MotoGP Qatar: Viñales ottimo 5°, “Prima sessione positiva”

Il giovanissimo pilota Suzuki riparte da dove aveva lasciato

MotoGP Qatar: Viñales ottimo 5°, “Prima sessione positiva”MotoGP Qatar: Viñales ottimo 5°, “Prima sessione positiva”

Maverick Viñales MotoGP 2016 Qatar Team Suzuki – dopo essere stato il Rookies of the Year 2015 e la sorpresa dei test invernali, Maverick Viñales inizia decisamente con il piede giusto anche il 2016. Il giovane spagnolo infatti ha siglato il 5° tempo (1’55.847) a soli 4 decimi dalla vetta. Questa prestazione è ancora più positiva considerando che Maverick non ha mai montato le gomme morbide, per risparmiarle per il proseguo del weekend, riuscendo anche a stare per diversi giri con Valentino Rossi.

“Prima sessione positiva – ha detto Maverick Viñales – abbiamo iniziato da dove avevamo lasciato dopo i test ed ho molta confidenza con questa moto. Oggi ho provato un solo set di gomme, dure, per verificare la consistenza della performance e salvare qualche soft per domani. Ho comunque costantemente migliorato i miei tempi sul giro facendo segnare il best lap all’ultimo tentativo, risultato molto positivo in ottica gara. Ho anche testato il cambio seamless in versione completa, ma ancora non è pronto al 100%, anche se il nostro obiettivo è averlo il prima possibile, motivo per il quale continuiamo a lavorarci. È solo l’inizio, ma il mio feeling è positivo ed i miglioramenti consistenti, ciò mi dà ottime speranze per i prossimi giorni”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    TONYKART

    18 Marzo 2016 at 14:26

    Veramente è il contrario !!!!!!valentino rossi lo ha seguito e per fare il tempo ha sfruttato la sua scia !lecito,ma perché non scrivere le cose come stanno ?!!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati