MotoGP: Andrea Dovizioso, “I problemi Ducati sono quelli di sempre”

Il forlivese della Ducati ha aggiunto: "Guardando ai risultati del passato e alle aspettative è un disastro"

MotoGP: Andrea Dovizioso, “I problemi Ducati sono quelli di sempre”MotoGP: Andrea Dovizioso, “I problemi Ducati sono quelli di sempre”

MotoGP 2017 Ducati Dovizioso – Le aspettative della Ducati per la stagione 2017 erano altissime, la nuova moto avrebbe dovuto se non eliminare del tutto, almeno “smussare” i difetti della “vecchia” Desmosedici GP16, ma al momento dopo tre gare, la delusione è sul volto di tutti gli uomini in “Rosso”, tra questi anche Andrea Dovizioso, che con la casa di Borgo Panigale corre dal 2013. I problemi a detta del “Dovi” sono sempre gli stessi, la moto fatica a “girare” e anche il consumo degli pneumatici non è migliorato.

L’unico podio è arrivato in Qatar, ma poi in Argentina e negli Stati Uniti, due piste su cui la Ducati era andata molto forte in passato, i risultati raccolti sono stati deludenti. Se da un lato c’è la mancanza di adattamento di Jorge Lorenzo alla moto (il maiorchino ha sempre guidato la Yamaha e sembra non trovarsi con la Desmosedici, un pò come accadde a Rossi nel 2011), dall’altro preoccupano le prestazioni di Dovizioso e soprattutto le sue parole.

“Guardando ai risultati del passato e alle aspettative è un disastro. Mi aspettavo di meglio, almeno nel consumo delle gomme. I problemi sono quelli di sempre. E’ difficile dare una spiegazione. Non abbiamo alcun piano preciso ed è l’aspetto più importante – ha detto Andrea Dovizioso dopo la gara di Austin così come riportato da Marca.com – Ora è il momento di sedersi ad un tavolo e parlare del futuro, perché siamo un team ufficiale e non possiamo permetterci una performance simile. Dobbiamo parlare di tutto e sentire tutti i punti di vista. Ci sono diversi problemi da risolvere.”

La prossima gara è in programma a Jerez, una pista da sempre ostica per la Ducati, ma dove i piloti ufficiali hanno provato poco tempo fa. “Tutto è possibile. Quello che sta accadendo ora non va bene. Non siamo così competitivi come vorremmo.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

6 commenti
  1. Avatar

    cujo

    27 Aprile 2017 at 15:05

    ahia……

  2. Avatar

    Bestlap

    27 Aprile 2017 at 16:22

    Ma guarda il caso,ho già sentito dire da qualcuno le stesse cose che dice il dovi… Cosa dici Cujo, l’imbecille che non è mai in grado di sostenere una discussione causa manifesta ignoranza aggravata dalla scemenza, avrà letto questo post…??

    • Avatar

      cujo

      27 Aprile 2017 at 17:02

      non credo perda tempo a leggere questi post fatti da da giornalisti che scrivono tanto per fare, l’intervista al Dovi non è vera, si sono inventati tutto….. lui ha le sue fonti attendibilissime…..

      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

  3. Avatar

    supermariacion

    27 Aprile 2017 at 18:40

    Dovi ma come ti permetti! Sputare nel piatto dove mangi! Ma si dai…Meglio sputare che mangiare m3rda come i soliti id1oti!

  4. Avatar

    nandop6

    28 Aprile 2017 at 14:17

    Soprattutto sono molto coerenti e mai ipocriti, Lorenzo vuole la Ducati come la sua Yamaha, Dovizioso dice “Guardando ai risultati del passato e alle aspettative è un disastro” e nessuno dice niente, dimenticavo che non sono Valentino Rossi.

    • Avatar

      nandop6

      28 Aprile 2017 at 15:29

      Naturalmente il discorso è rivolto agli intenditori del forum.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati