MotoGP Austria Preview: Pedrosa, “L’anno scorso abbiamo lottato per trovare una buona messa a punto”

Qui lo scorso anno il pilota spagnolo chiuse in settima posizione dopo essere scattato dalla dodicesima casella

MotoGP Austria Preview: Pedrosa, “L’anno scorso abbiamo lottato per trovare una buona messa a punto”MotoGP Austria Preview: Pedrosa, “L’anno scorso abbiamo lottato per trovare una buona messa a punto”

Gp Austria MotoGP Spielberg – Dopo il secondo posto di Brno, Dani Pedrosa è pronto a tornare in pista sul Red Bull Ring, per la 11esima tappa del Motomondiale.

Nella giornata successiva alla gara in Repubblica Ceca, si è svolto, sulla stessa pista, una giorna di test. Il pilota della Honda ha provato diverse cose, tra cui nuovi set up elettronici per migliorare i accelerazione. Il #26 è rimasto molto soddisfatto dalla sessione, ed è pronto a scendere in pista e provare i nuovi aggiornamenti anche sul circuito di Spielberg.

Questa è una pista nuova, su questa pista si è corso per l’ultima volta circa 18 anni fa, ed è rientrata nel calendario solo l’anno scorso. La gara del 2016 non andò molto bene per il pilota di Sabadell che parti dalla 12esima casella e chiuse settimo.

Queste le parole di Dani Pedrosa: “Il Red Bull Ring è praticamente un nuovo circuito, in quanto ci siamo venuti solo una volta e non abbiamo molta esperienza con la pista. L’anno scorso abbiamo lottato per trovare una buona messa a punto, ma siamo ansiosi di raggiungere un risultato migliore. Lunedì a Brno abbiamo avuto un buon test dopo la gara, così in Austria inizieremo il venerdì con una messa a punto che sappiamo che funziona, e poi cercheremo di adattarla meglio su questo circuito, con un piano chiaro per ogni sessione. Il tempo può essere qualcosa da tenere in considerazione per cui dobbiamo essere pronti per tutte le condizioni e concentrarci sul mantenimento di questo buon slancio “.

Foto: A. Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati