Moto2 | Gp Mugello Gara: Roberts vince il GP d’Italia davanti a Gonzalez e Lopez

Celestino Vietti settimo è il migliore dei piloti italiani

Moto2 | Gp Mugello Gara: Roberts vince il GP d’Italia davanti a Gonzalez e LopezMoto2 | Gp Mugello Gara: Roberts vince il GP d’Italia davanti a Gonzalez e Lopez

Moto2 Gp Italia Mugello Gara – Il pole-man Joe Roberts ha vinto il Gran Premio d’Italia classe Moto2, disputato sul circuito toscano del Mugello.

Il pilota del Team OnlyFans American Racing è partito bene dalla pole ed ha battagliato sempre per le primissime posizioni, con la testa della gara lasciata per pochi giri. Per lo statunitense si tratta della prima vittoria stagionale, la seconda in carriera.

Sul podio con il #16 sono saliti Manuel Gonzalez, con il pilota del Gresini Racing staccato di soli 0.067s Alonso Lopez, su Boscoscuro del Team SpeedUp.

Quarto al traguardo il leader della classifica iridata Sergio Garcia, che ha preceduto il suo team-mate in MT Helmets – MSI, Ai Ogura.

Buona la gara di Aron Canet (Fantic Racing), sesto e davanti al migliore dei piloti italiani, Celestino Vietti (che oggi festeggiava 100 GP, ndr) . Il rider Red Bull Ajo è seguito da Izan Guevara (Aspar), Somkiat Chantra (Team Asia) e Marcos Ramirez, che con la Kalex del Team OnlyFans American Racing chiude la Top Ten.

Sfiora la zona punti Tony Arbolino, 16esimo con la Kalex del Team Italtrans, mentre Dennis Foggia (Italtrans) ha chiuso 20esimo. Stava disputando una bella gara Mattia Pasini, presente come wild card; il pilota del Team Team Ciatti Boscoscuro era 12esimo quando è caduto all’ultimo giro e ha chiuso ultimo.

La classifica iridata vede sempre al comando Garcia, salito ora a 122 punti, 7 in più di Roberts e 23 in più di Ogura. Il miglior italiano nella classifica iridata è Vietti, decimo con 38 punti, a 84 lunghezze dal leader.

Foto: Valter Magatti

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui

moto2 Gara Mugello - GP Italia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 16 Joe Roberts Onlyfans American Racing Team 22:24.411
2 18 Manuel Gonzalez Qjmotor Gresini Moto2 +0.067
3 21 Alonso Lopez Mb Conveyors Speedup +0.934
4 3 Sergio Garcia Mt Helmets - Msi +1.192
5 79 Ai Ogura Mt Helmets - Msi +1.253
6 44 Aron Canet Fantic Racing +1.859
7 13 Celestino Vietti Red Bull Ktm Ajo +2.618
8 28 Izan Guevara Cfmoto Inde Aspar Team +3.349
9 35 Somkiat Chantra Idemitsu Honda Team Asia +3.450
10 24 Marcos Ramirez Onlyfans American Racing Team +5.877
11 10 Diogo Moreira Italtrans Racing Team +6.516
12 96 Jake Dixon Cfmoto Inde Aspar Team +10.969
13 53 Deniz Oncu Red Bull Ktm Ajo +11.782
14 84 Zonta Van Den Goorbergh Rw-idrofoglia Racing Gp +11.930
15 34 Mario Suryo Aji Idemitsu Honda Team Asia +13.036
16 14 Tony Arbolino Elf Marc Vds Racing Team +13.381
17 81 Senna Agius Liqui Moly Husqvarna Intact Gp +15.564
18 7 Barry Baltus Rw-idrofoglia Racing Gp +15.618
19 75 Albert Arenas Qjmotor Gresini Moto2 +15.760
20 71 Dennis Foggia Italtrans Racing Team +17.512
21 5 Jaume Masia Pertamina Mandalika Gas Up Team +17.576
22 17 Daniel Munoz Pertamina Mandalika Gas Up Team +17.779
23 20 Xavier Cardelus Fantic Racing +28.024
24 11 Alex Escrig Klint Forward Factory Team +34.678
25 43 Xavier Artigas Klint Forward Factory Team +35.265
26 19 Mattia Pasini Team Ciatti Boscoscuro +78.428

Mugello - GP Italia - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

SBK | Danilo Petrucci a 360 gradi – Intervista ESCLUSIVASBK | Danilo Petrucci a 360 gradi – Intervista ESCLUSIVA
In evidenza

SBK | Danilo Petrucci a 360 gradi – Intervista ESCLUSIVA

Petrucci parla dell'incidente in motocross, della MotoGP, della Dakar, del MotoAmerica, Marquez, Acosta, Razgatlioglu e della 8 ore di Suzuka
SBK – In occasione dell’evento Airoh “Meet&Greet con Danilo Petrucci” svolto presso la concessionaria Ricci Moto di Perugia, abbiamo intervistato