Il Repsol Honda Team raggiunge i 250 podi

Il Repsol Honda Team raggiunge i 250 podiIl Repsol Honda Team raggiunge i 250 podi

Ieri con il podio conquistato da Motegi da Andrea Dovizioso, il Repsol Honda Team ha raggiunto i 250 podi. Tra il 1995 e il 2010, il team ufficiale Honda insieme alla Repsol, ha ottenuto 8 titoli mondiali nella classe regina, 90 vittorie e con il secondo posto ottenuto da Andrea Dovizioso ieri a Motegi, come detto sopra, 250 podi.

Tutto era iniziato 16 anni fa con la vittoria di Mick Doohan in Australia a Eastern Creek. Un elenco composto da piloti del calibro di Dani Pedrosa, Alex Crivillé o Valentino Rossi e che rispecchia il risultato della partnership tra HRC e Repsol, che formano uno dei team più longevi e di maggior successo nella storia del Campionato Mondiale di Motociclismo.

In tutte le cilindrate (500cc, 990cc e 800cc) che la classe regina ha avuto, il Team Repsol Honda è stato un punto di riferimento nel paddock a partire dal 1995, quando Mick Doohan, Alex Criville e Shinichi Itoh sono andati in pista per la prima volta con le loro Honda NSR 500 verniciate nei colori della Repsol.

Durante questo periodo il pilota che ha conquistato più punti è Mick Doohan, con 35 vittorie, 13 secondi posti e curiosamente, non terzi posti tra il 1995 e il 1999, anno in cui andò in “pensione”. Subito dietro di lui c’è Dani Pedrosa che, dal momento del suo debutto nella classe regina nel 2006, è andato in uno dei tre gradini del podio 47 volte, una in meno rispetto l’australiano. Alex Criville, Valentino Rossi, Tadayuki Okada, Shinichi Itoh, Takuma Aoki, Sete Gibernau, Tohru Ukawa, Alex Barros, Max Biaggi, Nicky Hayden e Andrea Dovizioso completano l’elenco dei nomi che in questi 16 anni hanno “calcato” i podi con i colori della società spagnola.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati