MotoGP Brno: Danilo Petrucci, “L’obiettivo è rimanere in Pramac”

Il pilota ternano da Misano avrà a disposizione la Ducati GP14.2

MotoGP Brno: Danilo Petrucci, “L’obiettivo è rimanere in Pramac”MotoGP Brno: Danilo Petrucci, “L’obiettivo è rimanere in Pramac”

MotoGP 2015 Pramac Racing GP Repubblica Ceca – Danilo Petrucci arriva a Brno dopo aver conquistato ad Indianapolis la seconda fila in prova e un decimo posto in gara. Il pilota del Team Pramac da Misano avrà a disposizione la GP14.2 e lunedì proverà le Michelin. Ha poi parlato del suo futuro, a lui la parola.

“A Indianapolis è stata una buona gara, anche se realisticamente parlando non si poteva fare più di quello. In qualifica siamo stato veloci, la gomma morbida ci ha aiutato, ma non più di tanto, perchè la gomma dal lato sinistro era la stessa delle Factory. In gara anche qui sarà difficile fare meglio, anche perchè a Indy sono arrivato a circa tre secondi da Pol Espargarò e anche Crutchlow non era lontano. Ogni circuito è una storia a se, lo scorso anno con la GP14 non c’erano stati tanti riferimenti. L’obiettivo è essere nei dieci in gara e recuperare terreno su Maverick Vinales, che in classifica è decimo.”

Tra due gare arriverà la GP14.2, l’hai provato, quali sono le principali differenze?

“Si, questa è la mia penultima gara con la GP14.1, la 14.2 l’ho provata a Misano è diversa, permette più regolazioni ed è più “facile” da guidare, è diversa l’ergonomia, si possono fare più modifiche all’anteriore, ma come prestazioni non è molto lontana dalla moto attuale. In queste due gare con la 14.1 cercherò di recuperare terreno in classifica. Con la moto attuale per caricare l’avantreno mi hanno “spostato” in avanti, con la 14.2 da Misano dovrei tornare nella mia posizione naturale.”

Hai novità per il 2016, rimarrai in Pramac?

“Alberto Vergani mi sta aiutando, l’obiettivo è rimanere qua in Pramac e credo che la cosa sia reciproca. Non ho cercato altro e ci sarebbe da capire come sarà competitiva la GP15 con il nuovo regolamento. Lunedì proverò le Michelin, ma con la moto attuale e Pramac ha un opzione a suo favore, io mi trovo bene, la scelta è di Pramac.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    n75

    13 Agosto 2015 at 17:46

    Non vedo cosa potessero aspettarsi di più in Pramac da Danilo, che gli mettano il cuore in pace facendogli firmare il contratto!

    Per la seconda moto spero che vada a Zarco, dato che Rabat finirà molto probabilmente sulla Honda di Aspar

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati