MotoGP Argentina: Valentino Rossi, “Bene la prima fila, ma sarà dura battere Marquez”

Il campione della Yamaha partirà dalla seconda casella dello schieramento

MotoGP Argentina: Valentino Rossi, “Bene la prima fila, ma sarà dura battere Marquez”MotoGP Argentina: Valentino Rossi, “Bene la prima fila, ma sarà dura battere Marquez”

Valentino Rossi MotoGP 2016 QP Gp Argentina Yamaha Movistar – Valentino Rossi partirà domani dalla prima fila nel Gran Premio d’Argentina classe MotoGP. Il campione della Yamaha ha infatti ottenuto il secondo tempo alle spalle di Marc Marquez e davanti al team-mate Jorge Lorenzo. Per domani c’è l’incognita gomme. La Michelin deve infatti decidere se far utilizzare o no la mescola morbida, che oggi si è praticamente disintegrata sulla Ducati di Scott Redding.

“Oggi pomeriggio è andata molto bene, siamo riusciti a mettere a posto la moto e la pista aveva più grip. Si guidava meglio e già nelle FP4 avevamo trovato un buon bilanciamento, sia con la gomma morbida che con quella dura. Abbiamo fatto un piccolo step che ci ha reso più competitivi.”

Racconta le tue qualifiche. “Sono partito molto carico, anche se nel primo giro ho perso un pò di tempo. La prima fila è comunque un buon risultato, abbiamo un buon passo, anche se sarà dura battere Marquez. L’importante sarà lottare per i podio.”

Sulla scelta delle gomme peserà la scelta della Michelin. “Noi siamo andati bene sia con la dura che con la morbida, anche se forse con quest’ultima ci troviamo meglio. La decisione spetterà alla Michelin, sarà lei a dire se si potrà usare o no la mescola morbida.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    cujo

    2 Aprile 2016 at 23:07

    e bravo il nonnetto, se questo è un piccolo step….. aldilà di quello che succedere domani in gara.

    Grande Vale

  2. Avatar

    Lyon66

    2 Aprile 2016 at 23:52

    Alla fine è sempre tra i primi, oggi mi ha stupito; di solito nelle qualifiche la prima fila gli sfugge.

    Sarà stato il boato del tifo a dargli la spinta ahahah.

    Speriamo che domani in gara non ci siano problemi di gomme per nessuno.

    Anche oggi il rischio è stato grosso…

    Buona domenica a tutti ;-)

    http://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/01-04-2016/motogp-argentina-valentino-el-rey-anche-11-mila-km-tavullia-15071317167.shtml

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati