MotoGP: Casey Stoner “Marquez ha fatto una stagione sensazionale. Il test? è un anno che non salgo in moto, sarà strano”

Il due volte campione del mondo della MotoGP ha parlato a Phillip Island

MotoGP: Casey Stoner “Marquez ha fatto una stagione sensazionale. Il test? è un anno che non salgo in moto, sarà strano”MotoGP: Casey Stoner “Marquez ha fatto una stagione sensazionale. Il test? è un anno che non salgo in moto, sarà strano”

Casey Stoner ha avuto l’onore oggi di avere una scultura a lui dedicata in quel di Phillip Island, insieme a quelle riservate ai connazionali Wayne Gardner e Mick Doohan. Il due volte campione del mondo non si aspettava questo riconoscimento, soprattutto perchè arriva dopo esser stato inserito nella Hall of Fame delle MotoGP Legend l’anno scorso. Ecco cosa ha detto al sito ufficiale della MotoGP.

“Esser al fianco di Mick e Wayne è impressionante, quasi sento di non meritarmi. È un riconoscimento che rimarrá qui a lungo e e che mi rende davvero orgoglioso. È davvero un momento speciale, soprattutto perchè arriva dopo esser stato inserito nella Hall of Fame delle MotoGP Legend l’anno scorso. Non avrei mai pensato che sarebbe accaduto.”

Sui traguardi raggiunti da Marquez in questo 2014, Casey Stoner – che proprio al talento di Cervèra ha lasciato la sella nel 2013 –ha dichiarato: “È stata una stagione sensazionale per Marc, con tutte quelle vittorie e quelle pole di fila. Non gli si puó dire nulla: un dominio assoluto. Non ha avuto rivali. Dani, Jorge e Valentino hanno tutti commesso degli errori che l’hanno fatto scappare via.”

Il canguro australiano ha speso parole d’elogio anche per la casa di Tokio: “Il dominio Honda è una cosa che mi rende orgoglioso. Prima che arrivassi io, non era la moto migliore del lotto, ma insieme abbiamo lavorato sodo, l’ho lasciata che era una moto fantastica ed è ancora così”.

Sul suo ruolo di tester d’eccezione per HRC, Stoner ha aggiunto: “È stato bello provare il prototipo MotoGP. Quasi mi dispiaceva lasciarlo così presto. In due dei nostri test è piovuto e non abbiamo potuto provare tutto. Ne faremo quindi un altro per recuperare il tempo perso e spero di poter dare qualche buona informazione: è esattamente da 1 un anno che non monto su quella moto, all’inizio sará un pó strano…”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  • multicom ha detto:

    Sinceramente…Casey Stoner alla moto gp manca.La sua presenza sarebbe un valore aggiunto mostruoso.L’unica cosa che non tollero è il suo poco ”coraggio”

  • ziopaperino ha detto:

    Dire a Valentino che ha più orgoglio che coraggio mentre faceva una delle sue solite sceneggiate davanti alle telecamere e denunciare la Dorna di scorrettezze peraltro senza essere mai smentito tirare dritto per la sua strada senza scendere a compromessi mollare tutto per la sua famiglia non mi sembrano sinceramente azioni di uno a cui manchi il coraggio .

  • TONYKART ha detto:

    Credo che qualsiasi appassionato di moto gp abbia la curiosità o voglia di vederlo contro marquez,stoner per quanto riguarda velocità pura e’ il riferimento poi che sia una persona che ha valori forti come la parola e nel mondo oggi nessuno l ha più e allora ci vive male e un altro discorso ma nn c entra nulla con l uomo pilota ….
    Rimango dell idea che ci sono 2 moto ufficiali sprecate ,quella di pedrosa spero presto che la diano a un altro,magari il fratello di marquez e la Yamaha di vale la trovo una tristezza che fa godere unicamente i suoi tifosi,e come un cantante che ha scritto belle canzoni ma che ormai ha perso la magia e continua a insistere,dovrebbe smettere perché queste corse più che aggiungere qualcosa al suo curriculum tolgono
    Non sarebbe vero spettacolo a vedere altre 2 ufficiali fare scintille la davanti con marquez e Lorenzo???

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati