MotoGP Morte Simoncelli: Nicky Hayden “Giornata tristissima, qui siamo tutti fratelli”

MotoGP Morte Simoncelli: Nicky Hayden “Giornata tristissima, qui siamo tutti fratelli”MotoGP Morte Simoncelli: Nicky Hayden “Giornata tristissima, qui siamo tutti fratelli”

Nicky Hayden intervistato dal grande amico di Marco Simoncelli, l’inviato di Italia1 Paolo Beltramo, ha ricordato SuperSic, deceduto oggi a Sepang a causa di una caduta avvenuta al secondo giro, dove perdendo il controllo della sua Honda è tornato in mezzo alla pista per poi essere centrato dall’incolpevole Colin Edwards e forse anche da Valentino Rossi.

“Bruttissima giornata! l’ho visto! ho visto la moto andare verso l’interno.. è una giornata tristissima, abbiamo tutti un forte dolore al cuore, per la famiglia, gli amici tutti nel paddock. Anche se siamo in competizione qui siamo tutti fratelli tutti figli della stessa famiglia. Era un ragazzo fantastico, sarà molto difficile per tutti noi.. pensate solo alla sua famiglia. Ha cercato di riprendere la moto ma non ce l’ha fatta, non penso sia colpa dell’elettronica. Semplicemente ha cercato di recuperare e poi è successo quello che è successo. Che possa riposare in pace, un pensiero alla famiglia e a tutte le persone che lo conscevano, bisogna essere forti.”

Il Papà Paolo avrebbe voluto donare gli organi ma purtroppo non è stato possibile visto che il pilota del Team Gresini è arrivato in arresto cardio-circolatorio.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati