Moto3 | Paolo Simoncelli critica la Honda: “Promesse non mantenute”

In Portogallo la prima Honda si è classificata decima a 16.143 dal vincitore

Moto3 | Paolo Simoncelli critica la Honda: “Promesse non mantenute”Moto3 | Paolo Simoncelli critica la Honda: “Promesse non mantenute”

Motomondiale 2024 – Paolo Simoncelli ha parlato dopo il Gran Premio del Portogallo corso a Portimao e non sono mancate critiche alla Honda.

Il Team Owner del SIC58 Squadra Corse ha ricordato come al momento del rinnovo del contratto la casa giapponese abbia fatto promesse non mantenute. Erano stati promessi sviluppo del motore e stravolgimenti tecnici che invece non sono avvenuti.

Ricordiamo che in Portogallo la prima Honda classificata è stata quella di Adrian Fernandez (Team Leopard), decimo a 16.143 dal vincitore Daniel Holgado (GASGAS Tech3).

Dichiarazioni Paolo Simoncelli Promesse Honda Moto3 2024

“Una critica la voglio fare alla casa costruttrice Giapponese a cui da anni affidiamo i nostri risultati la Honda. Al rinnovo del contratto ad agosto ci erano state promessi sviluppo del motore e stravolgimenti tecnici invece le uniche migliorie apportate sono grazie a Marco, che cerca di alleggerire la moto il più possibile. ‘Accorci stringi tiri’ per portarle (quasi) al pari delle KTM. Ma quando la coperta è corta, puoi tirare di qua e di la ma qualcosa rimane pur scoperto. Pensavo che i Giapponesi non dessero certezze se non fossero sicuri, invece mi sbagliavo.”

5/5 - (14 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

SBK | Bimota ritorna nel WorldSBK nel 2025SBK | Bimota ritorna nel WorldSBK nel 2025
Primo Piano

SBK | Bimota ritorna nel WorldSBK nel 2025

Telaio sviluppato da Bimota e motore Kawasaki il team si chiamerà: Bimota by Kawasaki Racing Team
SBK Kawasaki-Bimota – Bimota farà il suo ritorno sulla scena mondiale nel 2025, entrando a far parte del Campionato Motul