MotoGP Jerez: Valentino Rossi, “Lorenzo sarà competitivo anche con la Ducati”

Il pesarese della Yamaha ha commentato il passaggio di Lorenzo alla Ducati

MotoGP Jerez: Valentino Rossi, “Lorenzo sarà competitivo anche con la Ducati”MotoGP Jerez: Valentino Rossi, “Lorenzo sarà competitivo anche con la Ducati”

Valentino Rossi MotoGP 2016 Preview GP Spagna Yamaha Movistar – Valentino Rossi ha parlato alla vigilia della prima giornata di prove del GP di Spagna e l’argomento principale non poteva che essere il passaggio alla Ducati del suo team-mate Jorge Lorenzo, ecco cosa ha detto a tal proposito il pesarese, che ha parlato anche dei suoi possibili compagni di squadra.

“Sicuramente è un cambio molto interessante, è il campione del mondo, uno dei più forti, sarà interessante vederlo con un’altra moto. In questo casi è difficile giudicare da fuori, avrà fatto le sue scelte, i suoi ragionamenti e avrà deciso così. Sarà interessante l’anno prossimo vedere Lorenzo in Ducati. Abbiamo fatto tanti anni insieme, siamo stati una coppia prolifica con tante vittorie di gare e titoli.”

Il fatto che non avrai più Jorge in squadra cambia le cose?

“A me non cambia molto. Intanto bisognerà vedere chi sarà il mio compagno di squadra. Ci sono tanti piloti forti che aspirano alla Yamaha, ma sicuramente sarà uno che punta a vincere. Naturalmente Jorge è fortissimo, uno difficile da battere e ci sono pro e contro. Da una parte è una motivazione in più ed è importante per lo sviluppo della moto, penso comunque che arrivi un Top Rider.”

Qual’è secondo te il motivo che ha spinto Jorge ad andare alla Ducati?

“Il motivo non lo so, ma credo sia la motivazione, avere nuovi stimoli, non ha bisogno di nessun consiglio da me. Sarà un pilota molto veloce e competitivo anche con la ducati.”

In Qatar avevi detto che per andare in Ducati servivano le palle, credi che possa aver inciso sulla sia decisione?

“Non penso che sia andato in Ducati per quello che ho detto. In quel momento pensavo che rimanesse, invece ha fatto una scelta molto interessante.”

Se in Yamaha arrivasse Marquez?

“Sarebbe un compagno molto difficile da battere, così come lo è Lorenzo. Ma è da tanti anno che non metto “bocca” sulla scelta del mio team-mate.”

Se dipendesse da te chi sceglieresti?

“Potrebbe essere un pilota affermato o un altro più giovane, ci sono anche tante cose che “girano” intorno, come gli sponsor. Io direi uno tra Maverick Vinales, Andrea Iannone, Dani Pedrosa o qualcuno della Moto2.”

Pensi che la Yamaha tratterà Lorenzo come ha fatto sino ad ora?

“Mancano 15 gare, il rattamento della Yamaha a Lorenzo non cambierà. Rimane uno dei grandi candidati a vincere il mondiale.”

Lorenzo influirà sulla scelta del secondo pilota Ducati?

“Sia Dovizioso che Iannone sono molto forti, ma sono diversi per tanti aspetti, stile di guida, approccio alle gare e carattere. Per la Ducati sarà una scelta difficile e non so se Lorenzo potrà influire.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    Lyon66

    21 Aprile 2016 at 22:57

    @Vale

    Volpone ;-)))

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati