MotoGP | Brno fuori dal calendario 2021 per problemi di sicurezza

La mancata riasfaltatura requisito obbligatorio per correre ancora in Repubblica Ceca

MotoGP | Brno fuori dal calendario 2021 per problemi di sicurezzaMotoGP | Brno fuori dal calendario 2021 per problemi di sicurezza

Motomondiale 2021 – Il calendario provvisorio della MotoGP (clicca qui per visualizzarlo) non include al momento il circuito di Brno, uno di quelli più apprezzati dai piloti, almeno fino a qualche anno fa.

La mancata riasfaltatura ha fatto si che il tracciato creasse non pochi problemi ai piloti e Dorna (società che detiene i diritti del Motomondiale, ndr) è stata chiara, senza un nuovo asfalto il Gran Premio non si disputerà.

Dalla Repubblica Ceca arrivano segnali tutt’altro che positivi, il governo secondo quanto riportato dal sito Idnes.cz ha infatti votato contro la riasfaltatura causa pochi fondi e periodo difficile causa pandemia di Covid-19. La riasfaltatura dovrebbe costare circa 100 milioni di corone ceche (circa 3,8 milioni di euro).

Dichiarazioni CEO Dorna Carmelo Ezpeleta cancellazione Brno 2021

“Brno è in calendario da molti anni ed è un gran premio importante. Tuttavia, è anche importante ricordare che ci sono problemi di sicurezza. Soprattutto, è obbligatorio un nuovo asfalto  e senza lavori non si potrà correre. Abbiamo discusso con i responsabili per molti anni. Per l’omologazione FIM è necessario lavorare sul tracciato. Si tratta soprattutto di riasfaltatura. In Commissione Sicurezza abbiamo deciso che si tratta di un prerequisito. Se questo non accadrà, il Gran Premio sarà sostituito.”

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati