Moto3 | Gp Austria Gara: successo di Arenas, Vietti perde il podio dopo una penalità

Allungo di Arenas nella classifica iridata, per lo spagnolo terza vittoria della stagione

Moto3 | Gp Austria Gara: successo di Arenas, Vietti perde il podio dopo una penalitàMoto3 | Gp Austria Gara: successo di Arenas, Vietti perde il podio dopo una penalità

Moto3 Gp Austria Red Bull Ring Gara – Albert Arenas ha vinto il Gran Premio d’Austria classe Moto3, quinta tappa del Motomondiale 2020 della classe cadetta. Bellissima e combattutissima la gara della Moto3, con tanti piloti ad alternarsi nelle posizioni di vertice, con lo spagnolo che centra la terza vittoria della stagione.

Il pilota del Team Aspar ha avuto la meglio su Jaume Masia (Honda Leopard), mentre sul terzo gradino del podio alla fine e dopo essere rientrato al box è salito John McPhee (Honda Petronas).

L’ultimo gradino del podio è infatti cambiato dopo la gara a causa di molti piloti che avevano ecceduto il limite della pista, tra questi il nostro Celestino Vietti (KTM Sky Racing Team VR46) e Darryn Binder.

Vietti ha quindi chiuso sesto, dietro ad Ai Ogura (Honda Team Asia) e Darryn Binder. Settimo all’arrivo Tony Arbolino, che con la Honda del Team Snipers ha preceduto un ottimo Deniz Oncu (a lungo in testa alla gara) e Raul Fernandez (KTM Red Bull Ajo).

Decimo all’arrivo Tatsuki Suzuki (Honda SIC58 Squadra Corse), seguito dai nostri Andrea Migno (Sky Racing Team VR46) e Niccolò Antonelli (Honda SIC58 Squadra Corse).

Con questa vittoria Arenas si porta a +28 sul primo degli inseguitori, McPhee, segue a -30 Ai Ogura, mentre Vietti, il migliore degli italiani nella classifica iridata a pari merito con Arbolino è sesto a 55 punti dalla vetta.

Moto3 Gara Austria - Red Bull Ring - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Austria - Red Bull Ring - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati