ma si deve sempre sperare in una Ducati migliore

    PS. Nakano l’altro giorno ha fatto lo spavaldo ma con tutti i soldi investiti quanto ha vinto lui alla guida della Honda ?? Un mondiale in sette anni
    Investendo dieci volte piu che gli altri team
    ed ora solo perché ha il pilota migliore vuole riproporre la solita nakanata che è la Honda a vincere e non il pilota…Ridicolo!!

    Vediamo se stoner torna in Ducati…
    Vediamo se con stoner fa come con rossi e lo lascia andare dicendo che tanto la Honda è più forte e vince sempre…

    Ma che vada a ripulire fukushima…

  6. Avatar

    Ric

    5 Maggio 2012 at 17:37

    Oppps nakamoto non nakano…lapsus
    Ma il significato non cambia…a smantellare fukushima!!!

  7. Avatar

    vincenzo

    5 Maggio 2012 at 17:47

    Rossi migliorerà sempre di più il feeling con la Ducati….quanto poi è difficile immaginarlo, però l’avevo detto che stava iniziando a capire la moto…..e mi fa piacere in ogni caso perché, pur essendo Stoneriano, Rossi resta pur sempre una leggenda di questo sport !!
    Per domani prevedo bagarre…….forza Casey !
    Viva la Motogp !!

  8. Avatar

    Luca27

    5 Maggio 2012 at 18:26

    rossi sei ridicolo, stoner al tuo posto vincerebbe 3/4 delle gare visto che hayden va molto meglio rispetto a 3 anni fa ma vergognati

  9. Avatar

    Fulgido

    5 Maggio 2012 at 20:44

    sono rossiniano convinto e farà paura al momento giusto…..saper attendere

  10. Avatar

    andrea z.

    5 Maggio 2012 at 20:48

    MI SEMBRA UN ROSSI RASSEGNATO NON CONTENTO…. HA VISTOKE DI MIGLIORIE NON NE HA VISTE E SONO PASSATI GIA 2 GP !!!! FOSSE SUCCESSO IN HONDA O YAMAHA GLI PORTAVANO I TIR PIENI DI MIGLIORIE (COME GIUSTO KE SIA ) TANTE STORIE X 2/3 TELAI IN 2 ANNI QUANDO IN YAMAHA QUANDO HA INIZIATO HA SCARTATO DA SUBITO 2 TIR PORTATI DA BIAGGI COME MIGLIORIE E LI SI KE GLI HANNO CUCITO LA MOTO ADDOSSO NON ORA !!!!! RISULTATO ?? NELLA PRIMA CON M1 ANZI NON ERA ANCORA M1 VINSE MANDANDO A CASA ERMEJO !!!!
    IN DEUCATI FANNO UNA COSA DETTA DA ROSSI MA NE AGGIUNGONO 10 DA GUARESCHI IL RISULTATO ? LO STATE VEDENDO !!!
    DATE FOGLIO BIANCO AL TEAM ROSSI E LA DUCATI VOLERà !!!!

  11. Avatar

    max

    5 Maggio 2012 at 21:05

    io sinceramente sono fiducioso per rossi e ducati secondo me c’e da vedere !

  12. Avatar

    Gianluca Minichini

    5 Maggio 2012 at 21:12

    Il primo Stonerista che dice cose sensate…bravo vincenzo!

  13. Avatar

    Francesco Sisti

    5 Maggio 2012 at 22:48

    PER ANDREA Z.
    MA piantala tir di pezzi il tuo pupillo e finito a paura di dagli il gas altro che migliorie sta piangendo peggio di biaggi e solo stato fortunato finora e se non veniva in ducati era a piedi mio caro e stato scaricato ricordatelo….

  14. Avatar

    andrea z.

    6 Maggio 2012 at 08:24

    scaricato ??? ma mi spieghi cosa vedevi fino a 2 anni fa ? il 90 minuto ???? gyuarda @FRANCESCOcon te non spreco nemmeno la taastiera del pc !!!sicuro ke sei 1 di quelli ke fino a 2 anni fa andava in giro vestito di giallo e con r46 della yamaha e alla priima difficcoltà sei li a puntare il ditop e sceglierti un altro beniamino !!!! bravo !!!! non dite di no xke basta andare nei circuiti x vedere le tribune e i prati gialli e poi siete QUI A SCRIVERE S******TE !!!! e se non è cosi guardatevi il vostro canguro e non rompete !!!era proprio guareschi a dire ke la ducati era 1 moto da sviluppare e quindi penalizzata xke i test privati conm piloti ufficiali non si potevano fare !!! ora si puo ma si vede ker sono a corto di idee !!!!è vero è il pilota anzi i piloti sonop sempre nelle prime 4 posizioni a cominciare dalla fine pero !!! gran moto !!!

  15. Avatar

    lemmy

    6 Maggio 2012 at 09:10

    vedremo che dirà a fine gp se avrà preso 28 secondi anzichè 36….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati