MotoGP | Gp Valencia 2 Gara: Andrea Dovizioso, “Con Ducati fatte cose pazzesche e bellissime”

Sul titolo di Mir, Dovizioso ha aggiunto: "Joan ha dimostrato di avere un talento particolare sin dalla Moto3"

MotoGP | Gp Valencia 2 Gara: Andrea Dovizioso, “Con Ducati fatte cose pazzesche e bellissime”MotoGP | Gp Valencia 2 Gara: Andrea Dovizioso, “Con Ducati fatte cose pazzesche e bellissime”

MotoGP Gp Valencia Ducati Gara – Andrea Dovizioso dopo difficili qualifiche, è riuscito a disputare una buona gara sul circuito Ricardo Tormo di Cheste, dove oggi si è disputato il Gran Premio della Comunitat Valenciana.

Il “Dovi” dopo una buona partenza dalla sesta fila ha girato su un buon ritmo, chiudendo ottavo a 8.729s dal vincitore Franco Morbidelli. Ecco cosa ha detto il forlivese, che domenica prossima a Portimao disputerà la sua ultima gara con la Ducati.

Dichiarazioni Andrea Dovizioso Gp Valencia MotoGP Gara

“La gara tutto sommato non è andata così male, considerando da dove partivamo. Il mio passo non è stato male, soprattutto pensando che ho avuto un problemino dall’ottavo giro in poi. Si è ‘girata’ la parte sinistra della forcella, anche se sinceramente non è la descrizione giusta, è come se avessi il manubrio più aperto a sinistra, ma non era una questione di manubrio o un errore dei meccanici. Succede quando stai impennando e tocca in modo ‘aggressivo’ l’asfalto. Ero un pò preoccupato perchè pensavo peggiorasse con il passare dei giri, invece è rimasto ‘fermo’ e sono riuscito ad adattarmi. Peccato aver perso qualche punto in Campionato, ora siamo più lontani dal secondo e terzo posto e non sappiamo se a Portimao saremo competitivi. Sarebbe bello arrivare tra i primi tre in Campionato.”

Dichiarazioni Andrea Dovizioso penultima gara con Ducati Gp Valencia MotoGP Gara

“Per quanto riguarda la mia avventura con Ducati, influisce molto il modo in cui si finisce e la gente si ricorda di più gli ultimi momenti, ma credo che i risultati fatti insieme sono stati strepitosi e quello che abbiamo fatto insieme è stato pazzesco e bellissimo. Certe vittorie arrivate in un certe modo hanno trasmesso molte emozioni e questo rimarrà e mi fa molto piacere.”

Dichiarazioni Andrea Dovizioso su possibilità uscita “Asfalto 2” per sapere ciò che non è stato detto nel 2020 e su Joan Mir Campione del MondoGp Valencia MotoGP Gara

“Un nuovo libro non uscirà (ride, ndr), vedremo. Per quanto riguarda Joan, non sono troppo sorpreso della vittoria del titolo. E’ vero che è stata una stagione imprevedibile (causa Covid-19, gare solo in Europa e spesso doppie, ndr), ma sinceramente non collego questa vittoria a questa annata particolare. Mir ha dimostrato di avere un talento particolare sin dalla Moto3, non ha vinto il Campionato in Moto2 ma è andato velocemente in MotoGP. Si vedeva che aveva qualcosa di diverso, poi è logico che per arrivare al titolo serve tutto al punto giusto. Posso dire due cose. La prima è che Mir si è confermato il talento che molti pensavano fosse e la seconda la Suzuki ha dimostrato di poter vincere un titolo lavorando su certe basi che possono sembrare tra virgolette basilari, ma che invece se fatte bene possono portare a certi risultati. La Suzuki è la moto più semplice.”

Dichiarazioni Andrea Dovizioso moto che vorrebbe provare Gp Valencia MotoGP

“Direi che mi piacerebbe provare la Suzuki, così da capire la competitività della moto. -Tutti i piloti vorrebbero provare la moto campione del mondo, capirne le caratteristiche. Solo provando la moto si potrebbe dare un voto ai piloti Suzuki, un voto da fuori (senza provare la moto, ndr) è sicuramente sbagliato.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Alex Rins ritrova Andrea Dovizioso

Il pilota della Suzuki ha girato insieme all'ex pilota Ducati e ora tester Aprilia
Condividi su WhatsAppMotoGP 2021 – Con il Motomondiale in “vacanza” fino all’8 agosto (GP Stiria in programma al Red Bull