MotoGP – Valentino Rossi: ”Barcellona uno dei momenti chiave del 2009”

MotoGP – Valentino Rossi: ”Barcellona uno dei momenti chiave del 2009”MotoGP – Valentino Rossi: ”Barcellona uno dei momenti chiave del 2009”

Valentino Rossi nove volte campione del mondo, ha parlato del 2009, dei momenti chiave e dei suoi avversari. L’ha intervistato Giorgio Terruzzi per SportMediaset, ecco alcuni momenti salienti dell’intervista.

“Se lo scorso anno mi sono dato 9,5 quest’anno credo sia giusto 8,5, infatti l’anno scorso sono stato più umile ed ho commesso meno errori. Per quanto riguarda i momenti chiave dico Barcellona, non solo per il sorpasso emozionante all’ultima curva che è stato la cosa più eccitante che mi è successa motociclisticamente parlando, si perchè un sorpasso così in quella curva lì è un esplosione di adrenalina, posto impossibile per sorpassare, poi la vittoria, poi a Barcellona contro Lorenzo, è stato veramente eccitante ma soprattutto vittoria importante perchè veniva dopo il Mugello dove noi avevamo dei problemi e non riuscivo a guidare come volevo e Lorenzo e Stoner pensavano… “se l’abbiamo fregato al Mugello adesso nelle prossime gare gli facciamo un c..o così” e invece non è stato così. Quello di Barcellona è stato un momento importante, poi le due gare venute dopo i due momenti più brutti della stagione tra cui Misano venuta dopo l’errore di Indianapolis; anche lì è stato bello perchè vedere tutto quel tifo tutto insieme e stato come sentirsi una squadra di calcio.. però da solo…. quasi commovente…”

A Rossi è poi stato chiesto un parere su Stoner e Lorenzo
“Stoner è tornato subito forte, ancora una volta si capisce quante stupidaggini la gente dice quando succedono cose non chiare all’esterno (in riferimento alle voci sul possibile ritiro di Stoner e le malignità sulla sua assenza dalle gare). Lorenzo come Stoner però si gasa troppo e troppo presto e non sanno essendo giovani che il campionato è lungo.”

Poi Rossi ha risposto alla domanda sul futuro in Rosso a due o quattro ruote
“Primo GP in rosso con quante ruote? penso sicuramente due…… anche se il rosso non è uno dei miei colori preferiti.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati