MotoGP | Gp Mugello Sprint Race: vince Bagnaia, Marquez 2°, Martin a terra

Terzo gradino del podio per il rookie Pedro Acosta, bene Morbidelli, quarto in solitaria

MotoGP | Gp Mugello Sprint Race: vince Bagnaia, Marquez 2°, Martin a terraMotoGP | Gp Mugello Sprint Race: vince Bagnaia, Marquez 2°, Martin a terra

MotoGP Gp Italia Mugello Sprint Race – Pecco Bagnaia ha vinto la Sprint Race del Gran Premio d’Italia classe MotoGP, settimo appuntamento del Motomondiale 2024.

Il pilota di Chivasso che scattava dalla prima fila, ha avuto un grande start, ha preso il comando della gara, senza più lasciarlo sino alla bandiera a scacchi.

Ad impensierirlo ma sempre a distanza ci hanno pensato prima Jorge Martin su Ducati Pramac e poi Marc Marquez su Ducati Gresini. Mentre lottava con Bastianini, Martin si è toccato con la Desmosedici GP 24 del piloti Ducati Factory, mandandolo nella ghiaia alla San Donato, contatto prima “under investigation”, risolto poi con un nulla di fatto.

Il capo-classifica è poi caduto, perdendo l’anteriore della sua Ducati GP 24 Factory proprio alla San Donato. Da lì in poi è stato Marc Marquez ad impensierire Bagnaia, ma come detto solo a distanza.

Il due volte iridato della MotoGP è transitato primo sul traguardo con 1.469s di vantaggio su Marc Marquez e 4.147s sul rookie Pedro Acosta, ancora una volta primo pilota KTM.

Buona la gara di Franco Morbidelli, finalmente nelle posizioni di vertice da quando corre con la Ducati. L’italo-brasiliano ha chiuso quarto in solitaria davanti all’Aprilia di Maverick Vinales, alla KTM di Brad Binder e alla Ducati GP 23 del VR46 Racing Team del romano Fabio di Giannantonio. A punti anche Alex Marquez su Ducati GP 23 del Gresini Racing e Aleix Espargarò su Aprilia RS-GP 24.

Gara incolore per Marco Bezzecchi, solamente 11esimo con la seconda GP 23 del VR46 Racing Team. Il #72 ha chiuso dietro a Raul Fernandez su Aprilia Trackhouse e davanti alla KTM di Jack Miller, alla Yamaha di Alex Rins e alla KTM del tester Pol Espargarò.

Miglior pilota Honda Johann Zarco che è passato sotto alla bandiera a scacchi in 15esima posizione, davanti al team-mate Takaaki Nakagami, ad Augusto Fernandez (KTM Team GASGAS Tech3), al tester Aprilia Lorenzo Savadori e a Luca Marini, buon ultimo con la Honda del Team Repsol.

Caduti anche Miguel Oliveira e Fabio Quartararo, con il portoghese che perdendo l’avantreno della sua Aprilia RS-GP 24, ha coinvolto l’incolpevole francese, mentre si è ritirato Joan Mir.

Con questa caduta e la contemporanea vittoria di Bagnaia, si riducono a 27 i punti di vantaggio dello spagnolo sul piemontese, mentre Marc Marquez si porta a 32 punti dalla vetta.

4.5/5 - (6 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui

MotoGp SPR Mugello - GP Italia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 1 Francesco Bagnaia Ducati Lenovo Team 19:30.251
2 93 Marc Marquez Gresini Racing Motogp +1.469
3 31 Pedro Acosta Red Bull Gasgas Tech3 +4.147
4 21 Franco Morbidelli Prima Pramac Racing +5.421
5 12 Maverick Vinales Aprilia Racing +7.693
6 33 Brad Binder Red Bull Ktm Factory Racing +8.271
7 49 Fabio Di Giannantonio Pertamina Enduro Vr46 Racing Team +8.571
8 73 Alex Marquez Gresini Racing Motogp +8.846
9 41 Aleix Espargaro Aprilia Racing +8.984
10 25 Raul Fernandez Trackhouse Racing +10.085
11 72 Marco Bezzecchi Pertamina Enduro Vr46 Racing Team +10.199
12 43 Jack Miller Red Bull Ktm Factory Racing +13.988
13 42 Alex Rins Monster Energy Yamaha Motogp Team +14.137
14 44 Pol Espargaro Red Bull Ktm Factory Racing +18.259
15 5 Johann Zarco Castrol Honda Lcr +18.309
16 30 Takaaki Nakagami Idemitsu Honda Lcr +19.374
17 37 Augusto Fernandez Red Bull Gasgas Tech3 +23.060
18 32 Lorenzo Savadori Aprilia Racing +24.596
19 10 Luca Marini Repsol Honda Team +25.587

Mugello - GP Italia - Risultati SPR

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati