Superbike: Melandri e Guintoli apriranno il Motodays a Roma

I due piloti Aprilia terranno a battesimo le novità 2014 che il Gruppo Piaggio presenterà al salone capitolino

Superbike: Melandri e Guintoli apriranno il Motodays a RomaSuperbike: Melandri e Guintoli apriranno il Motodays a Roma

Dal 6 al 9 marzo la Fiera di Roma ospiterà la sesta edizione del Motodays, Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia.
Marco Melandri e Sylvain Guintoli, piloti Aprilia Racing nel WSBK, saranno presenti alla rassegna motociclistica romana per presentare le principali novità 2014 del Gruppo Piaggio.

I due piloti sono reduci dal primo round del Campionato Mondiale Superbike sul circuito di Phillip Island: un esordio che ha visto Aprilia, campione mondiale Costruttori in carica, protagonista.
Grazie alla vittoria in Gara2 di Guintoli, dopo il terzo gradino del podio in Gara 1, e al secondo posto di Melandri sempre nella prima gara, la tappa australiana ha consegnato al pilota francese il comando della classifica iridata Piloti, e ad Aprilia il primato tra i Costruttori.

Melandri e Guintoli arriveranno giovedì e, dopo la cerimonia di inaugurazione, incontreranno i loro fans e tutti gli appassionati motociclisti presso il grande spazio espositivo del Gruppo Piaggio al Padiglione 3, stand B10, per tenere così a battesimo le molte novità che il Gruppo Piaggio presenterà a Roma sia con i marchi moto (Aprilia e Moto Guzzi), sia con i suoi marchi dedicati allo scooter, quali Vespa, Piaggio e Scarabeo.
Insieme a loro, la straordinaria Aprilia RSV4 Factory che ha debuttato con successo a Phillip Island nella nuovissima colorazione argento

In mostra al Motodays 2014 ci saranno quindi la gamma Moto Guzzi V7 con nuovi allestimenti e grafiche, la Aprilia Tuono V4 R ABS, la nuovissima Vespa Primavera, ed esordirà l’atteso Beverly S, grintosa versione dello scooter a ruote alte, best seller Piaggio, nelle classiche cilindrate 125 e 300cc.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: Latest Aprilia Novità News | motoalert.it

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati