MotoGP Barcellona: Marquez, “Se non fossi caduto ieri, sarei caduto oggi”

Il campione del mondo in carica ha chiuso con il 2° posto un week end difficilissimo

MotoGP Barcellona: Marquez, “Se non fossi caduto ieri, sarei caduto oggi”MotoGP Barcellona: Marquez, “Se non fossi caduto ieri, sarei caduto oggi”

Gp Catalogna MotoGP Honda Gara – Marc Marquez ha risollevato quello che, fino a pochi minuti prima della partenza, era un weekend disastroso chiudendo in seconda posizione.

Il campione del mondo in carica è caduto ben 5 volte in tutto il fine settimana, ma secondo il pilota di Cervera quelle cadute sono servite per trovare il limite e evitare di ripetere l’errore anche in gara, ma lo spagnolo ammette anche che le tante cadute hanno tolto molta fiducia.

“Prima della gara la fiducia era a zero.” Ha detto Marc Marquez, che ha poi aggiunto: “Era molto difficile, il rischio era lì, ma mi sono detto che qui ho vinto gli anni passati, non di non pensare a quello che dice la gente se cadi un altra volte. Sono andato e ho spinto al massimo. Mi sono buttato con il cuore ma il giusto. Ieri ho capito i miei limiti, se non cadevo ieri sarei caduto oggi.”

E’ stata una gara difficilissima, e il #93 non si spettava un Dovizioso così veloce, visto che fino a ieri vedeva il compagno di squadra come favorito: “Onestamente pensavo che Dani sarebbe stato il più veloce, invece oggi Dovi ha fatto una gara bellissima. Incredibile come guidava. Complimenti a lui.”

Con Vinales in difficoltà, il campionato si riapre nuovamente: “Dopo il weekend difficile è stata una gara altrettanto difficile, ma siamo stati intelligenti. Abbiamo visto che ci sono molti alti e bassi, in un circuito fatica una moto o un’altra. Noi abbiamo faticato più di tutti, ma io sto dando sempre il 100%, vediamo come andrà il campionato.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. marquinho

    11 Giugno 2017 at 22:07

    sognavano la caduta di Marquez in gara…. poveri gufacci!

  2. rolando gassoso

    11 Giugno 2017 at 23:48

    Sarà per la prossima volta

    • deljde

      12 Giugno 2017 at 20:48

      speriamo cada dritto sulla tua tesata di ca@zo !!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati