MotoGP Austin Gara, Dani Pedrosa “Ero fisicamente stanco, non riuscivo a tenere la moto”

Dani Pedrosa conclude la seconda gara del 2013 alle spalle del compagno di squadra Marc Marquez

MotoGP Austin Gara, Dani Pedrosa “Ero fisicamente stanco, non riuscivo a tenere la moto”MotoGP Austin Gara, Dani Pedrosa “Ero fisicamente stanco, non riuscivo a tenere la moto”

Secondo posto per il vice-campione del mondo in carica, che chiude alle spalle del compagno di squadra Marc Marquez la tappa americana della MotoGp. Il catalano ha guidato la corsa fino a 13 giri dal termine, quando il Marquez lo ha passato. Ha poi cercato di tener duro fino alla fine, quando la perdita di sensibilità a un braccio e un errore a tre giri dal termine lo hanno costretto a rinunciare alla speranza di conquistare la prima vittoria del 2013.

“La gara di oggi è andata bene e sono contento del secondo posto. Avevamo un gran passo, anche se sapevamo che Marc era molto forte. Ho provato a fare la mia gara e alla fine perdevo molto tempo nelle chicanes. Mi sentivo fisicamente stanco e non riuscivo a tenere bene la moto, specialmente nella prima parte della pista. Nella seconda parte recupervamo molt, ma non era sufficiente. Inoltre, a tre giri dalla fine ho fatto un errore e ho perso circa un secondo e mezzo e Marc è riuscito a scappare. E’ a quel punto che ho perso la gara. Tuttavia, sono molto contento, la mia guida era buona e rispetto al Qatar siamo migliorati. Faccio i miei complimenti a Marc, ha fatto un gran lavoro! Adesso andiamo a Jerez, una pista che mi piace molto”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati