Superbike Monza: Eugene Laverty torna sul gradino più alto del podio di Monza

Secondo posto per Marco Melandri, terzo per Tom Sykes

Ancora duello a quattro per il podio della seconda gara di Monza: Eugene Laverty vince davanti a Marco Melandri e Tom Sykes
Superbike Monza: Eugene Laverty torna sul gradino più alto del podio di MonzaSuperbike Monza: Eugene Laverty torna sul gradino più alto del podio di Monza

Anche in gara 2 i protagonisti della Superbike hanno regalato alle migliaia di persone sugli spalti un grandissimo spettacolo.

Nelle prime battute di gara, a farla da padrone sono stati Eugene Laverty, Tom Sykes, Davide Giugliano e Marco Melandri.

Il romano, però, si è presto reso protagonista di una brutta imbarcata che lo ha costretto ad un dritto ed alla conseguente perdita di posizioni.

Il suo posto tra i primi è stato preso da Sylvain Guintoli mentre Davide si è ritrovato a battagliare con Chaz Davies prima e Michel Fabrizio e Leon Camier poi per la quinta posizione.

Per tutta la gara Laverty, Guintoli e Melandri si sono alternati in prima posizione mentre Sykes sembrava aver perso un po’ di terreno.

Nel corso del penultimo giro, quando al comando c’era Guintoli, Laverty ha staccato al limite e si è portato in testa mentre Melandri ha rischiato di perdere il posteriore. Sul rettilineo, però, Guintoli si è ripreso la testa della gara.

A decidere l’esito finale, come in gara 1, è stata la parabolica: Laverty è entrato per primo e a Melandri non è riuscita la magia di gara 1. Dietro di loro Sykes sembrava buttare alle ortiche la splendida gara salvo poi riuscire a rientrare in pista e beffando Guintoli proprio negli ultimi metri.

Da segnalare la buona prestazione di Loris Baz, partito dai box ed autore di una splendida rimonta che lo ha visto chiudere in ottava piazza.

Gara da dimenticare, invece, per i piloti di casa Honda: Jonathan Rea è stato costretto al ritiro mentre Aityoshi è finito nella sabbia.

1 2 58 E. LAVERTY IRL Aprilia Racing Team
2 5 33 M. MELANDRI ITA BMW Motorrad GoldBet SBK
3 1 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team
4 3 50 S. GUINTOLI FRA Aprilia Racing Team
5 10 84 M. FABRIZIO ITA Red Devils Roma
6 6 34 D. GIUGLIANO ITA Althea Racing
7 8 2 L. CAMIER GBR Fixi Crescent Suzuki
8 11 76 L. BAZ FRA Kawasaki Racing Team
9 12 86 A. BADOVINI ITA Team Ducati Alstare
10 13 27 M. NEUKIRCHNER GER MR-Racing
11 14 32 F. LAI ITA Team Pedercini
12 18 31 V. IANNUZZO ITA Grillini Dentalmatic SBK
13 15 23 F. SANDI ITA Team Pedercini
————————————————–Not Classified————————————————–
RET 9 19 C. DAVIES GBR BMW Motorrad GoldBet SBK
RET 4 65 J. REA GBR Pata Honda World Superbike
RET 17 72 K. AKIYOSHI JPN Pata Honda World Superbike
RET 16 8 M. AITCHISON AUS Team Effenbert Liberty Racing
RET 7 16 J. CLUZEL FRA Fixi Crescent Suzuki

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati